Ultimo aggiornamento prezzi: 11 Luglio, 2020 02:22
× Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on Amazon at the time of purchase will apply to the purchase of this product.

Zymerex Intolleranze funziona? Recensione, opinioni e prezzo

Aggiungi alla lista dei desideriAggiuntoRemoved from wishlist 0
- 42% Zymerex Intolleranze funziona? Recensione, opinioni e prezzo
Scrivici cosa ne pensi!
Avvisami quando raggiunge un certo prezzo
×
Notify me, when price drops
Set Alert for Product: Zymerex Intolleranze (Farma Home) - 6,95€

11,90 6,95

Prezzo migliore farmahome.itFarma Home
Compra al miglior prezzo

Zymerex Intolleranze è la referenza dell’omonima linea che promette di ridurre l’impatto del lattosio nei soggetti intolleranti; per raggiungere questo obiettivo l’integratore contiene ovviamente lattasi (l’enzima la cui carenza è la causa dei fastidiosi sintomi dell’intolleranza) in associazione ad altri enzimi digestivi che favoriscono i processi fisiologici che avvengono nel tratto gastrointestinale per ridurre sintomi quali gonfiore, dolori addominali, diarrea, nausea, …

La posologia consigliata prevede l’assunzione di una compressa PRIMA del pasto, con un massimo di due compresse al giorno.

L’assunzione può essere regolare in caso di periodi caratterizzati da difficoltà digestive, oppure al bisogno in occasione di pasti contenenti lattosio (per esempio la classica pizza settimanale che i pazienti intolleranti possono decidere di concedersi).

Le sostanze contenute non sono associate a particolari controindicazioni, ma si raccomanda sempre il preventivo parere del medico/farmacista nel caso di assunzione di altri farmaci; nel caso di assenza di risultati (o persistenza dei sintomi in caso di sospensione del farmaco) si consiglia di rivolgersi al medico per una diagnosi esatta del problema.

MinSan: 934871866
EAN: 8052745890103
Compresse (Da deglutire intera)
Linea Zymerex
Ultimo aggiornamento il 11 Luglio, 2020 09:04

Zymerex Intolleranze funziona? Recensione, opinioni e prezzo Prezzi

9,42€ 11,90€
11 Luglio, 2020 02:22
× Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on Amazon.com (Amazon.in, Amazon.co.uk, Amazon.de, etc) at the time of purchase will apply to the purchase of this product.
6 new from 8,05€

Promozioni e coupon

  • Farmacia Gaudiana: Nessun requisito oltre la soglia di spesa! Validi fino al 31 Luglio.
    • SUMMER7 Coupon per ottenere il 7% di sconto su ordini di almeno € 65
    • SUMMER10: Coupon per ottenere il 10% di sconto su ordini di almeno € 105
  • Farmacie del Sorriso: 5% di sconto sulla categoria Bellezza e Cosmetica con il coupon BEAUTY5; attenzione, è necessario essere registrati e loggati al sito per beneficiare dello sconto. Nessun minimo d'ordine.
  • Farmacia del Corso: Con un minimo di spesa di € 29 in omaggio una maschera viso inserendo il coupon PELLESANA; attenzione, per usare il buono è necessario essere registrati e loggati.
  • Farmacia del Corso: Ricevi uno sconto immediato di € 5 con un ordine minimo di € 69 con il coupon BUONOTE5. Attenzione, è necessario essere utenti registrati e loggati prima di poterlo utilizzare.

Andamento dei prezzi nel tempo

-

Composizione

Composizione per singola unità posologica (compressa, capsula, flaconcino, bustina, ...) o per 100 ml nel caso di formulazioni in flacone.
Principio attivoQuantità
Amilasi800 SKB
Lattasi800 ALU
Lipasi60 FIP
Cellulasi30 CU
Ananas150 mg
di cui Bromelina125 GDU
Papaya250 mg
Beta galattosidasi45 mg
Alfa galattosidasi150 GaIU
  1. Ananas, anche conosciuto/a come Ananas sativa, Ananas comosus (L.) Merr.
  2. Papaya, anche conosciuto/a come Carica papaya L.

Controindicazioni e avvertenze

Disclaimer: Il seguente elenco potrebbe non essere esaustivo, si raccomanda di consultare il proprio medico o farmacista per qualsiasi dubbio, soprattutto nel caso di patologie e/o contemporaneo utilizzo di farmaci o integratori (anche se non segnalati nell'elenco seguente); in caso di comparsa di effetti indesiderati interromperne immediatamente l'assunzione e rivolgersi al medico.

  • Alfa galattosidasi
    • Non si conoscono effetti indesiderati associati alla somministrazione dell’enzima.
  • Amilasi
    • La somministrazione è considerata ragionevolmente sicura.
  • Ananas
    • L’estratto è considerato sicuro per un utilizzo alle dosi terapeutiche consolidate dalla ricerca.
    • Gli estratti a base di Ananas sono controindicati nei soggetti affetti da ulcera peptica e nei pazienti in terapia anticoagulante,
  • Beta galattosidasi
    • L’utilizzo è considerato ragionevolmente sicuro.
  • Bromelina
    • La sicurezza della molecola è stata testata in numerosi trial clinici, in cui non sono emersi rischi significativi; occasionalmente sono stati stati segnalati disturbi gastrici e diarrea.
  • Cellulasi
    • Non sono noti effetti collaterali o controindicazioni.
  • Lattasi
    • Non sono note interazioni o controindicazioni degne di nota.
  • Lipasi
    • La somministrazione in forma d’integratori è considerata ragionevolmente sicura.
  • Papaya
    • Il consumo alimentare (frutto della papaya) è considerato ovviamente sicuro, così come l’estratto alle dosi comunemente utilizzate nella formulazione di integratori.
    • Si raccomanda cautela in caso di assunzione di altri farmaci (come ad esempio antioagulanti, antidiabetici, levotiroxina, …).

Avvertenze generali
  • Non superare la dose giornaliera consigliata dal produttore.
  • Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata ed uno stile di vita sano.
  • Per un utilizzo prolungato rivolgersi preventivamente al proprio medico.
  • Conservare il prodotto in un luogo fresco ed asciutto, al riparo dalla luce e dalle fonti di calore localizzate, dai raggi solari e dall’umidità.
  • Non utilizzare oltre la data di scadenza.

Posso ottenere lo stesso risultato senza l'integratore?

Disclaimer: I contenuti seguenti devono essere intesi come trattazione generale riferita a soggetti sani e, dove indicato, espressione del personale parere dell'autore; in caso di specifiche circostanze il proprio medico e/o farmacista possono rilevare esigenze diverse e per questo consigliare in modo appropriato (quando non addirittura indispensabile) l'assunzione di integratori e/o nutraceutici.

Prima di fare qualche considerazione sulla bontà di Zymerex intolleranze mi preme sottolineare un aspetto molto importante, in caso di sintomi dubbi è di fondamentale importanza rivolgersi SEMPRE al medico per una diagnosi esatta. L’eventuale assunzione di integratori in modo cronico potrebbe infatti mascherare la presenza di patologie più o meno serie, ritardando la diagnosi.

In caso di accertata intolleranza al lattosio, oppure più semplicemente la comparsa di difficoltà digestive legate per esempio a brevi periodi di stress o caratterizzati da un’inevitabile disordine alimentare, trovano piena indicazione al ricorso a Zymerex o formulazioni analoghe.

L’effetto degli integratori contenenti lattasi poggia su un solido razionale scientifico, fornire all’organismo l’enzima in grado di digerire il lattosio, che non viene più prodotto fisiologicamente (oppure la cui quantità è insufficiente); alla luce di questa considerazione è tuttavia bene notare che l’efficacia reale dipende essenzialmente da

  • quantità di lattosio tollerata dal paziente
  • quantità di lattosio consumata

L’integratore garantisce quindi un certo margine di consumo in più (quasi tutti i soggetti intolleranti riescono a consumare una certa quantità di lattosio, variabile da individuo ad individuo), ma non necessariamente sufficiente al consumo illimitato della sostanza; per fare un esempio pratico, potrebbe consentire di consumare una pizza a chi normalmente non la tollererebbe, ma magari con una quantità di mozzarella ridotta.

Roberto Gindro, laureato in farmacia, PhD


  • Alfa galattosidasi
    • L’alfa-galattosidasi è un enzima non prodotto dall’organismo umano, che consente in altre forme di vita la digestione di alcuni carboidrati presenti ad esempio nei legumi e ritenuti talvolta responsabili di flatulenza (in seguito a fermentazione da parte della flora microbica intestinale).
    • Il razionale di utilizzo è quindi che la somministrazione possa ridurre la comparsa di questi effetti collaterali, ma tendenzialmente se si abitua gradualmente l’intestino al consumo di legumi non è necessaria alcuna integrazione (in questo senso risulta utile anche un corretto e prolungato ammollo del legume prima della cottura).
  • Amilasi
    • L’amilasi è un enzima, normalmente presente a livello intestinale, che si occupa di digerire i carboidrati complessi favorendo la scomposizione in molecole più piccole che possano venire assorbite dall’organismo.
    • L’efficacia della somministrazione in soggetti sani (in cui cioè eventuali difficoltà digestive siano funzionali e non organiche) non è stata provata.
  • Ananas
    • Un regolare consumo di ananas è sicuramente auspicabile nel contesto di una dieta sana e varia, avendo cura di scegliere il frutto fresco o il frutto in scatola con succo (va evitata la preparazione in sciroppo).
    • La molecola estratta dal frutto più studiata è la bromelina, ad esempio usata e prescritta come antinfiammatorio, ma in realtà le prove disponibili sono relativamente deboli (tanto che l’EFSA non ne ha autorizzato alcun claim).
    • L’NCCIH americano, in base all’analisi della letteratura disponibile, è relativamente scettico verso la maggior parte delle indicazioni.
  • Beta galattosidasi
    • Le beta galattosidasi sono una famiglia di enzimi in grado di digerire specifici oligosaccaridi (carboidrati a corta catena); la più conosciuta e studiata è sicuramente la lattasi, la cui carenza è la causa dell’intolleranza di cui soffre una grande quota della popolazione.
    • Il razionale di utilizzo è che una somministrazione attraverso integratori consenta una corretta digestione del lattosio e degli alimenti che lo contengono, ma il risultato dipende dalla quantità consumata e dalla gravità dell’intollernaza.
  • Bromelina
    • La bromelina è un enzima contenuto nell’Ananas, quindi la sostituzione che più naturalmente viene spontaneo consigliare è proprio il consumo del frutto (se in scatola va preferito quello in succo e non in sciroppo).
    • Viene usata a scopo antinfiammatorio e digestivo, ma in realtà in letteratura le evidenza di efficacia sono quantomeno scarse.
  • Cellulasi
    • Le cellulasi sono una famiglia di enzimi prodotti da diversi microrganismi (non dall’uomo) che hanno la funzione di scomporre la cellulosa (una forma di fibra indigeribile per l’uomo).
    • La letteratura disponibile non consente valutazioni della reale efficacia in caso di problemi digestivi.
  • Lattasi
    • Il termine lattasi identifica numerosi enzimi in grado di digerire correttamente il lattosio, il principale zucchero contenuto nel latte.
    • L’efficacia in soggetti intolleranti è stata verificata con buoni risultati, ma strettamente dipendenti dal grado d’intolleranza e dalla quantità di lattosio consumata durante il pasto (e più in generale durante la giornata).
  • Lipasi
    • Le lipasi sono enzimi, normalmente presenti nell’intestino, che si occupando di digerire i trigliceridi introdotti con l’alimentazione; possono essere assunti in forma d’integratore, con l’obiettivo di supportare la digestione, ma una loro utilità in assenza di patologie organiche non trova riscontri solidi in letteratura (pochi studi e di dimensione insufficiente).
  • Papaya
    • Il consumo alimentare del frutto è sicuramente auspicabile nel contesto di una rotazione della frutta presente in tavola, al fine di beneficiare di minerali, antiossidanti ed altre preziose sostanze. Un po’ come l’ananas favorisce il processo digestivo grazie alla presenza della papaina, un enzima in grado di scindere le proteine.
    • Dal punto di vista della supplementazione (in forma di integratori) non esistono evidenze tali da giustificarne l’utilizzo.

Recensioni (0)

Recensioni dei lettori

0.0 su 5
0
0
0
0
0
Cosa ne pensi?

Ancora nessuna recensione.

E tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non solo diete