CaloriLight: uso, prezzo e recensione. Funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: Forté Pharma

Link sponsorizzati

Calori Light, integratore in capsule della azienda erboristica francese Forté Pharma che si prefigge l’obiettivo di diminuire fino al 50% le calorie assorbite durante il pasto; per raggiungere questo ambizioso l’integratore è stato formulato scegliendo principi attivi naturali in grado di intervenire a livello intestinale sequestrando grassi e carboidrati ed impedendone l’assorbimento.

CaloriLight

CaloriLight (Photo Credit: it.fortepharma.com)

Posologia ed uso

La posologia prevede l’assunzione di 2 capsule durante il pasto che si desidera rendere più leggero (1, 2 o 3 volte al giorno, quindi colazione, pranzo e/o cena). Si segnala che in soggetti con problemi importanti di sovrappeso ed in caso di pasti abbondanti è possibile elevare la dose fino a 4 capsule in una dose unica.

Prezzo

Il prezo consigliato per una confezione di CaloriLight è pari a € 15.00 per la confezione da 60 capsule, che lo pone quindi in una fascia di mercato molto competitiva, ma in cui a parità di prezzo raramente si possono acquistare integratori di marche altrettanto affidabili e conosciute.

Composizione ed ingredienti

Vediamo quali sono i principali ingredienti di CaloriLight Capsule della Fortè Pharma:

  • fibre di cacao;
  • fibre di arancia.

Per quanto riguarda le caratteristiche generali del cacao, o meglio dell’estratto secco, si rimanda al prodotto “TurboSlim Ventre Plat” della stessa casa produttrice. Sottolineiamo tuttavia che in questo integratore sono utilizzate in particolare le fibre del cacao, ossia cellulosa ed amido: le fibre hanno un’azione in grado di favorire il transito intestinale e contrastare l’intestino pigro senza azioni aggressive, rallentando quindi l’assorbimento degli zuccheri e dei grassi per adsorbimento ed eliminazione con le feci.

Le fibre di cacao lavorano in sinergia con il burro di cacao, in quando rendono la massa più omogenea ma nello stesso tempo più aderente alle pareti intestinali. Nei semi di cacao la percentuale di fibre varia da un 25% ad un 50% a secondo della lavorazione più o meno raffinata.

L’arancia (Citrus Aurantium), di solito nella varietà amara, è spesso impiegata in integratori per il controllo del peso. L’estratto secco si ricava dai fiori, dalle foglie ed anche dalla buccia. L’estratto della buccia contiene tuttavia la parte fibrosa, che precisamente costituisce l’involucro bianco del frutto appena al di sotto della buccia vera e propria. La fibra ottenuta ed utilizzata in Calori Light, a base di pectina, ha le stesse funzioni e caratteristiche di tutte le altre fibre, cioè quelle ad esempio del cacao visto sopra o di tanti altri cereali e legumi: agevolare la funzione intestinale, riducendo e modulando l’assorbimento di nutrienti durante il transito.

Le fibre qui descritte sono state unite e miscelate per formare un complesso, il “fibrocaptol”; non è nota la percentuale relativa ai due componenti all’interno della miscela, essendo un derivato commerciale e depositato.

Controindicazioni

Non si segnalano interazioni con farmaci o controindicazioni particolari, si raccomanda esclusivamente di assumere eventuali medicinali a distanza di almeno 3-4 ore per evitare fenomeni di malassorbimento dei principi attivi con conseguente riduzione dell’efficacia.

Conclusione

CaloriLight nasce per essere usato nel contesto di diete dimagranti, per amplificarne i risultati, oppure per ridurre l’apporto calorico di pasti straordinari (come per esempio capita nel caso di festività e ricorrenze), riducendo quindi l’impatto calorico del pasto sulla bilancia.

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto? Avete dei dubbi su Calori Light? Scrivete tutto nei commenti!

Link sponsorizzati

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. emma

    Buon giorno,
    sto per partire per le vacanze e pranzando in albergo, prevedo che la mia dieta per contenere le calorie, sarà messa a dura prova. Ho letto la recensione del prodotto Calori Light, ma mi pare di ricordare che in una discussione riguardante questo tipo di integratori, ad una signora con solo qualche chiletto di troppo, Lei consigliava Carbo blocker xls se consumava prevalentemente carboidrati, e un altro prodotto, se i pasti prevedeveno anche fritti o grassi.
    Qual’ è il prodotto più completo per contenere le calorie per tre settimane ? Grazie. Emma

    1. admin

      Per scelta non consiglio mai integratori specifici, perchè i risultati sono soggetti a troppe variabili fuori dal mio controllo.
      La discussione cui le fa riferimento parlava sicuramente di Carbo Blocker e Liposinol, perchè la signora aveva scelto di rimanere sulla linea XLS.
      Venendo al suo caso potrebbe essere una buona idea cercare di rimanere molto leggeri a pranzo e cercare di praticare un po’ di esercizio fisico, così facendo potrebbe non essere necessario alcun integratore.

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.