Ultra Pep Tavolette: uso, prezzo e recensione. Funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: Bios Line Ultra Pep

Link sponsorizzati

Ultra Pep Tavolette è un integratore coadiuvante le diete dimagranti prodotto dall’azienda erboristica italiana Bios Line; è a mio parere un integratore diverso dal solito, perchè in grado di contrastare i cali energetici dovuti alla fame ed alla dieta dimagrante.

Ultra Pep Tavolette

Ultra Pep Tavolette (Photo Credit: biosline.com)

Posologia ed uso

Viene consigliato di assumere Ultra Pep Tavolette durante la dieta dimagrante, per contrastare i fisiologici cali energetici e di voglia dovuti agli effetti della dieta; è in grado inoltre di stimolare il metabolismo, impedendo che rallenti per adattamento al minor apporto calorico consumato.

La posologia consigliata prevede l’assunzione di 2 compresse al giorno a stomaco vuoto, indicativamente in tarda mattinata e primo pomeriggio.

Prezzo

Il prezzo consigliato di Ultra Pep Tavolette è pari a € 30.00 per la confezione da 60 tavolette, sufficiente alla copertura di 1 mese di terapia (€ 1.00 al giorno).

Composizione ed ingredienti

Vediamo ora quali sono gli ingredienti, tutti  naturali, di maggiore interesse di Ultra Pep Tavolette:

  • Passiflora;
  • Guaranà;
  • The verde;
  • Eleuterococco;
  • Tarassaco;
  • Zenzero;
  • Gymnema;
  • Cola;
  • Fucus.

La passiflora come ingrediente è già stato trattato nel prodotto Ultra Pep Notte della stessa linea, al quale si rimanda.

Il guaranà (Paullinia cupana), o meglio il suo estratto secco, contiene un’alta percentuale di caffeina, fino a tre volte quella del caffè; si pensi che in questo prodotto l’estratto secco è arricchito in caffeina di un buon 50%. Le proprietà brucia grassi e quelle stimolanti sono molto probabilmente dovute proprio alla presenza di caffeina, che nel guaranà prende il nome di guaranina (fitocomplesso a base di caffeina). Sono stati condotti degli studi sugli animali con guaranà e guaranà decaffeinato e si è visto che il primo in effetti è efficace per ridurre il grasso mentre il secondo no. Questo a parziale testimonianza dell’azione della caffeina.

L’estratto secco del tè verde (Camellia sinensis) si ricava dalle foglie e contiene principalmente caffeina (che nel tè prende il nome di teina), teobromina e tannini, sostanze a cui è dovuta la sua attività. Questa attività riguarda l’attivazione del sistema nervoso simpatico in quanto le sostanze attive inducono il rilascio ormonale dei neurotrasmettitori adibiti al metabolismo e alle sue funzioni. La differenza tra tè verde, nero ed altre varietà consiste solo nella lavorazione che per il tè verde è tale da garantire la massima concentrazione di sostanze attive.

L’estratto secco di eleuterococco (Eleutherococcus senticosus) si ricava dalla radice. Questa pianta, nota anche come ginseng siberiano, è considerata un ottimo adattogeno cioè è in grado di aiutare l’organismo in situazioni di stress e di superlavoro. Le sostanze attive sfruttate da Ultra Pep tavolette sono i cosiddetti eleuterosidi, che agiscono sulle ghiandole surrenali aumentando la produzione di neurotrasmettitori che sottendono alle normali funzioni metaboliche. Nell’Est è stato spesso usato dagli atleti per aumentare la resistenza e le prestazioni sportive. Possiede inoltre attività immunostimolanti in quanto aumenta il numero di linfociti nel sangue.

L’estratto secco o polvere di tarassaco (Taraxacum officinale), altrimenti detto nel linguaggio popolare “soffione” o “piscialetto”, si ricava dalla radice ed è da sempre noto per le sue proprietà diuretiche. Le principali sostanze contenute nella radice sono sesquiterpenlattoni (analgesici ed antiflogistici), acido linolico e linoleico. Le foglie invece contengono anche vitamine. Il tarassaco possiede inoltre proprietà digestive perché facilita la produzione di bile e stimola il fegato. L’effetto “ripulente” generale del tarassaco lo fa assurgere ad un ottimo rimedio per ogni cambiamento di stagione, in particolare la primavera.

Lo zenzero (Zingiber officinale) è presente nel prodotto come polvere ricavata dalla radice. E’ una pianta che arriva dall’Estremo Oriente, molto nota anche qui da noi per la sua attività afrodisiaca e rienergizzante. Con il diffondersi della moda vegetariana e vegana è ora entrato come spezia quasi comune in molte cucine italiane. I gingeroli, chiamati anche zenzeroli e che costituiscono i suoi principi attivi, agirebbero sulla fertilità aumentando il volume di sperma prodotto e migliorando la mobilità degli spermatozoi. Sembra che l’attuale uso antinausea (molto in voga) dello zenzero sia dovuto ad una scoperta casuale di uno scienziato che assumeva l’estratto per combattere il raffreddore, ebbene alcuni studi hanno evidenziato e quasi dimostrato la sua attività colagoga e coleretica.

Dalle foglie della Gymnema silvestris si ricava l’estratto secco particolarmente ricco di acido gimnemico, uno dei suoi principi attivi più importanti. La pianta è assai nota nella medicina ayurvedica ed usata per tenere sotto controllo il tasso glicemico. La sua azione ipoglicemizzante, molto utile per livellare il tasso di zuccheri dopo i pasti, si esplica nella fase di assorbimento del glucosio a livello intestinale: si può arrivare ad un calo anche del 50%. E’ interessante notare la struttura molecolare dell’acido gimnemico che risulta essere molto simile a quella del glucosio ed è così in grado di “ingannare” i villi intestinali che legando a sé la molecola di fatto non riescono più ad assorbire le molecole di zucchero.

L’estratto secco di Cola (Cola nitida), altro principio attivo chiave di Ultra Pep Tavolette,  si ricava dalle noci che costituiscono i semi ed i frutti. E’ una pianta tropicale il cui uso è molto popolare e soprattutto rituale, non si dimentichi che è considerato l’ingrediente segreto della coca cola. L’estratto secco è ricchissimo di caffeina e metilxantine (teobromina, teofillina), e tannini dall’alto potere antiossidante. La sua azione è simile al guaranà, al quale spesso si accompagna in integratori rivitalizzanti, cioè aiuta a bruciare i grassi, aiuta il tono dell’umore e stimola la diuresi.

Dal tallo del fucus (Fucus vesiculosus) si ricava un estratto secco ricco di iodio e mucillagini. E’ noto anche come anche alga bruna. L’effetto principale del fucus è quello antifame in quanto le mucillagini igroscopiche, che si rigonfiano a contatto con l’acqua fino a raddoppiarne il proprio volume, conferiscono un buon senso di sazietà e migliorano il transito intestinale. Lo iodio inoltre aiuta a stimolare il metabolismo e a regolarizzarlo.

Controindicazioni

I prodotti a base di caffeina e xantine come Ultra Pep Tavolette, anche se di origine naturale, sono sconsigliate (se non sotto supervisione medica) a chi soffre di problemi cardiaci, ipertensione arteriosa e disfunzioni renali; stesse controindicazioni sono legate all’Eleuterococco, sconsigliato anche in soggetti particolarmente ansiosi a riprova della sua efficacia come stimolante.

Si segnalano inoltre alcune interazioni tra Tarassaco e farmaci.

Suggerisco infine prudenza nei soggetti con problemi tiroidei, per la presenza di Iodio.

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto con Ultra Pep Tavolette? Avete dei dubbi? Scrivete tutto nei commenti!

Link sponsorizzati

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Carlotta

    Salve, ho comprato le tavolette ma non è che tutta quella caffeina può dare fastidi? Io sono solita bere 3 tazze di tè nero al giorno, ormai da un po di mesi, devo smettere secondo lei? Perché è un buon drenante e mi trovo bene ma aumenterebbe ancora di più la caffeina…

    1. admin

      Se non le dà fastidio (per esempio sotto forma di agitazione, insonnia, …) non è un grosso problema.

  2. Giorgia

    Ciao,ho 20 anni e ho comminciato da oggi a usare i pep ultra tavolette punto vita..mangio abbastanza sano,apparte sabato e domenica magio a volte la pizza,vado a camminare e provo a bere tanta acqua,secondo Lei quanto mi potra far dimagrire in un mese,se sono altra1,70 e peso circa 70 kg? Comunque a me qualche volta in tempo capita avere mal di cuore perchè ho avuto dei problemi nel passato,potà farmi del male le tavolette pep ultra?

    1. admin

      1. Punti a perdere 1 kg ogni 10-14 giorni.
      2. Cosa intende esattamente per “mal di cuore”?

    2. Giorgia

      In passato ho avuto dei problemi cardiaci,mi faceva male il cuore e avevo attachi di ansia perche da piccola da un impatto ho avuto inizio di epilepsia pero in tempo corto mi sono trattata e adesso sto bene..soltanto che ora quando ho qualche problema e mi agito tanto mi ritorna quel mal di cuore che sono delle sensazioni come se mi punzechiasi con un ago dentro.

    3. admin

      Attenzione che ci sono alcune sostanze eccitanti (come la caffeina) che alcuni soggetti ansiosi tollerano in modo limitato.

    4. Giorgia

      Fino adesso sto bene, se dopo piu avanti mi sentiro male allora smetto di prenderle.Comunque la ringrazio tanto e le auguro una bella giornata!

  3. Letizia

    salve, un informazione. io ho problemi tiroidei, nel senso, se non tengo sotto controllo, ft3, ft4 e tsh tendono ad essere sopra il livello massimo. solitamente, mangiando sano e andando a camminare almeno 2 volte a setimana, i valori sono nella norma. assumendo queste tavolette potrei avere effetti indesiderati a livello di tiroide?
    grazie mille

    1. admin

      Il TSH tende a salire (ipotiroidismo) o a scendere (ipertiroidismo); glielo chiedo perchè se il TSH sale il FT4 scende e viceversa e dalle sue parole non mi è chiarissima la situazione.

      Per il TSH di che valori parliamo?

    2. Anonymous

      il tsh tende a salire sopra il valore massimo. consideri che da un anno a questa parte di solito ho un valore nella norma (circa più o meno a metà tra il valore minimo e il valore massimo)

    3. admin

      La presenza di iodio potrebbe aiutare a tenere basso il TSH, ma nei casi come il suo è INDISPENSABILE valutare l’assunzione con il medico.

  4. Mary

    SALVE, SONO IN SIVRAPPESO DI CIRCA 15kg ED HO DECISO DI ASSOCIARE AD UNA DIETA IPOCALORICA I PRODOTTI ULTRA PEP, PER ORA ASSUMO ULTRA PEP DRINK 20 ml DILUITI IN ACQUA NELLARCO DELLA GIORNATA E LE TAVOLETTE BRUCIAGRASSI UNA PER DUE VOLTE AL GIORNO. VOLEVO SAPERE SE A QUESTI DUE PRODOTTI SI PUÒ ASSOCIARE ULTRA PEP PUNTO VITA O È TROPPO?

    1. admin

      Onestamente non mi piace mai sommare troppe cose, meglio piuttosto alternarli.

    1. admin

      Per scelta non entro mai nello specifico, ma in genere si fanno cicli di trattamento di qualche settimana, intervallati da altrettanto di pausa.

  5. Valentina

    L’ultra per punto vita può essere associato al pep ultra drink che già assumo da 1 mese? Grazie

    1. admin

      Probabilmente non ci sono controindicazioni specifiche, ma personalmente consiglio di non associare mai troppi prodotti insieme.

  6. Franca

    Buon giorno io sto prendendo le tavolette da circa una settimana. Sono una persona che già dorme poco, da quando ho iniziato a prenderle faccio notti in bianco continuando a rigirarmi nel letto. Sarà mai tutta la caffeina che contengono ?

    1. admin

      È sicuramente possibile che i principi fitoterapici contenuti possano causare il disturbo; a che ora prende l’ultima compressa?

  7. Elena

    Io vorrei iniziare con le pastiglie ho psura che mi facciano male la press è a posto ma gia di mio sono in po agita meglio iniziare con una invece di due pastiglie?

  8. valentina

    Ho comprato oggi pep tavolette bruciagrassi…….ho una pressione border line nel senso che ho sempre la pressione al limite ad essere alta….posso assumerle o meglio evitare???

    1. admin

      Ultima parola al medico, ma non dovrebbe creare particolari problemi; eventualmente misuri la pressione nei primi giorni di utilizzo per verificare.

      Mi permetto invece di aggiungere che, come sicuramente le avranno già detto, è indispensabile abbattere l’utilizzo del sale nella dieta per per notare significativi miglioramenti sulla pressione. All’inizio può essere difficile abituarsi ai nuovi sapori, ma con un po’ di pazienza (ed eventualmente il ricorso a spezie e simili) le ricadute in termini di salute valgono sicuramente lo sforzo di adattamento.

  9. Xxx

    Salve da ieri ho iniziato con drink al mattino in una tazza alle 10 tavolette e alle 12:30 bustina sazia ma tengo fortissimo dolori allo stomaco… vorrei sapere se anche ad altri fa male o ha fatto male?

    1. admin

      Non mi sembra di aver rilevato altre segnalazioni simili in passato, ma in linea teorica qualsiasi integratore può dare disturbi gastrointestinali.

      Li sospenda entrambi e aspetti che i sintomi siano completamente passati, dopodiché riprenda uno dei due per qualche giorno e, se non le desse problemi, provi a inserire di nuovo anche l’altro.
      In questo modo potrà capire se la causa è un integratore ed eventualmente quale.

  10. Elena

    Io ho paura a prenderle visto che dicono che chi è un po ansiosa non vanno bene cosa mi consiglia

  11. Fil

    Buona sera Io ho incominciato a prendere pep tavolette da 1 settimana e posso dire che sono molto efficaci . Non ho più quel senso di fame che io avevo prima . Però Volevo sapere i risultati con il peso entro quanto si vedono ?

  12. Tiziana

    Salve, volevo sapere per quanto tempo è consigliabile assumere per non fare abituare il corpo?

    1. admin

      Non è un problema di abitudine ma, come per qualsiasi altro integratore, di ipotetici effetti collaterali legati a un utilizzo prolungato; per questa ragione si consigliano in genere cicli di qualche settimana intervallati da pause.

  13. Alex

    Esiste un integratore acceleratore di metabolismo senza sostanze che possano dare fastidio agli ansiosi?

    1. admin

      Onestamente non mi viene in mente nulla, mi dispiace, ma tenga comunque conto che grandi evidenze scientifiche sugli acceleratori di metabolismo non ne esistono, partirei quindi dalla dieta e dallo stile di vita (l’attività fisica è per esempio un grande aiuto anche in termini di sindromi ansiose).

  14. Maya

    Buongiorno ho iniziato da oggi le pastiglie ultra pep, e posso dire che non ho quel senzo di fame. Con una dieta regolare vorrei riuscire a perdere qualche chilo.

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.