Il glucomannano funziona? Effetti, proprietà e controindicazioni

12 Giugno, 2020

Il glucomannano è un polisaccaride costituito da unità ripetute di glucosio e mannosio. Viene estratto dal tubero del Konjac Amorphophallus, una pianta perenne coltivata in Cina, Giappone, Corea e nel sud-est asiatico. Il glucomannano è, di fatto, una fibra solubile che a contatto con l’acqua si rigonfia formando una massa gelatinosa non digeribile, pari a 50-60 volte il volume iniziale: in virtù di questa caratteristica è stato oggetto di numerosi studi scientifici che ne hanno suggerito l’utilità nel trattamento di problematiche quali

  • Obesità
  • Iperglicemia
  • Ipercolesterolemia
  • Stitichezza

La massa gelatinosa di glucomannano e acqua che si forma a livello dello stomaco ne rallenta lo svuotamento e ne distende le pareti, inducendo un senso di pienezza e sazietà prolungata, con conseguente riduzione dell’introito di cibo. Una volta nell’intestino, poi, la massa sarebbe in grado di rallentare l’assorbimento di nutrienti alimentari – in particolare dei grassi e degli zuccheri: questo potrebbe rappresentare un utile approccio dietetico per tutti coloro che abbiano necessità di ridurre il livello ematico di colesterolo e trigliceridi o di glicemia (anche se in questo caso gli studi non sono del tutto concordi). Infine, la stessa massa, non essendo digeribile, agisce come lassativo, favorendo la formazione e la fuoriuscita delle feci.

Effetti collaterali

Il glucomannano è in genere ben tollerato alle dosi consigliate. Eventuali effetti indesiderati si manifestano soprattutto a carico dell’apparato gastrointestinale, con

  • nausea
  • meteorismo
  • diarrea

Interazioni

Poiché il glucomannano rallenta l’assorbimento intestinale di tutti i nutrienti, particolare cautela occorre in caso di terapia farmacologica di qualsiasi tipo in atto, poiché anche l’assorbimento dei farmaci ne risulterebbe rallentato: si raccomanda pertanto di distanziare l’assunzione del glucomannano da qualsiasi farmaco o altro integratore in uso.

Controindicazioni

Inoltre, anche se assunti a distanza, occorre valutare l’impiego di glucomannano in caso di terapia con farmaci o integratori ipoglicemizzanti o ipocolesterolemizzanti, poiché potrebbe aumentarne l’effetto (pericoloso soprattutto in caso insorga ipoglicemia).

[1,2,3,4].

 

A cura della dott.ssa Sonja Bellomi, PhD in Scienza delle Sostanze Bioattive

Fonti e bibliografia

  1. Int J Biol Macromol. 2019 Apr 1;126:273-281. Health-promoting effects of konjac glucomannan and its practical applications: A critical review. Devaraj RD, Reddy CK2, Xu B.
  2. Altern Ther Health Med. 2005 Nov-Dec;11(6):30-4. Glucomannan and obesity: a critical review. Keithley J, Swanson B.
  3. European Food Safety Authority, 2010 Scientific Opinion on the substantiation of health claims related to konjac mannan (glucomannan).
  4. Mosby’s Handbook of Herbs and Natural Supplements, 4th Ed. – Elsevier

Integratori contenenti Glucomannano

Visualizzazione di 8 risultati

Immagine di Normaline

Normaline 60 Compresse: funziona davvero?

Acquista con sicurezza suAmazon.it
26,90
- 19%
XLS Appetite Reducer

XLS Medical Appetite Reducer funziona? Recensione e prezzi

Acquista con sicurezza suAmazon.it
Il prezzo originale era: 29,90€.Il prezzo attuale è: 24,23€.

Cosa ne pensi?

      Domande? Dubbi? Suggerimenti?

      Non solo diete
      Logo