Ultimo aggiornamento prezzi: 24 Aprile, 2024 03:52
× Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on Amazon at the time of purchase will apply to the purchase of this product.

Sideral Forte funziona? Recensione, opinioni e prezzo

Scrivici cosa ne pensi!

27,69

Acquista con sicurezza su amazon.itAmazon.it
Compra ora

Sideral forte compresse è un integratore a base di ferro, in cui è presente anche vitamina C allo scopo di amplificare l’assorbimento del minerale; le sue indicazioni comprendono tutte le condizioni di accertata carenza del di ferro (e conseguente anemia sideropenica), che può essere legata ad esempio a

  • insufficiente apporto dall’alimentazione (o insufficiente assorbimento)
  • emorragie
  • gravidanza
  • mestruazioni abbondanti.

La posologia consigliata prevede l’assunzione di una capsula al giorno, da deglutire con abbondante acqua (in caso di difficoltà di deglutizione è possibile aprire la capsula, sciogliendone il contenuto in acqua e poi assumerla immediatamente).

È in genere ben tollerato grazie alla formulazione brevettata (Ferro Sucrosomiale®), ma il minerale è tipicamente un po’ ostico da digerire e può talvolta causare piccoli fastidi gastrointestinali.

MinSan: 938980188
EAN: 8033011160106
Capsule (Da deglutire intera)
Linea Sideral
Ultimo aggiornamento il 24 Aprile, 2024 03:52

Sideral Forte funziona? Recensione, opinioni e prezzo Prezzi

27,69€
24 Aprile, 2024 03:52
× Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on Amazon.com (Amazon.in, Amazon.co.uk, Amazon.de, etc) at the time of purchase will apply to the purchase of this product.
23 new from 18,11€

Andamento dei prezzi nel tempo

Prezzi di Pharmanutra Sideral Forte Integratore Alimentare di Ferro - 20 Capsule
Ultime variazioni
  • 21,75€ - 5 Dicembre, 2020
  • 24,70€ - 4 Dicembre, 2020
  • 21,75€ - 3 Dicembre, 2020
  • 24,70€ - 1 Dicembre, 2020
  • 24,90€ - 30 Novembre, 2020
  • 24,70€ - 29 Novembre, 2020
  • 25,20€ - 28 Novembre, 2020
  • 24,70€ - 24 Novembre, 2020
Since: 30 Agosto, 2020
  • Prezzo più alto 25,50€ - 24 Ottobre, 2020
  • Prezzo più basso 21,20€ - 27 Ottobre, 2020

Descrizione

Quali sono i sintomi della carenza di ferro?

In genere la conseguenza principale della carenza di ferro è lo sviluppo di anemia sideropenica, che si può diagnosticare attraverso la rilevazione di un abbassamento progressivo della concentrazione di emoglobina nel sangue.

Nella maggior parte dei casi la diminuzione avviene in modo graduale e questo consente all’organismo di mettere in atto meccanismi di compensazione tali da impedire la comparsa di sintomi fino alle fasi più avanzate; sul lungo periodo possono tuttavia comparire

  • stanchezza
  • debolezza
  • pallore
  • irritabilità
  • mal di testa
  • insonnia
  • fiato corto e mancanza di respiro
  • dolore toracico
  • vertigini e capogiri
  • mani e piedi freddi
  • unghie fragili
  • perdita di capelli
  • accelerazione del battito cardiaco
  • bruciore alla gola
  • scarso appetito
  • formicolio alle gambe.

Penso di essere anemico, posso integrare il ferro?

Siderale Forte compresse, come anche molti altri integratori a base di ferro, sono in vendita senza la necessità di presentare ricetta medica, ma poiché un’eccessiva assunzione del minerale può causare effetti indesiderati anche gravi è in genere preferibile procedere ad integrazioni solo sotto la supervisione del proprio medico curante. Se nei casi più lievi è possibile sviluppare solo disturbi leggeri e transitori, come problemi di stomaco, stitichezza, nausea o vomito, dolori addominali, un’intossicazione da ferro (causata da sovradosaggi inconsapevoli o volontari) può causare scompensi agli organi interni, convulsioni e coma.

Un’eccessiva assunzione cronica, ossia protratta nel tempo, è invece un fattore di rischio per numerose patologie (cardiache, metaboliche e neoplastiche).

Hai domande? Dubbi? Segnalazioni?(4)

Scrivi di seguito...


Ospite
laura
8 Dicembre, 2020

va bene dopo intervento chirurgico =?

Supporto
10 Dicembre, 2020

Se prescritto sicuramente sì; premetto la necessità della prescrizione per gli integratori di ferro non andrebbero mai assunti senza un’accertata carenza (e che non possa essere risolta solo con l’alimentazione).

Ospite
anonymous
4 Febbraio, 2024

Posso dividere la capsula e prendere solo L interno?

Supporto
5 Febbraio, 2024

No, le capsule vanno deglutite intere.

 

Composizione

Composizione per singola unità posologica (compressa, capsula, flaconcino, bustina, dose, ...).
Principio attivoQuantità
Ferro30 mg
Vitamina C170 mg
  1. Vitamina C, anche conosciuto/a come Acido ascorbico

Controindicazioni e avvertenze

  • Non superare la dose giornaliera consigliata dal produttore.
  • Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata ed uno stile di vita sano.
  • Per un utilizzo prolungato rivolgersi preventivamente al proprio medico.
  • Conservare il prodotto in un luogo fresco ed asciutto, al riparo dalla luce e dalle fonti di calore localizzate, dai raggi solari e dall’umidità.
  • Non utilizzare oltre la data di scadenza.

Efficacia e alternative

Disclaimer: I contenuti seguenti devono essere intesi come trattazione generale riferita a soggetti sani e, dove indicato, espressione del personale parere dell'autore; in caso di specifiche circostanze il proprio medico e/o farmacista possono rilevare esigenze diverse e per questo consigliare in modo appropriato (quando non addirittura indispensabile) l'assunzione di integratori e/o nutraceutici.

Sideral Forte Compresse è sicuramente un’ottima scelta quando ci sia la necessità di integrare il ferro, perché la sua formulazione brevettata riduce il rischio di effetti indesiderati e la presenza di vitamina C ne aumenta l’assorbimento.

Mi preme tuttavia sottolineare l’importanza di procedere ad un’integrazione se e solo se consigliata dal proprio medico, perché in alcuni casi un’eccessiva assunzione può risultare controproducente; a questo proposito alcuni autori sono convinti della necessità di puntare all’assunzione del prezioso minerale attraverso fonti prevalentemente vegetali, perché associate ad un assorbimento più finemente e facilmente modulabile dall’organismo. Se è vero che in linea generale l’assorbimento di ferro da fonti vegetali (non-eme) è inferiore rispetto a quello della carne (eme), questo in realtà potrebbe non essere un problema nella maggior parte degli individui, perché con un consumo regolare di verdura, cereali integrarli e legumi (che possono essere ottime fonti) l’intestino è in grado di sviluppare abbastanza rapidamente i necessari adattamenti a garantire un adeguato assorbimento.

Roberto Gindro, laureato in farmacia, PhD


Valutazioni di efficacia basate principalmente sul Natural Medicines Therapeutic Research Center

  • Ferro
    • Le più comuni fonti alimentari di ferro sono rappresentate ovviamente dalla carne, dal pesce e dalle uova, ma chi segue un’alimentazione vegana può facilmente assumere quantità adeguate del metallo grazie al consumo di
      • legumi
      • funghi
      • cereali integrali
      • soia
      • verdure a foglia verde scusa.
    • Assumere nello stesso pasto un’elevata quantità di vitamina C (per esempio attraverso agrumi, kiwi, pomodori, …) è un ottimo modo per aumentare sensibilmente l’assorbimento del ferro di origine vegetale.
    • Al contrario, alimenti ricchi di calcio (latte e latticini) e di tannini (caffè e the) possono ridurne l’assorbimento.
  • Vitamina C
    • Il consumo di un’abbondante quantità giornaliera di frutta e verdura è in genere sufficiente a garantire l’apporto consigliato di vitamina C.

Recensioni (0)

Recensioni dei lettori

0.0 su 5
0
0
0
0
0
Cosa ne pensi?

Ancora nessuna recensione.

E tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non solo diete
Logo