Ultimo aggiornamento prezzi: 19 Settembre, 2020 16:24
× Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on Amazon at the time of purchase will apply to the purchase of this product.

Flexart 60 funziona? Recensione, opinioni e prezzo

Scrivici cosa ne pensi!
Avvisami quando raggiunge un certo prezzo
×
Notify me, when price drops
Set Alert for Product: Flexart 60 (Farmacie del Sorriso) - 21,85€

21,85

Prezzo migliore farmaciedelsorriso.itFarmacie del Sorriso
Compra al miglior prezzo

Flexart 60 compresse è un integratore volto ai pazienti che accusino disturbi articolari, ad esempio dovuti all’artrosi.

La confezione contiene 60 compresse da deglutire intere, nella dose consigliata di una compressa al giorno (fabbisogno pari a 2 mesi di terapia); in virtù della presenza di vitamina D nella composizione, consiglio di assumere la compressa a stomaco pieno, così da favorirne l’assorbimento (la vitamina D è liposolubile e richiede quindi la presenza di grassi per essere correttamente veicolata).

È controindicato in gravidanza e allattamento.

Della stessa linea troviamo anche altre due referenze in bustine, Flexart Flogo e Flexart Plus, rispetto ai quali questa formulazione in compresse risulta un pochino più leggera in termini di principi attivi specifici per la funzionalità articolare.

MinSan: 935697209
Compresse (Da deglutire intera)
Linea Flexart
Ultimo aggiornamento il 18 Settembre, 2020 08:18

Hai domande? Dubbi?

Composizione

Composizione per singola unità posologica (compressa, capsula, flaconcino, bustina, dose, ...).
Principio attivoQuantità
Collagene idrolizzato (tipo II) mg
di cui Condroitin solfato60 mg
di cui Acido Ialuronico30 mg
Magnesio56.25 mg
Manganese10 mg
Vitamina D3125 mcg
  1. Vitamina D3, anche conosciuto/a come Colecalciferolo

Controindicazioni e avvertenze

Disclaimer: Il seguente elenco potrebbe non essere esaustivo, si raccomanda di consultare il proprio medico o farmacista per qualsiasi dubbio, soprattutto nel caso di patologie e/o contemporaneo utilizzo di farmaci o integratori (anche se non segnalati nell'elenco seguente); in caso di comparsa di effetti indesiderati interromperne immediatamente l'assunzione e rivolgersi al medico.

  • Acido Ialuronico
    • L’assunzione è considerata ragionevolmente sicura e non sono note interazioni farmacologiche.
  • Collagene idrolizzato (tipo II)
    • È in genere ben tollerato, solo occasionalmente sono stati segnalati fastidi gastrointestinali.
  • Condroitin solfato
    • È in genere ben tollerato, anche nel caso di assunzione cronica. Si raccomanda prudenza nel caso di contemporanea assunzione di warfarin (anticoagulante).
  • Magnesio
    • Alle dosi comunemente utilizzate la supplementazione è considerata ragionevolmente sicura; in soggetti sensibili e/o a dosi elevate può causare effetti gastrointestinali come irritazione gastrica, nausea, vomito, diarrea.
    • Si segnala che l’ossido di magnesio riduce l’efficacia dell’associazione di levodopa/carbidopa, un farmaco usato per la sindrome di Parkinson.
    • Sono note alcune altre possibili interazioni, che si invita il lettore a valutare con il proprio farmacista.
  • Manganese
    •  È generalmente ben tollerato nelle dosi comunemente utilizzate; dosi elevate (a seguito di sovradosaggi importanti) potrebbero avere effetti neurotossici.
  • Vitamina D3
    • L’eccessiva assunzione di vitamina D, che può derivare dall’assunzione di dosi errate di integratori o dalla contemporanea assunzione di formulazioni che la contengono, può causare effetti collaterali anche gravi (riduzione dell’appetito, aumento della produzione di urina, aritmie cardiache, …). L’esposizione al sole, al contrario, non contribuisce al rischio di sovradosaggio.
    • Tra le principali interazioni ricordiamo come alcuni farmaci possano ridurre l’assorbimento della vitamina (orlistat, colestiramina, fenobarbital, fenitoina).

Avvertenze generali
  • Non superare la dose giornaliera consigliata dal produttore.
  • Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata ed uno stile di vita sano.
  • Per un utilizzo prolungato rivolgersi preventivamente al proprio medico.
  • Conservare il prodotto in un luogo fresco ed asciutto, al riparo dalla luce e dalle fonti di calore localizzate, dai raggi solari e dall’umidità.
  • Non utilizzare oltre la data di scadenza.

Efficacia e alternative

Disclaimer: I contenuti seguenti devono essere intesi come trattazione generale riferita a soggetti sani e, dove indicato, espressione del personale parere dell'autore; in caso di specifiche circostanze il proprio medico e/o farmacista possono rilevare esigenze diverse e per questo consigliare in modo appropriato (quando non addirittura indispensabile) l'assunzione di integratori e/o nutraceutici.

Una dieta ricca di frutta, verdura e cereali integrali è in genere sufficiente a garantire un corretto apporto di tutti i nutrienti necessari (penso a Magnesio e Manganese), mentre una quotidiana esposizione al sole permette di assicurare una regolare sintesi di vitamina D.

I principi attivi chiave presenti in Flexart 60 sono tuttavia il collagene, la condroitina e l’acido ialuronico; assumere queste sostanze con l’alimentazione è più complicato (se non impossibile), ma alla luce delle dosi presenti è ragionevole supporre che la pratica quotidiana di attività fisica a basso impatto (bici, camminata a passo svelto, nuoto, …) e allenamento della forza (con l’obiettivo di mantenere una funzionalità muscolare adeguata) possa garantire gli stessi effetti se non addirittura superiori.

Segnaliamo infine che, a differenza di quanto si pensa normalmente, in termini di prevenzione anche attività ad alto impatto come la corsa non sembrano essere associati ad un aumento dei disturbi articolari, probabilmente grazie al continuo stimolo della lubrificazione dell’articolazione (ad esempio delle ginocchia).

D’importanza fondamentale è una corretta gestione del peso corporeo, in modo da evitare eccessi di stress inutili.

Roberto Gindro, laureato in farmacia, PhD


Valutazioni di efficacia basate principalmente sul Natural Medicines Therapeutic Research Center

  • Acido Ialuronico
    • L’assunzione orale dell’acido ialuronico è in genere volta al trattamento dei disturbi articolari (per cui viene anche somministrata in forma d’infiltrazione), ma ne è stato proposto l’utilizzo anche per il trattamento del reflusso gastroesofageo, infezioni del tratto urinario e come anti-age (antinvecchiamento).
    • Le maggiori evidenze di efficacia riguardano tuttavia due utilizzi meno noti: l’applicazione topica sulle mucositi (ulcerazioni orali da chemioterapia/radioterapia) e l’iniezione oculare per il trattamento della cataratta in associazione all’intervento).
    • Gli altri utilizzi sono, nella migliore delle ipotesi, fondati su studi con risultati ancora preliminari e/o contrastanti.
  • Collagene idrolizzato (tipo II)
    • Il collagene idrolizzato, estratto in genere dagli scarti dell’industria alimentare animale, ha suscitato negli ultimi anni grande interesse per il trattamento di osteoartrite e invecchiamento della pelle (nel campo cosmetico); la letteratura disponibile in proposito sembra confermare un certo beneficio (per quanto modesto), che invece è al momento non confermato per qualsiasi altro utilizzo.
  • Condroitin solfato
    • Trova applicazione nel trattamento della cataratta e dell’osteoartrite, uniche condizioni in cui i lavori di ricerca sono piuttosto numerosi ed in parte convincenti.
  • Magnesio
    • Il magnesio è un minerale particolarmente abbondante nell’organismo, dove coadiuva più di 300 reazioni biochimiche, e comune in molti alimenti (i cibi ricchi di fibra lo sono in genere anche del prezioso minerale, come nel caso di verdura, semi, frutta secca a guscio, cereali integrali). Anche la normale acqua ne rappresenta una fonte significativa.
    • Tra gli alimenti che ne sono più ricchi troviamo:
      • vegetali a foglia verde larga
      • legumi
      • cereali integrali (quelli raffinati ne perdono circa l’80%)
      • frutta secca
      • frutta
      • pesce
      • carne
      • latte intero
      • formaggio
      • uova
      • cacao
      • farina di soia
      • acqua minerale
    • Le indicazioni per cui è stato proposto come integratore sono quasi infinite e, in molti casi, esiste anche una buona evidenza scientifica a supporto.
  • Manganese
    • È un nutriente essenziale coinvolto nei processi di crescita cellulare, risposta immunitaria, regolazione dei livelli di glucosio e nel metabolismo di macronutrienti.
    • Le principali fonti alimentari principali del manganese sono i cereali integrali e i loro derivati, cozze, noci, soia ed altri legumi, verdura a foglia, caffè e the, nonché numerose spezie.
    • Le evidenze più forti di una sua integrazioni sono relative al trattamento della sua carenza, mentre per le altre indicazioni in cui viene proposto (obesità, osteoporosi, …) manca un adeguato supporto dalla letteratura disponibile.
  • Vitamina D3
    • La più efficace alternativa naturale è l’esposizione quotidiana al sole di una significativa porzione di pelle (purtroppo non sempre agevole con il nostro clima, per questo sono sempre più comuni gli alimenti addizionati con Vitamina D).

Recensioni (0)

Recensioni dei lettori

0.0 su 5
0
0
0
0
0
Cosa ne pensi?

Ancora nessuna recensione.

E tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Flexart 60 funziona? Recensione, opinioni e prezzo Prezzi

29,85€
19 Settembre, 2020 16:24
× Product prices and availability are accurate as of the date/time indicated and are subject to change. Any price and availability information displayed on Amazon.com (Amazon.in, Amazon.co.uk, Amazon.de, etc) at the time of purchase will apply to the purchase of this product.
7 new from 24,96€

Andamento dei prezzi nel tempo

-
Non solo diete