Ultimo aggiornamento prezzi: 25 Maggio, 2020 16:57
× Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on Amazon at the time of purchase will apply to the purchase of this product.

XLS Medical funziona? La mia recensione e il prezzo

Aggiungi alla lista dei desideriAggiuntoRemoved from wishlist 0
Avvisami quando raggiunge un certo prezzo
×
Notify me, when price drops
Set Alert for Product: XLS Medical 60 compresse (Farmacia Guacci) - 16,58€

16,58

Prezzo migliore farmaciaguacci.itFarmacia Guacci
Compra al miglior prezzo

XL-S Medical compresse è un integratore alimentare a base di estratti vegetali che favorisce il controllo del peso corporeo.

Contiene Litramine, un complesso di fibre brevettato che aumenta il senso di sazietà e riduce la quantità di grassi e zuccheri assorbiti dal corpo; è arricchito di vitamine liposolubili A, D ed E, al fine di evitare potenziali carenze legate all’effetto di sequestro sui grassi alimentari.

Il prodotto è proposto in tre formulazioni diverse.

  • Compresse: La posologia consigliata è di sei compresse al giorno, due dopo ciascun pasto (colazione, pranzo e cena). Non è ovviamente consigliabile superare la dose prevista, mentre non ci sono controindicazioni a ridurla. La confezione contiene 180 compresse, sufficienti a garantire un mese di trattamento.
  • Stick bevibili: In confezione da 90 bustine (gusto frutti di bosco), viene consigliata l’assunzione di 1 stick tre volte al giorno immediatamente dopo il pasto, da versare direttamente in bocca e ingerire (non deve essere versato in acqua o altra bevanda).
  • Tè: La confezione in questo caso contiene 30 o 90 bustine e la posologia prevede l’assunzione di una bustina, da sciogliere in acqua calda, fino a tre volte al giorno immediatamente dopo il pasto. Questa formulazione non contiene vitamine.
MinSan: 938557915
EAN: 8004283121089
Compresse (Da deglutire intera)
Linea XLS
Ultimo aggiornamento il 26 Maggio, 2020 09:15

XLS Medical funziona? La mia recensione e il prezzo Prezzi

18,77€ 29,90€
25 Maggio, 2020 16:57
× Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on Amazon.com (Amazon.in, Amazon.co.uk, Amazon.de, etc) at the time of purchase will apply to the purchase of this product.
12 new from 18,50€
41,00€ 66,90€
25 Maggio, 2020 16:57
× Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on Amazon.com (Amazon.in, Amazon.co.uk, Amazon.de, etc) at the time of purchase will apply to the purchase of this product.
8 new from 41,00€
110,00€
25 Maggio, 2020 16:57
× Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on Amazon.com (Amazon.in, Amazon.co.uk, Amazon.de, etc) at the time of purchase will apply to the purchase of this product.
2 new from 110,00€

Andamento dei prezzi nel tempo

-

Descrizione

Introduzione

XL-S Medical è un prodotto a base di fibre (Litramine®) e vitamine liposolubili (A,E,D), proposto per il controllo del peso corporeo – e in particolare per la riduzione dell’assorbimento dei grassi assunti con l’alimentazione.

Vediamo nel dettaglio gli ingredienti attivi di XL-Medical

Fibre solubili e insolubili

Le fibre sono sostanze organiche (appartenenti alla classe dei carboidrati) che il nostro organismo non è in grado di metabolizzare: transitano dunque lungo tutto l’apparato digerente senza essere né digerite né assorbite, per essere infine eliminate tramite le feci.

Le fibre possono essere di due tipi:

  • Solubili (pectine, gomme, mucillagini): a contatto con l’acqua formano una massa gelatinosa, viscosa, che rallenta il transito intestinale e quindi contribuisce a creare una sensazione di sazietà; questa massa può inoltre legarsi a grassi e zuccheri, rallentandone l’assorbimento e contribuendo quindi al controllo della glicemia e alla riduzione di colesterolo e trigliceridi; infine, grazie al processo di fermentazione cui va incontro nell’intestino, la fibra solubile contribuisce alla proliferazione della flora batterica intestinale sana (effetto prebiotico)
  • Insolubili (cellulose): non si sciolgono in acqua e hanno come funzione quella di aumentare la massa fecale, accelerando il transito intestinale e quindi contrastando la stitichezza.

Litramine®

Il Litramine® è un complesso di fibre vegetali derivate dall’Opuntia ficus indica, il comune fico d’india. È noto che il fico d’india – e in particolare i cladodi (le “pale”, ossia i caratteristici fusti piatti e ovali) – ha un contenuto di fibre solubili e insolubili molto elevato, pari al 40-50% del peso secco. Il Litramine® è un complesso derivato proprio dai cladodi del fico d’india, disidratati e ridotti in polvere (OFI powder), fortificato con fibre solubili derivate dall’Acacia e con ciclodestrine, secondo un processo brevettato [1].

Alcuni studi preliminari sulla polvere di cladodi del fico d’india ne hanno effettivamente evidenziato la capacità di ridurre l’assorbimento dei grassi alimentari a livello intestinale, aumentandone l’escrezione rispetto al trattamento con placebo.

Per quanto riguarda il Litramine® nello specifico, un lavoro di revisione pubblicato alcuni anni fa ha preso in esame uno studio preclinico e quattro studi clinici sull’effetto della miscela in rapporto alla riduzione del peso corporeo, a confronto con placebo. La conclusione del lavoro è stata che, sì, in effetti il Litramine® si è dimostrato significativamente più efficace del placebo

  • nell’aumento dell’eliminazione dei grassi alimentari tramite le feci
  • nella riduzione del peso corporeo (studio in doppio cieco condotto su 30 uomini e 93 donne sovrappeso, cui sono stati somministrati 3 g al giorno di Litramine® per 12 settimane)
  • nel mantenimento del peso corporeo dopo l’iniziale dimagrimento

L’effetto dimagrante del Litramine®, secondo quanto riportato dai ricercatori (e dagli stessi produttori del preparato), potrebbe essere semplicemente dovuto all’effetto delle fibre solubili che, rigonfiandosi e rallentando il transito (e quindi lo svuotamento) intestinale, prolungherebbero il senso di sazietà; inoltre, il ridotto assorbimento dei carboidrati assunti con la dieta rallenterebbe il picco glicemico dovuto al rilascio di insulina – e quindi il conseguente stimolo della fame da essa innescato.

Per quanto riguarda la sicurezza nell’utilizzo, dai test effettuati non sono emerse controindicazioni o effetti collaterali indesiderati al dosaggio consigliato (3 g al giorno per 3-6 mesi). Si tenga però presente che gli studi si sono protratti per un massimo di 24 settimane di utilizzo continuato: non ci sono ad oggi studi sugli effetti a lungo termine dell’assunzione di Litramine®, per periodi superiori ai 6 mesi [1,5,6].

Per completezza di informazione si segnala che gli studi presi in esame sono stati finanziati da InQpharm, detentore del brevetto, e condotti da ricercatori dipendenti dell’azienda, in collaborazione con il policlinico universitario della Charité (Università di Berlino) e con un laboratorio esterno (Analyze & Realize GmbH).

Vitamine A, D, E

L’associazione delle vitamine liposolubili (ossia solubili nei grassi) al preparato è probabilmente mirata a prevenire una loro carenza, conseguente all’azione “cattura grassi” delle fibre del Litramine®: tale complesso, infatti, si comporta con le vitamine liposolubili al pari di qualunque altro grasso, legandosi ad esso e impedendone l’assorbimento.

Per completezza di informazione – e per comprendere i danni di un’eventuale carenza – riportiamo brevemente le principali azioni di tali vitamine all’interno del corpo umano.

Vitamina A

Con il termine Vitamina A (retinolo) si intende in realtà una famiglia di vitamine, simili tra loro per struttura e per funzione biologica. A livello fisiologico, la vitamina A e i suoi precursori (carotenoidi) sono coinvolti in diverse funzioni, tra cui:

  • sensibilità alla luce e lubrificazione dell’occhio (la vit. A fa parte della rodopsina, una sostanza presente sulla retina, responsabile della sensibilità alla luce)
  • mantenimento della salute di ossa e denti
  • mantenimento del tessuto epiteliale
  • sostegno alla funzione riproduttiva
  • sostegno alla funzione immunitaria
  • azione antiossidante

La carenza di vitamina A provoca:

  • difetti alla vista (cecità notturna), fino alla cecità completa, se non curata
  • rallentamento della crescita e dello sviluppo
  • eccessiva sensibilità alle infezioni
  • alterazione del cuoio capelluto, formazione di forfora, indebolimento dei capelli
  • cheratinizzazione degli epiteli (cute e mucose dell’apparato respiratorio, gastrointestinale e urinario), con
  • conseguente indurimento, secchezza e perdita della funzione fisiologica
  • indebolimento di ossa e denti
  • problemi di fertilità

Per contro, un eccesso di vitamina A può provocare

  • danni epatici
  • danni alla cistifellea
    [2,3]

Vitamina D

La vitamina D è una vitamina liposolubile fondamentale per il corretto assorbimento (a livello intestinale) e il metabolismo del Calcio. Viene di norma prodotta e accumulata dal nostro organismo tramite l’esposizione ai raggi solari.

Oltre al mantenimento dell’equilibrio del Calcio, la vitamina D gioca un ruolo importante nella funzione immunitaria.

La carenza di vitamina D comporta:

  • difetti di mineralizzazione dell’osso
  • fragilità ossea
  • osteoporosi
  • deficit immunitario (secondo alcuni studi preliminari, la carenza di vitamina D sarebbe coinvolta nello sviluppo di malattie autoimmuni quali diabete mellito, artrite reumatoide, sclerosi multipla, colon irritabile, psoriasi)

L’eccesso di vitamina D, più raro (dovuto a sovra-dosaggio con integratori), può portare:

  • perdita dell’appetito
  • mal di testa
  • spasmi e/o debolezza muscolare
  • calcificazioni di tessuti non ossei
  • formazione di calcoli
    [2,3]

Vitamina E

La vitamina E (tocoferolo) è uno dei più importanti e potenti antiossidanti che circolano nel nostro corpo. Oltre alla protezione dall’ossidazione ad opera dei radicali liberi, la vitamina E svolge altre importanti funzioni:

  • regola la proliferazione cellulare della muscolatura liscia
  • favorisce il rinnovamento cellulare
  • è coinvolta nel meccanismo di difesa immunitaria, favorendo la produzione di anticorpi
  • è coinvolta nella prevenzione tumorale

La carenza di vitamina E, dovuta generalmente a condizioni di malnutrizione, può portare a

  • disturbi della crescita e dello sviluppo
  • disturbi al sistema nervoso e al metabolismo in generale

L’eccesso è un evento raro. Quando si verifica, può comportare

  • innalzamento della pressione sanguigna, con conseguenze pericolose in caso di individui ipertesi
  • nausea e vomito
  • stanchezza diffusa

Il suo utilizzo è considerato sicuro anche in gravidanza

[2,3,4]

Avvertenze e precauzioni d’uso

Riteniamo importante sottolineare che, come ricordato dallo stesso produttore, il prodotto funziona se associato a una dieta equilibrata e alla praticare regolare di attività fisica: se non si cambiano le abitudini alimentari e lo stile di vita, il rischio è quello, una volta terminata l’assunzione del prodotto, di ritornare alle condizioni di partenza.

Il prodotto è ovviamente sconsigliato in bambini di età inferiore ai 12 anni e in donne in gravidanza o allattamento.

In caso di patologie a carico del metabolismo (diabete, ipercolesterolemia) è bene consultarsi col medico prima di assumere il prodotto, perché potrebbe interferire con la patologia e con l’eventuale terapia farmacologica in corso.

Poiché il prodotto interferisce con l’entità e il tempo di assorbimento dei nutrienti, è importante distanziare la sua assunzione dalla somministrazione di eventuali farmaci o integratori, specialmente se liposolubili (pillola anticoncezionale, per esempio, ma anche integratori di vitamine A,D,E,K, farmaci cortisonici e altri).

Fra le altre avvertenze riportate dal produttore ricordiamo:

  • è consigliato assumere quotidianamente un multivitaminico, per evitare possibili carenze;
  • si consiglia cautela nei pazienti con:
    • malattie renali o precedenti episodi di calcolosi, a causa della presenza in tracce di acido ossalico,
    • diabete e/o in terapia anti-colesterolo, per cui si raccomanda il preventivo parere medico,
  • in conformità alla Direttiva sui Dispositivi Medici MDD 93/42/EEC è raccomandabile interrompere l’assunzione per almeno 3-5 giorni dopo periodi di utilizzo superiori ai 30 giorni.

A cura della Dr.ssa Sonja Bellomi, PhD in Scienza delle Sostanze Bioattive

Fonti e bibliografia

  1. Evid Based Complement Alternat Med. 2014;2014:943713. A Review of the Efficacy and Safety of Litramine IQP-G-002AS, an Opuntia ficus-indica Derived Fiber for Weight Management. Chong PW, Lau KZ, Gruenwald J, Uebelhack R.
  2. Herbs and Natural Supplements- An evidence-based guide,4th ed. L.Braun, M.Cohen. Elsevier Editions
  3. Encyclopedia of Dietary Supplements, 2nd edition
  4. Humanitas Research
  5. Obesity (Silver Spring). 2013 Jan;21(1):58-64. A natural fiber complex reduces body weight in the overweight and obese: a double-blind, randomized, placebo-controlled study. Grube B, Chong PW, Lau KZ, Orzechowski HD.
  6. Curr Ther Res Clin Exp. 2014 Jun 21;76:39-44. Effects of cactus fiber on the excretion of dietary fat in healthy subjects: a double blind, randomized, placebo-controlled, crossover clinical investigation. Uebelhack R, Busch R, Alt F, Beah ZM, Chong PW.

Composizione

Composizione per singola unità posologica (compressa, capsula, flaconcino, bustina, ...) o per 100 ml nel caso di formulazioni in flacone.
Principio attivoQuantità
Fico d’India1 mg
Vitamina A2 mg
Vitamina D33 mg
Vitamina E4 mg
  1. Fico d’India, anche conosciuto/a come Nopal, Opuntia ficus- indica (L.) Mill.
  2. Vitamina A, anche conosciuto/a come Retinolo, Retinale, Beta-carotene
  3. Vitamina D3, anche conosciuto/a come Colecalciferolo
  4. Vitamina E, anche conosciuto/a come Tocoferolo

Avvertenze

  • Non superare la dose giornaliera consigliata dal produttore.
  • Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata ed uno stile di vita sano.
  • Per un utilizzo prolungato rivolgersi preventivamente al proprio medico.
  • Conservare il prodotto in un luogo fresco ed asciutto, al riparo dalla luce e dalle fonti di calore localizzate, dai raggi solari e dall’umidità.
  • Non utilizzare oltre la data di scadenza.

Posso ottenere lo stesso risultato senza l'integratore?

Disclaimer: I contenuti seguenti devono essere intesi come trattazione generale riferita a soggetti sani e, dove indicato, espressione del personale parere dell'autore; in caso di specifiche circostanze il proprio medico e/o farmacista possono rilevare esigenze diverse e per questo consigliare in modo appropriato (quando non addirittura indispensabile) l'assunzione di integratori e/o nutraceutici.

Il modo migliore per sostituire integratori a base di fibra è ovviamente quello di assumerlo attraverso gli alimenti, come ad esempio legumi e cereali integrali, frutta e verdura; risulta particolarmente utile spostare in particolare l’assunzione di frutta e verdura all’inizio del pasto, così da favorire un precoce senso di sazietà. Avendo cura di consumare durante il pasto tutti e tre i macronutrienti (carboidrati, proteine e grassi) nelle giuste proporzioni, si beneficerà infine di un ritardo nell’insorgenza di nuovo appetito.

L’assunzione di abbondanti quantità di frutta e verdura rende infine trascurabile l’effetto di sequestro sulle vitamine liposolubili, presenti in quantità sufficiente negli alimenti a compensare l’eventuale sequesto.

Roberto Gindro, laureato in farmacia, PhD


  • Fico d’India
    • L’effetto dell’estratto che trova maggiori evidenze scientifiche è quello di sequestro intestinale di grassi e zuccheri, riducendo quindi l’impatto calorico e insulinico del pasto; è possibile perseguire lo stesso obiettivo con un abbondante consumo di alimenti ricchi di fibra (verdura e frutta) e alimenti a basso indice glicemico (cereali integrali e legumi), indicazioni che dovrebbero peraltro essere attuate dall’intera popolazione nell’ottica di una sana alimentazione.
  • Vitamina A
    • Raggiungere le dosi giornaliere consigliate di vitamina A attraverso l’alimentazione è piuttosto semplice e non pone alcuna difficoltà quando la dieta è varia e sana. Tra gli alimenti che ne sono più ricchi ricordiamo il fegato, la patate dolci, gli spinaci, la zucca e le carote.
  • Vitamina D3
    • La più efficace alternativa naturale è l’esposizione quotidiana al sole di una significativa porzione di pelle (purtroppo non sempre agevole con il nostro clima, per questo sono sempre più comuni gli alimenti addizionati con Vitamina D).
  • Vitamina E
    • È possibile raggiungere facilmente le dosi giornaliere raccomandate di vitamina E attraverso l’alimentazione; ad esempio sono ricchi della sostanza le olive, la frutta secca a guscio (noci, arachidi, mandorle, …) e cereali integrali.

Recensioni (1)

1 review for XLS Medical funziona? La mia recensione e il prezzo

5.0 su 5
1
0
0
0
0
Cosa ne pensi?
Show all Most Helpful Highest Rating Lowest Rating
  1. Maria

    Si ha fatto il suo dovere,,,,,,però ora mi ritrovo con la pelle molla ,,,,cosa posso fare ora sono molto giù di morale

    Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this
    • Dr. Gindro R

      Esercizio fisico mirato e un po’ di pazienza, vedrà che la situazione ha ampi margini di miglioramento.

      Helpful(0) Unhelpful(0)You have already voted this

    Add a review

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Non solo diete