Normaline con fucoxantina: uso, prezzo e recensione. Funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: fame fibra Marco Antonetto Normaline

Link sponsorizzati

Normaline

Normaline

Normaline è un integratore in commercio da diversi anni prodotto in Italia dalla Marco Antonetto Farmaceutici. Disponibile sia in compresse che in buste (a dire il vero meno comuni), è un integratore utile da affiancare ad un regime dietetico per dimagrire.

Posologia ed uso

L’azienda produttrice suggerisce di assumere 3 compresse (o una bustina) prima di pranzo ed altrettanto prima di cena con abbondante acqua nella fase di trattamento, per poi passare all’assunzione di una sola dose giornaliera nella fase di mantenimento.

E’ consigliabile per massimizzare l’effetto dell’integratore associare all’assunzione abbondate acqua, almeno 250 ml.

Prezzo

La confezione da 60 compresse di Normaline, utile a coprire 10 giorni di trattamento nella prima fase o 20 giorni nel periodo di mantenimento, è venduta al prezzo consigliato di € 16.50; allo stesso prezzo è possibile acquistare la confezione da 20 bustine, in grado di coprire lo stesso arco temporale.

Composizione ed ingredienti

Vediamo quindi più da vicino gli ingredienti presenti in NormaLine Erbe, oltre la fucoxantina, ingrediente ben evidente nel nome e nella pubblicità del prodotto.

  • Glucomannano e Chitosano;
  • estratto secco di Cassia Angustifolia;
  • estratto secco di Fucus Vesiculosus;
  • estratto secco di Taraxacum Officinalis;
  • Undaria pinnatifida (estratto secco titolato al 10% in fucoxantina);
  • Cromo polinicotinato.

Il glucomannano ed il chitosano sono due ingredienti molto comuni negli integratori per perdere peso. Il glucomannano viene estratto dalla radice dell’Amorphophallus konjac ed è una sostanza la cui peculiarità è quella di centuplicare il suo volume assorbendo acqua (ecco spiegata l’indicazione di accompagnare l’assunzione delle compresse/bustine di Normaline con abbondante acqua). Una volta ingerita nello stomaco forma un gel non digeribile che causa un senso di sazietà notevole quasi immediato. Per questo motivo è conosciuto come l’antifame per eccellenza ma non solo, il gel che si forma attraversa l’intestino velocizzando l’espulsione delle feci ed inoltre la sua viscosità fa diminuire l’assorbimento dei grassi e degli zuccheri.

Il chitosano, presente in Normaline come in molti integratori analoghi, viene ricavato dal guscio dei crostacei ed è chimicamente un derivato della chitina, sostanza costituente del carapace. La sua funzione è quella di inglobare meccanicamente a livello intestinale i grassi ed il colesterolo, in modo che non vengano digeriti ed assorbiti come di consueto.

La Senna (Cassia Angustifolia) è una pianta originaria dell’Africa e dell’Asia ed è nota per i suoi effetti lassativi o purgativi a seconda della quantità ingerita. E’ una pianta da usare con cautela e a dosi elevate solo per alcuni giorni; è ad esempio sconsigliata per i bambini e le donne in gravidanza. La sua azione si esplica come accelerazione del transito intestinale ed un aumento di volume delle feci a causa di una parziale inibizione dell’assorbimento di acqua da parte dei villi intestinali.

ll Fucus Vesiculosus L. è un’alga bruna che si ritrova in moltissimi preparati per il controllo del peso (per esempio Giorno e Notte) grazie al suo contenuto in iodio, elemento fondamentale per il nostro organismo in quanto partecipa ai meccanismi del metabolismo basale. Agisce stimolando la tiroide e quindi di conseguenza stimola la combustione dei grassi. Inoltre le alghe in genere sono ricche di vitamine e sali minerali, i quali in caso di dieta dimagrante spesso scarseggiano nell’organismo. La presenza inoltre di fibre vegetali favorisce il transito intestinale.

Il tarassaco (Taraxacum officinalis) è una pianta dalla forte azione depurativa e diuretica. La radice della pianta in particolare è ricca di sesquiterpeni, triterpeni e steroidi, sostanze in grado di agire anche a livello epatico stimolando la secrezione di bile. Il tarassaco è una pianta popolare molto nota fin da tempi antichissimi. Non sono noti effetti collaterali.

L’Undaria pinnatifida, meglio nota come Wakame, è un alga bruna, molto nota ed usata in Giappone in cucina, si sta diffondendo anche qui da noi, insieme ad altre allghe come la nori e la kombu grazie alla loro buona quantità di sali minerali. Molti regimi alimentari, da quello vegetariano a quello macrobiotico, esaltano il loro utilizzo.

Quest’alga, ma in genere tutte le alghe, contengono polisaccaridi che, una volta ingeriti, nello stomaco e nell’intestino formano un gel che accelera il transito intestinale. La fucoxantina, contenuta anch’essa nell’alga in piccole quantità (da qui la necessità di titolare l’estratto secco per avere un prodotto più ricco di questo componente) è conosciuta dai più per le sue ipotetiche proprietà di ridurre il grasso addominale: alcune recenti ricerche giapponesi eseguite esclusivamente su animali sembrano dimostrarlo. La fucoxantina comunque è nota come rimedio contro l’obesità.

Il cromo, presente in Normaline in piccole quantità, si trova spesso nei prodotti coadiuvanti la perdita di peso perché è stato evidenziato dalle ricerche come il complesso formato dal cromo e dall’acido nicotinico rientri nei meccanismi di rilascio dell’insulina, pertanto si ipotizza che una mancanza di cromo nella dieta possa essere in parte responsabile dell’instaurarsi di fenomeni di iperglicemia. Si suppone che il cromo agisca da equilibrante nel metabolismo degli zuccheri in particolare e che possa intervenire anche stimolando la combustione dei grassi di deposito. Fra i sali di cromo il polinicotinato risulta essere quello maggiormente biodisponibile anche rispetto al più famoso picolinato.

Tuttavia è doveroso precisare che un’evidenza scientifica di tutte queste proprietà attribuite al cromo ancora non esiste.

Controindicazioni

Normaline non contiene nè glutine nè lattosio, è quindi una scelta valida per gli intolleranti al lattosio od i soggetti celiaci. E’ invece controindicato per le donne in gravidanza o che allattano, oltre a chi soffre di problemi alla tiroide per la presenza di Iodio.

Suggerisco inoltre prudenza in caso di problemi intestinali come colon irritabile o colite.

Conclusione

Normaline è a mio avviso un prodotto sottovalutato, forse a causa della poca pubblicità rispetto ai concorrenti, ma che potrebbe stupire chi dovesse provarlo; la composizione, pur non contenendo novità assolute in fatto di estratti vegetali, è a mio avviso ben calibrata per garantire:

  • Riduzione del senso di fame,
  • Stimolazione della funzionalità intestinale (apprezzata sopratutto da chi ha problemi di stitichezza),
  • Stimolazione della termogenesi per azione sulla tiroide.

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto? Avete dei dubbi su Normaline? Scrivete tutto nei commenti!

Link sponsorizzati

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. swami

    non esiste in commercio un prodotto privo di iodio che abbia lo stesso effetto?

    1. admin

      In alcuni casi viene scelto il Tè verde per stimolare il metabolismo basale.

  2. MEGGY

    POSSO ASSUMERE NORMA LINE CAPSULE SE HO DELLE MICRO CISTI ALLA TIROIDE NON PRENDO MEDICINALI PERCHE’ FUNZIONA BENE FATEMI SAPERE QUALCOSA GRAZIE

  3. lullabi

    SAlve,vorrei sapere quanto deve durare per dei concreti risultati..quante co presse al dì per quantigg?? GRAZIE

    1. admin

      Per la dose si attenga a quella consigliata.
      Per i tempi dipende dalla dieta seguita.

  4. maria pia

    Io lo uso da qualche anno, ovviamente non in modo continuativo, ma alternato. Prendo sempre e solo una scatola per volta e i risultati, anche se non miracolosi, li vedo! Tra tutti quelli che ho provato è, sicuramente, il più efficace!! Il problema esiste quando vado a comprarlo: tutti i rivenditori( farmacie…) storcono il muso e mi dicono di non esagerare e prenderne solo una confezione, perchè “FA MALE”….Vorrei, cortesemente, saperne di più, grazie!

    1. admin

      Prima di provare a rispondere, mi tolga una curiosità: al momento dell’acquisto le propongono altro in sostituzione?

    2. admin

      Sono felice di ricevere qualsiasi feedback, positivo o meno, ma chiedo cortesemente che vengano motivati in entrambi i casi a beneficio dei lettori.

  5. VINCE

    Conosco il prodotto da anni…. la prima volta mi è stato consigliato da un nutrizionista, il quale facendomi seguire una sana alimentazione e con l’aiuto di 3 compresse prima dei due pasti principali, mi ha fatto perdere circa 30 chili!

  6. Anonymous

    Io non ho problemi alla tiroide ma con la prolattina per un piccolo rigonfiamento alla ipofisi, trattato da quasi un anno con delle compresse… Ho partorito da qualche mese e mi rimane per buttare giu qualche chiletto e vorrei prendere questo integratore. Ho paura pero’….((( meglio se domando al mio dott! Vi faccio sapere!,)))

    1. admin

      Sono dell’idea che in caso di ipotiroidismo più o meno grave qualsiasi azione volta ad una maggior stimolazione della tiroide vada concordata con l’endocrinologo, per evitare di peggiorare inconsapevolmente il problema.

  7. valentina

    Scusate il mess che p scritto volevo dire se davverp funziona qualcuno lo a provato

  8. Rosy

    Sinceramente i risultati si vedono ovviamente affiancando una dieta sana ed attivita’ fisica, ma funziona

  9. Francesca

    Salve.. è ancora lì?
    Ho 41 anni, sono alta 1.70 e ultimamente (un anno) ho peso due tre kiletti di cellulite sui glutei gambe e per la prima volta in vita mia ho la pancetta.
    È terribile! Ma nn è stato facile gestire la rabbia e dimenticarlo, sono stata parecchio giu, è decisamente diminuita la gioia di un po tutto quindi tra vino bianco, suppli pizza e patatine fritte.. insomma.. mi sono lasciata un po andare..
    Ho appena comprato una confezione di Normaline.. saprebbe consigliarmi una dieta lei?
    Di sport ne faccio molto e lavoro in bicicletta..
    grazie

    1. admin

      Diffidi di chi consiglia diete con facilità, un regime dietetico di questo tipo viene attentamente personalizzato dopo un minimo di anamnesi da professionisti come nutrizionisti e dietologi.

  10. enza

    ho 49 anni, il colesterolo alto tiroidite di Hashimoto..posso prendere Normaline?

  11. Ladys

    Salve io le sto assumendo questa è la seconda scatola di seguito…Nn ho perso tanti kili però funziona soprattutto mi permette di andare regolarnente in bagno. Posso acquistare la terza scatola? O dovrei interrompere ?

  12. Anna

    Sono in menopausa da poco quindi gonfia è appesantita va bene e aiuta prendere il normaline?

    1. admin

      Può aiutare, ma il primo passo è sempre lo stile di vita, mi raccomando.

  13. Ely

    Può dare problemi allo stomaco o ai reni? Io soffro di colon irritabile e allo stesso tempo sono una stitica cronica. La mia farmacista me lo ha consigliato ma mi consiglia di non esagerare. Prendo una bustina di normaline al mattino e due compresse prima dei pasti. Va bene? Accuso però fitte ai reni. Starò esagerando?

    1. admin

      Non dovrebbe dare fastidio ai reni, quindi segnali il sintomo al medico per indagarlo; dovrebbe aiutare invece sul fronte stitichezza.

  14. Anonymous

    Buon pomeriggio ho la tiroide pigra attualmente prendo 1 compressa al giorno di thirodium 100mcg posso prendere queste compresse?
    Attendo info grazie.

  15. Claudia

    Salve io non ho la tiroide e prendo l’eutirox posso prenderlo??

    1. admin

      Non dovrebbero esserci problemi, ma raccomando di verificare prima con il medico.

  16. lara

    salve,

    io ho trovato il normaline controllo del peso (modulazione assorbimento alimenti) che non ha fucoxantina. Potrebbe darmi info su questo prodotto? grazie

  17. Angela

    Scusi io che soffro di pressione alta vorrei togliere 6 kg posso assumela oppure devo rivolgermi al medico curante

  18. Anonymous

    Salve,vorrei sapere se Normaline ha effetto dimagrante oltre che al girovita anche alle cosce! Grazie!!!!

  19. Annamaria

    Buon pomeriggio io ho comprato questa mattina Normaline compresse, ma solo ora mi sono resa conto leggendo i vostri forum che forse non dovrei assumerle. Soffro di ipotiroidismo è assumo da anni eutirox 100 mg. Lei cosa mi consiglia?

    1. admin

      Sentirei prima il parere del medico, che valuterà anche in base all’ultimo valore di TSH (potrebbe in teoria abbassarsi leggermente).

  20. Patrizia

    Buona sera io ho preso per anni normaline e mi sono trovata molto bene. Adesso sono 2 anni che ho smesso perché mi hanno trovato una pancreatite acuta. Posso comunque assumerla visto che ho messo su qualche chilo?
    Grazie

  21. Anonymous

    Buongiorno io ho quasi finito la prima scatola, che dire? Non ho perso un kg..vado solo in bagno piu spesson( prima quasi zero) ne prendo due ai pasti non tre..( hon5 kg da smaltire ) e sulla confezione c’è scritto da 2 / 3 compresse! La fame la toglie 😃 ma quello non è un problema..ma il bruciare d piu si!

    1. admin

      Onestamente non consiglio mai di associare due integratori con la stessa funzione, piuttosto meglio alternarli.

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.