Cellulase Gold Urto Integratore: uso, prezzo e recensione. Funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: Cellulase cellulite Sant'Angelica

Link sponsorizzati

Cellulase Gold

Cellulase Gold

Cellulase Gold è l’integratore di punta della linea Sant’Angelica per combattere la cellulite; si presenta in una nuova confezione contenente bustine e capsule ed è formulato per favorire il drenaggio dei liquidi, contrastandone il ristagno nei tessuti sottocutanei, ed esercitare un’azione benefica sulla microcircolazione cutanea.

Posologia ed uso

Il piano di trattamento consigliato prevede l’assunzione di una bustina (Cellulase Urto) al giorno, preferibilmente alla mattina, per i primi 10 giorni di trattamento: il granulato dev’essere disciolto in mezzo bicchiere di acqua fredda per favorire un’azione depurativa dei reni o calda per favorire un’azione depurativa dell’intestino, probabilmente perchè una temperatura più elevata dell’acqua libera già nell’intestino alcuni principi attivi vegetali, a quel punto non più disponibili per l’assorbimento.

I successivi 20 giorni di trattamento prevedono 2 capsule al giorno, una al mattino e una a metà pomeriggio (o alla sera).

Prezzo

La confezione da 40 capsule più 10 bustine viene venduta ad un prezzo consigliato di € 36.90, per un costo giornaliero inferiore ad € 2.00.

Composizione di Cellulase Gold

Vediamo quali sono gli ingredienti di maggiore interesse di Cellulase Gold Integratore; le bustine Urto contengono

  • Betulla
  • Tarassaco
  • Carciofo
  • Bardana
  • Equiseto
  • Mais stimmi
  • Rabarbaro
  • Tamarindo
  • Viola

Tutti questi estratti sono conosciuti ed utilizzati da tempo come depurativi, drenanti e diuretici: gli effetti si esplicano sopratutto a livello di fegato e reni, facilitando l’eliminazione dei liquidi in eccesso e con essi diverse sostanze di rifiuto. L’idea alla base di questa formulazione è quella di preparare l’organismo al trattamento vero e proprio che inizierà con l’assunzione delle compresse: è inoltre ipotizzabile una misurabile perdita di peso dovuta all’eliminazione di liquidi.

Le compresse contengono invece:

La descrizione commerciale di Cellulase Gold mette in risalto una ricca miscela di principi attivi denominata Recaptacell, più una buona quantità di bioflavonoidi. La miscela Recaptacell sembra che nel suo complesso abbia un’attività di tipo trofico, ma vediamo più da vicino i singoli componenti di questa miscela.

  • L’olio di pesce è ricco di grassi “buoni”, gli Omega3 che non ostacolano la circolazione e aiutano a ripulire il sangue dalle tossine; inoltre riducono i gonfiori e migliorano la struttura cellulare.
  • L’olio di borragine, ricco di fitoestrogeni e di acidi grassi essenziali Omega6, è usato per regolare la funzione ormonale (agisce sulle ghiandole surrenali), per facilitare una corretta funzione cardiovascolare e per mantenere la pelle e le unghie sane.
  • L’olio ricavato dalla microalga Schizochytrium sp. è ad alto tenore di DHA (acido docosaesaenoico), acido grasso polinsaturo appartenente alla famiglia degli Omega 3; malgrado non sia un acido grasso essenziale, si ritiene possa essere un nutriente fondamentale per il corretto sviluppo e per il mantenimento dello stato di salute. Riduce il rischio cardiovascolare, riducendo i livelli di trigliceridi.
  • L’olio essenziale di Arancio dolce (Citrus sinensis) è ricavato dalla scorza ed è ricco di limonene, usato qui per dare una fragranza aromatica al prodotto.

Le proprietà benefiche della vite (Vitis Vinifera) sono dovute alla presenza di diverse sostanze che offrono ai vasi sanguigni un’elevata protezione. Gli antocianosidi combattono l’insufficienza venosa e la fragilità capillare aumentando la resistenza dei vasi sanguigni e diminuendone la permeabilità. I tannini invece determinano la contrazione delle pareti dei vasi favorendo il ritorno venoso. La presenza di proantocianidoli contribuisce a contrastare la formazione di radicali liberi e a stabilizzare il collagene presente nelle membrane dei vasi.

Il Fucus Vesiculosus L. (quercia marina) è un’alga utilizzata moltissimo nei prodotti dimagranti come antifame e nell’industria cosmetica, nei prodotti per la cellulite, grazie al suo contenuto in Iodio, elemento fondamentale del metabolismo basale. Cellulase Gold in questo senso non fa eccezione è sfrutta la stimolazione della termogenesi ad opera dello Iodio.

Il Ginkgo biloba, pianta originaria della Cina, contiene i seguenti principi attivi: flavonoidi, flavoni, acidi organici, lattoni specifici di questa pianta, i ginkgosidi e il bilobalide. Tutte queste sostanze che lavorano in sinergia rendono l’estratto di Ginkgo particolarmente utile per trattare i problemi circolatori, infatti la sua azione vasodilatatrice previene la formazione di coaguli e migliora la microcircolazione e la fluidità del sangue. Riesce anche a combattere le momentanee perdite di memoria e ad aumentare la capacità di apprendimento grazie all’effetto migliorativo della circolazione sanguigna cerebrale.

Il Rusco (pungitopo) è usato da moltissimo tempo come diuretico, anche se studi recenti hanno messo in luce altre proprietà: i saponosidi steroidei presenti nel suo estratto esplicano un’azione vasocostrittrice, antiinfiammatoria e antiedematosa utilissima nella cura anticellulite. La rutina, anch’essa presente nell’estratto, migliora la resistenza dei capillari. In generale questa pianta migliora il funzionamento venoso-linfatico.

Il Melitoto è una pianta appartenente alle Leguminose, il cui estratto è ricco di cumarina e flavoni. L’azione di queste sostanze è molto simile a quella delle piante trattate precedentemente, cioè agisce sulle pareti venose aumentandone la permeabilità.

La Centella asiatica (Hidrocotyle asiatica) è una pianta originaria dell’India ed è molto utilizzata nella medicina ayurvedica, svolge un’azione tonificante e depurativa a livello cutaneo. La sua attività si esplica con due azioni terapeutiche principali: vasoprotettrice e cicatrizzante. L’azione vasoprotettiva migliora la funzionalità venosa tonificando le pareti delle vene e diminuendo la stasi venosa, favorendo il ritorno venoso dalla periferia al cuore. Per questo viene indicata per coloro che hanno i capillari in evidenza e per coloro che soffrono di vene varicose. La Centella favorisce l’utilizzo di due amminoacidi (alanina e prolina) nella formazione del collagene, aumentandone la produzione. Un migliore apporto di collagene favorisce un miglioramento dei processi pre-varicosi, una diminuzione di peso agli arti inferiori, dei crampi notturni e dell’edema ortostatico. La particolare azione trofica nei riguardi del tessuto connettivo di sostegno dona sollievo alle gambe gonfie e facilita il drenaggio della cellulite.

Controindicazioni

Oltre a situazioni di gravidanza ed allattamento, ritengo non consigliabile l’uso di Cellulase Gold a chi soffre di problemi di tiroide (per la presenza di Iodio, nell’alga Fucus) e chi assume cronicamente anticoagulanti od antiaggreganti, a causa della presenza di Ginkgo.

Conclusione

Cellulase Gold si rivela uno degli integratori più utilizzati in Italia grazie ai suoi effetti, di cui sono testimonianza i numerosi pareri positivi che è possibile leggere su forum e gruppi di discussione; quello che mi preme sottolineare, oltre agli effetti sulla cellulite, sono le benefiche proprietà degli estratti vegetali contenuti, utili a migliorare la funzionalità circolatoria indipendentemente dal discorso grassi in eccesso.

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto? Avete dei dubbi? Scrivete tutto nei commenti!

Link sponsorizzati

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. ele

    Domanda: ma si possono prendere insieme sia le bustine che le pillole?
    Grazie mille

    1. admin

      Per evitare fenomeni di sovradosaggio è preferibile rispettare l’ordine consigliato.

  2. bianca

    buonasera, ho 23 anni sono alta 1.57 e peso 68 kg.
    Da circa 5 mesi vado in palestra un paio di volte la settimana e seguo una dieta..
    c’è un prodotto che potrbbe consigliarmi? sto cercando di rimettermi in forma per l’estate!
    grazie

  3. Manu

    Buonasera,
    Soffro di ritenzione idrica, fragilità capillare e ho i cuscinetti adiposi nella parte alta dell’esterno coscia. Vado regolarmente in palestra e mangio sano, sono alta 160 cm per 52 kg e ho una buona muscolatura. Per risolvere il problema della ritenzione e magari dei cuscinetti mi consiglia il gold advanced o urto?

    1. admin

      La risposta è molto soggettiva, consiglierei quindi di provare prima uno e poi l’altro, per vedere quale meglio si adatta al suo organismo.

  4. Sarah

    salve, volevo solo dire alle ragazze che sono in dubbio nell’utilizzo di cellulase gold, che io mi sono trovata benissimo.
    Ho iniziato ad assumerlo a febbraio.. sto facendo una dieta e ho iniziato un corso di aerobica in palestra.
    Ho già preso 2 kg in un mese e mezzo… cosa che non riuscivo a fare solo con dieta e palestra…
    Insomma cellulase ha dato la spina in più e funziona benissimo! Tra l’altro mi ha tolto la fame nervosa che spesso mi capitava di avere… Ve lo consiglio davvero… Ciaooo

  5. anna

    salve,
    da 15 giorni sto usando le bustine di somatoline e penso di protrarre il trattamento per altri 15 giorni.. a questo si possono abbinare le compresse di cellulase gold? (premetto che non ho problemi di tiroide…)
    Grazie

  6. Patry

    salve, ho iniziato una dieta ipocalorica per perdere circa 15 kg (sono alta 1,60 cm per 80 kg ) sto già assumendo due prodotti della linea 6snell (6snell dren e 6snell peso) potrei usare questi prodotti insieme al cellulase advanced???
    ho tanta ritenzione idrica e vorrei aumentare gli effetti della dieta….
    Grazie

    1. admin

      Personalmente non mi piace mai associare due integratori, quindi a maggior ragione non le consiglio di farlo con tre.

  7. Chia*

    Salve,assumo la pillola anticoncezionale: se deciderò di assumere cellulase gold l’effetto anticoncezionale rimarrà inalterato? grazie

    1. admin

      Non mi risultano interazioni ma, data la ricca composizione, senta anche il parere del suo farmacista.

  8. Francesca

    Salve, sto seguendo una dieta controllata da nutrizionista, da domani inizieró a prendere xls liposinol posso utilizzare anche cellulase gold?

  9. lavaexpressdue

    Non riesco più a trovarlo in commercio, perché? È un prodotto validissimo io lo consiglio. Se può dirmi dove trovarlo le sarei grata. Grazie

  10. alison

    salve vorrei incominciare a prendere questi prodotti, ma da dove inizio prima? CELLULASA GOLD”INTENSIVO” O “ADVANCE”????

  11. saretta

    Ciao, credo che queste compresse non vadano bene per me, ho problemi alla tiroide… chi sa consigliarmi una soluzione efficace per la cellulite che non ha controindicazioni per la tiroide?

    ciao 🙂

  12. monia

    Salve , io vorrei sapere non con cosa e’ stato sostituito cellulase gold intensivo, ma il perche’ .Io ho provato sia l’ intensivo che advance,ma con l’ intensivo ho avuto risultati , con
    l’ anvance no.
    Grazie

  13. anna

    Salve,ho 49 anni e soffro di ritenzione idrica e cellulite localizzata con cuscinetti,da ragazza usavo cellulase e ricordo di aver ottenuto ottimi risultati.
    Vorrei riprenderla ma non saprei come iniziare,se gentilmente me lo puo’ indicare,inoltre vorrei sapere se ci sono controindicazioni x la tachicardia sinusale.
    Grazie

    1. admin

      Mi dispiace, ma per scelta non consiglio mai prodotti specifici; sui tempi raccomando solo di fare periodiche e frequenti pause.

  14. Kate

    Salve. Volevo chiederle un chiarimento. Sono una studentessa di 24 anni e a causa della vita sedentaria che l’università mi ha portato a condurre mi sono venuti dei cuscinetti adiposi nella parte alta dell’esterno coscia. Soffro inoltre di ritenzione idrica e fragilità capillare. Vorrei cercare di affrontare il problema per cui allo sport dovrei aggiungere l’uso di prodotti specifici. Su internet ho letto di ” Cellulase Gold CREMA GEL” (come particolarmente indicata per il mio problema, è cosi?), di “cellulosa gold urto”, “cellulosa gold intensivo” e “cellulosa gold advance”. Non riesco a capire però la differenza tra questi prodotti. Me la potrebbe spiegare ed eventualmente indicare quello che potrebbe essere più indicato per me? Grazie!

    1. admin

      Mi dispiace, ma per scelta non consiglio mai prodotti specifici, ma se sta praticando sport potrebbe non essere necessario associare altro.

    1. admin

      Non mi risultano problemi, ma ovviamente nessun può garantirle l’assenza di reazioni allergiche.

  15. Rita

    Salve ho acquistato il prodotto cellulase gold intensive , non ho trovato le bustine ma solo le pastiglie ne sto assumendo due al Giorno come da prodotto, ho iniziato da 10 Giorni. Solo che vado in bagno pochissimo o meglio non piu di prima. Cosa sto sbagliando ?

  16. Francesca

    Salve l’anno scorso avevo provato ad acquistare cellulase intensivo quello in cui ci sono sia le bustine che le pastiglie ma più farmacie mi hanno detto che non era più in commercio e non era neppure ordinabile. Premetto che l’ho usato per diversi anni è sempre nel periodo estivo, mi chiedevo se fosse nuovamente in commercio grazie

  17. fra

    Salve, io ho usato sia l’intensivo che l’advanced ma il secondo ho visto che ha una posologia diversa e con me non ha funzionato affatto mentre con l’intensivo mi sono trovata benissimo. Non lo trovo più in commercio. come faccio ad acquistarlo? mi potete aiutare?

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.