Adipesina con fucoxantina e Adipesina notte

by admin
Giudizio:
Tag: Adipesina carboidrati Dietalinea grassi

Link sponsorizzati

Adipesina Giorno

Adipesina è un integratore per dimagrire presente sul mercato da circa un anno; è prodotto dalla Dietalinea e viene venduto in confezioni da 30 compresse ad un prezzo consigliato di € 28.00, anche se non è difficile trovare sconti rilevanti in diversi esercizi e su EBay.

La posologia consigliata consiste nell’assunzione di 2 compresse al giorno, da ingerire con acqua 20-30 minuti prima dei pasti (1 prima di pranzo e 1 prima di cena).

Il principio attivo che viene maggiormente pubblicizzato relativamente ad Adipesina è la fucoxantina: la fucoxantina è una sostanza estratta  dall’alga giapponese Wakame (Undaria pinnatifida), una delle prime tre alghe più importanti in Giappone per scopi alimentari.

Secondo uno studio giapponese dell’Università di Hokkaido (sito in inglese) del 2005, reperibile sia su PubMed che in versione integrale in formato PDF, la fucoxantina ha mostrato su ratti e topi di essere in grado di aumentare l’espressione di una proteina in grado di favorire l’utilizzo dei grassi nella produzione energetica della cellula. Gli animali oggetto della ricerca hanno perso dal 5% al 10% del loro peso.

La fucoxantina sembrerebbe inoltre favorire la produzione dei DHA, gli acidi grassi polinsaturi contenuti tra l’altro nel pesce azzurro ed utili a contrastare alti valori di colesterolo. L’organismo umano è infatti in grado di produrre autonomamente DHA, ma solo in modeste quantità.

Adipesina contiene poi guaranà, caffeina e tè verde: si può innanzi tutto notare che guaranà e tè verde, in quanto estratti vegetali ricchi di diverse sostanze attive, sono correttamente titolate dall’azienda, ossia viene riportata la quantità di caffeina contenuta in entrambe per sottolineare la presenza di una definita quantità di meabolita attiva indipendente dalla pianta raccolta.

La guaranà, conosciuta da secoli per molteplici proprietà, è qui utilizzata per il suo effetto diuretico ed inibente sul senso di fame, oltre che per la sensazione di benessere che è in grado di far percepire all’organismo.

Il tè verde ha principalmente effetto antiossidante, in alcuni casi gli è stato associata una blanda azione diuretica e dimagrante, quest’ultima dovuta all’accelerazione del metabolismo dei grassi; sembrerebbe avere proprietà termogeniche (produzione di calore nel tessuto muscolare ed adiposo, bruciando grassi) e di promozione dell’ossidazione dei grassi. Il tè verde sembra inoltre essere in grado di inibire un enzima prodotto dal pancreas (in grado di digerire i grassi per favorirne l’assorbimento dall’intestino) e contribuendo così alla riduzione delle calorie totali assorbite durante il pasto.

La caffeina, in quanto eccitante e promotore del metabolismo, accellera l’utilizzo delle riserve energetiche e contribuisce a diminuire il senso di fame.

Proseguendo nell’analisi della composizione di Adipesina, possiamo accennare all’estratto di banaba e di caffè verde: l’estratto di Banaba (lagerstroemia speciosa) favorisce l’utilizzo del glucosio da parte delle cellule, a questo proposito diversi studi hanno confermato un effetto ipoglicemizzante rilevabile, ricondotto all’acido corosolico contenuto. La scoperta dell’acido corosolico, subito ribattezzato fito-insulina, si deve a Kazuo Yamasaki, docente presso l’Insitute of Pharmaceutical Science della Hiroshima University School of Medicine. (fonte: ProgettoDiabete.org)

Eventuali fluttuazioni dei livelli di zucchero nel sangue sono spesso correlati all’appetito e al desiderio di cibo, in particolare di carboidrati, come pane e dolci: inibendo questi sbalzi si favorisce il senso di sazietà e si diminuisce l’appetito.

L’estratto di caffè verde, sopratutto grazie all’acido clorogenico contenuto, vanta elevato potere antiossidante e sopratutto è in grado di regolare i livelli di glucosio nel sangue come visto per la banaba.  Riducendo la trasformazione del glicogeno a glucosio nel fegato diminuisce il glucosio circolante. C’è poi chi ipotizza anche una blanda inibizione dell’assorbimento del glucosio a livello dell’intestino, diminuendo quindi anche le calorie assorbite con il pasto.

Per ultimi nominiamo estratto di carciofo ed ortosiphon, utilizzati per le riconosciute proprietà diuretiche.

Effetti collaterali e controindicazioni

Il prodotto non deve ovviamente essere assunto in gravidanza o durante l’allattamento, inoltre ne sconsiglierei l’utilizzo a chi soffre di problemi quali ulcera, esofagite e riflusso gastrointestinale, nervosismo, problemi di cuore, insonnia e ansia.

Adipesina Azione Notte

Adipesina azione notte, prodotto ovviamente dalla stessa azienda titolare di Adipesina, è stato immesso sul mercato da pochi mesi come coadiuvante del prodotto che l’ha preceduto; venduto in confezioni da 15 compresse al prezzo consigliato di € 28.00, ne viene consigliata l’assunzione di una compressa prima del riposo notturno.

Principio attivo cardine di questa formulazione è l’OB-X®, una miscela brevettata di estratti vegetali scelti per le loro proprietà termogeniche, un processo metabolico che consiste nella produzione di calore da parte dell’organismo, attuato sopratutto attraverso l’utilizzo delle riserve di grasso, e favorenti il riposo notturno.

Più in generale Adipesina azione notte contiene:

  • Melissa officinalis: nota ed utilizzata da tempo per le sue proprietà sedative a calmanti.
  • Morus alba:
  • Artemisia capillaris
  • L-Triptofano: aminoacido essenziale levogiro, gli si riconoscono effetti nella promozione del sonno, grazie alla sua azione diretta alla produzione di serotonina del cervello. E’ tra l’altro un precursore della melatonina. Sembra inoltre avere blande proprietà antidepressive.
  • Passiflora incarnata ed Escolzia: conosciute universalmente  per la loro blanda azione calmante.
  • Vitamina B6,
  • Pepe nero: scelto per le sue proprietà stimolanti il processo termogenico.
  • Cromo picolinato: utile per mantenere un corretto metabolismo degli zuccheri nel corpo umano, per azione diretta sull’insulina, con conseguente diminuzione del desiderio di zuccheri ed un maggior senso di sazietà. Altre proprietà attribuite sono una mobilitazione delle riserve dei grassi e loro trasformazione in energia, incremento della massa magra (sviluppo muscolare) a scapito della massa grassa, riduzione del colesterolo totale ed in particolare del colesterolo “cattivo” o LDL.

In ultima analisi le sostanze presenti sono state scelte per le proprietà, più o meno dimostrate, di favorire un soddisfacente riposo notturno ed un aumentato metabolismo metabolico dei grassi.

Il metodo Adipesina funziona?

Dopo aver illustrato le diverse proprieà associate ai principi attivi contenuti in Adipesina ed Adipesina azione notte vorrei un vostro parere: l’avete provato? Risultati? Effetti collaterali? Scrivetemi cosa ne pensate nei commenti!

Link sponsorizzati

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Sandy

    sto prendendo da una settimana adipesina non sono grassa ma con l’estate ho abusato troppo con la birra,ho letto le controindicazioni e io ho sofferto di reflusso gastrico e ansia e ora ho iu po di timore a continuare aprenderle,cosa mi consiglia? grazie

  2. BUBU

    Perche’ non si trova piu’ l’adipesina giorno ma solo quella notte?????E’ vero che l’hanno tolta dal commercio, in diverse farmacie non l’ho piu’ trovata!!!!!!!!!!!!!!

    1. admin

      Confermo la sua mancanza presso i grossisti, ma non mi risulta che sia stata ritirata.

  3. Elis

    Ciao a tutti, ho 20 anni, nel giro di qualche mese sono riuscita a perdere 12kg, adesso peso 47kg e sono alta 156cm, da un mese vado in palestra. Non mi lamentò del mio corpo, tranne che per la pancia. Mi sto impegnando con gli addominali, ma purtroppo non sono mai riuscita nel corso degli anni a toglierla completamente. Oggi ho comprato adipesina giorno, spero funzioni! Chi me l’ha venduta dice che è proprio per il grasso addominale. Non ho problemi di salute oltre ansia e un po’ di tachicardia.. Cosa mi consiglia di fare?

    1. admin

      Provere iniziando con una compressa al giorno, per verificare che i principi attivi contenuti non le aumentino ansia e tachicardia; se tutto andasse bene, dopo 6-7 giorni provi ad aumentare il dosaggio alle due compresse consigliate.

    1. admin

      Per capire a cosa serve può fare riferimento alla pagina che le ho linkato.

    2. cristy

      Ho capirò ma sullo scatolo c’è scritto favorisce il metodologie dei carboidrati

    3. cristy

      Scusi ieri ho dimenticato di prendere adipesina plus notte adesso è come se avessi intero tot il ciclo? Se dovesse ricapitare lo posso prendere la mattina

  4. Silvia

    Scusa! mia domanda é
    Assumere adipesina plus e legalon insieme si può ?

  5. Bimba

    Ho comprato Adipesina Plus. Volevo sapere se è possibile prendere le due pastiglie lontane dai pasti, una a metà mattina e una a metà pomeriggio? Se va presa invece prima dei pasti, quanto tempo prima?

    1. admin

      Una prima di pranzo ed una prima di cena, al momento di sedersi a tavola.

    1. admin

      In genere non mi piace mai troppo associare prodotti diversi, ma non ci sono controindicazioni specifiche.

  6. Ilaria

    Buongiorno, sono indecisa se acquistare adipesina o kalomed. Avrei bisogno di perdere ancora 10 kg ma nonostante la dieta, mi sono fermata nel perdere peso. Sono alta 160 cm e peso 69 kg. Ho tolto da poco il palloncino gastrico col quale ho perso 20 kg ma ora dovrei perderne ancora 10 almeno. Le nutrizioniste che mi seguono mi hanno dato da prendere ecamannan ma mi hanno fatto anche questi 2 nomi di integratori, vorrei sapere quale dei due mi può aiutare a bruciare i grassi in eccesso e a ridurre la fame.

    1. admin

      Mi dispiace, ma per scelta non entro mai nel merito di efficacia o suggerimenti su quale integratore acquistare.

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.