Ymea GoodNight per la notte: prezzo e recensione. Funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: Chefaro menopausa Ymea

Link sponsorizzati

Ymea GoodNight va ad affiancarsi al fortunato Ymea Silhouette, integratore commercializzato in Italia da Chefaro con l’obiettivo di aiutare le donne in menopausa a smaltire i chili in eccesso e trovare sollievo ai classici sintomi di questa fase della vita di ogni donna: cattivo umore, irritabilità, ritenzione idrica, …

Ymea Goodnight

Ymea Goodnight

Il nuovo Ymea GoodNight nasce con le stesse prerogative, ma ponendo l’accento sulle sostanze naturali in grado di favorire un sonno notturno più regolare e proficuo.

Posologia ed uso

L’integratore prevede un’assunzione di 2 compresse al giorno, 1 capsula giorno al mattino e di 1 capsula notte lo sera prima di andare a dormire.

Prezzo

Ymea GoodNight è venduto in confezioni da 64 capsule, rispettivamente 32 del tipo giorno e 32 del tipo notte, ad un prezzo consigliato di € 29.90, poco meno di € 1 al giorno e con le compresse sufficienti a terminare 1 mese di cura, un tempo più che sufficiente a valutarne gli effetti.

Composizione ed ingredienti

Vediamo quali sono gli ingredienti naturali ed i loro principi attivi di maggiore interesse contenuti in Ymea Goodnight (giorno/notte).

Capsula giorno:

  • Agnocasto,
  • Dioscorea;

Capsula notte:

  • Melissa Officinalis,
  • Luppolo,
  • Melatonina,
  • Agnocasto.

La strategia di questo prodotto nel suo complesso è quella di cercare di attenuare i sintomi della menopausa durante la giornata e di favorire durante la notte il rilassamento.

L’Agnocasto (Vitex Agnus Castus), presente in Ymea GoodNight sia nelle compresse giorno che in quelle notte, è una pianta molto nota in fitoterapia poichè il suo estratto secco è ricchissimo di fitoestrogeni e come si sa questi composti aiutano a combattere i sintomi caratteristici della menopausa, ma anche della sindrome premestruale. Sembra da recenti studi che i suoi principi attivi agiscano sull’ipofisi aiutando la ghiandola a ristabilire, tramite processi biochimici, il normale livello di prolattina, agente indispensabile per l’equilibrio ormonale (progesterone ed estrogeni). L’agnocasto inoltre ha un effetto antispasmodico che aiuta la distensione ed il superamento di stati di ansia e stress.

Della Dioscorea (Dioscorea villosa), pianta molto usata in Messico per i suoi effetti analgesici, si usano le radici dalle quali si ricava un estratto secco ricco di fitosteroli, alcaloidi e di saponine, tra le quali ricordiamo la diosgenina, un prezioso fitoormone che agisce direttamente sulle ghiandole surrenali. Le sue proprietà sono molto simili a quelle dell’agnocasto, permettendo quindi un’esaltazione degli effetti visti. La dioscorea ha inoltre blanda azione antiinfiammatoria e dal punto di vista fitoterapico è quasi sempre usata in pazienti di sesso femminile.

La Melissa (Melissa officinalis) è una pianta erbacea che cresce spontaneamente anche qui in Italia, dalle cui foglie si ricava un estratto ricco sopratutto di triterpeni, flavonoidi ed acido caffeico. Possiede un’azione blandamente sedativa sul sistema nervoso e contribuisce a calmare l’ansia.

Il Luppolo (Humulus lupulus) è una pianta che appartiene al gruppo delle ortiche, il suo estratto secco è costituito da resine, oli volatili, fitoestrogeni, oltre che da proteine e da flavonoidi. Questa pianta dal sapore amaro possiede proprietà rilassanti e sedative che funzionano in sinergia con la melissa nel conferire ad Ymea GoodNight le proprietà rilassanti e favorenti il riposo notturno.

La melatonina è un ormone che viene secreto normalmente dall’epifisi e che regola il ritmo sonno-veglia. L’utilizzo di melatonina sintetica aiuta a ripristinare il corretto ritmo in soggetti che soffrono di insonnia, che si sentono stanchi e confusi durante il giorno oppure per coloro che subiscono gli effetti del cambio di fuso orario. Inoltre molti studi, fra i quali quelli del Prof. Di Bella qui in Italia, ne hanno ipotizzato le proprietà antiossidanti utili anche nella prevenzione del cancro.

Controindicazioni

Ymea GoodNight è controindicato ovviamente in gravidanza ed allattamento, mentre non sussistono particolari cautele con farmaci od altre patologie; in caso di dubbi si consiglia tuttavia di rivolgersi sempre al ginecologo (per esempio, ma non solo, nel caso di pregresso tumore al seno).

Conclusione

Ymea GoodNight affianca, ma non sostituisce il noto Ymea Silhouette; se in quest’ultimo gli obiettivi erano il controllo del peso e dei sintomi della menopausa, in GoodNight lo scopo dei ricercatori è stato la formulazione di un integratore in grado di contrastare i sintomi legati a questo stesso periodo della vita, amplificando l’azione di miglioramento della qualità del ritmo sonno-veglia.

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto? Avete dei dubbi su Ymea GoodNight? Scrivete tutto nei commenti!

Link sponsorizzati

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Siva

    Ho quasi 49 anni (a novembre) ho il ciclo mestruale abbastanza regolare ma da circa un anno nella fase premestruale soffro di forti gonfiori addominali,malessere diffuso,stanchezza e nervosismo.Aggiungo che sono in terapia sostitutiva con Eutirox per tiroidectomia da più, di dieci anni.Da qualche mese ho la tendenza ad accumulare chili nella zona addominale.Posso utilizzare Ymea silouette per contrastare l’aumento di peso e i fastidiosi disturbi sopra descritti?La ringrazio anticipatamente per la sua risposta.

    1. admin

      Sì, può senza dubbio provare. Verifichi anche regolarmente i livelli degli ormoni tiroidei.

  2. DANY

    salve,volevo chiedere io ho 48 anni ciclo regolare,ma prima del ciclo soffro di emicrania,gonfiore,stanchezza,tristezza,voglia di cose dolci e salate,posso usare Ymeasilouette o e solo per chi è in menopausa?Grazie

  3. Very

    salve, ho 49 anni, da molti anni assumo la pillola perchè ho dei fibromi all’utero, credo che sto per entrare in meno pausa, per tre giorni ho una grande emicrania con nausea, depressione irritabilità e gonfiore, potrei abbinare ymea con la pillola? Grazie

    1. admin

      Consiglio il preventivo parere della ginecologa; segnalo che l’emicrania potrebbe essere peggiorata dalla pillola.

  4. Lina

    Ho iniziato da un mese, l’impressione che ho avuto, è soddisfacente.
    Credo che necessiti proseguire il trattamento, per altri mesi, per avere un riscontro proiettato nel tempo.
    Vorrei sapere se voi spedite on line il prodotto ed il costo complessivo integrato dalla spedizione.
    Cordialmente saluto.
    Lina

    1. admin

      Il sito nonsolodiete.com è del tutto indipendente dal produttore di Ymea e non effettua alcun tipo di commercio elettronico.

  5. Katia

    I commenti sull’uso dell’integratore Ymea Good Night si riferiscono tutti a problemi legati alla menopausa o pre menopausa, problemi da me superati da molto tempo. Il mio problema consiste in stati di ansia e sonno non regolare, il tutto causato, qualche anno fa, da un improvviso e forte dolore.
    Posso , solo per questi motivi, assumere l’integratore di cui sopra?
    Ringrazio anticipatamente e saluto cordialmente.

    1. admin

      Può provare, ma sinceramente non vedo grande attinenza; rimedi erboristici per i suoi disturbi esistono e sono altri.

  6. carlo

    un uomo in trattamento co enantone per k prostatico e quindicon ormoni caranti puo assumere ymea

  7. loredana

    buongiorno, mi sono stati regalati 5 blister di Ymea notte e giorno, pillole bianche e blu per provare se mi sono d’aiuto nella dieta che sto per intraprendere, solo che non mi è stato specificato quale è la pillola giorno e quale la pillola notte, poichè prive di confezione ed istruzioni. Mi potete aiutare?

  8. Maria

    Io ho 65 anni,due anni fa ho avuto il mieloma multiplo.Prima di questo usavo i cerotti ormonali x le vampate di calore…quando ho finito tutte le cure solo x qualche mese non ho avuto vampate,poi ho cominciato ad avere sudorazione eccessiva soprattutto in viso di giorno.I cerotti non li posso usare e quindi vorrei sapere se posso usare ymea essendo un prodotto naturale.grazie

    1. admin

      Contengono fitoestrogeni, quindi ritengo che sia comunque da valutare con il suo medico/specialista.

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.