SnellFame: uso, prezzo e recensione. Funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: Snell Fame Specchiasol

Link sponsorizzati

Snell Fame

Snell Fame

Snell Fame è un integratore in bustine, prodotto dall’italiana SpecchiaSol, in grado di agire in modo specifico sul senso di fame; fa infatti parte della categoria di integratori contenenti fibra vegetale solubile che a contatto con l’acqua presente nello stomaco rigonfia per contribuire a diminuire il senso di fame prima di un pasto. E’ quindi a mio avviso una buona scelta per chi ha l’abitudine di mangiare troppo durante il pasto.

Posologia ed uso

Il piano di assunzione consigliato prevede una bustina al giorno, prima del pasto principale, da sciogliere in abbondante acqua; data la presenza di Snell Fame di fibra solubile è necessario mescolare e bere velocemente la soluzione ottenuta perchè si formerà rapidamente una soluzione gelificata con le proprietà che vedremo in seguito. Per amplificare ulteriormente l’effetto antifame è opportuno bere un ulteriore bicchiere d’acqua.

Prezzo

Composizione ed ingredienti

Vediamo ora la composizione di SnellFame:

  • Trisambux
    • Fruttoligosaccaridi
    • Glucomannano
    • Sambuco
  • Ananas

Il Trisabux è un’associazione registrata che contiene, a dosi costanti e definite, 3 estratti vegetali utili a dimagrire; il Glucomannano, come i FOS, è una fibra vegetale solubile in acqua. Questo estratto erboristico viene ricavato dalla radice di Amorphophallus konjiac, pianta che fa parte della tradizione giapponese ed ampiamente usato nelle medicine tradizionali. La radice di konjiac contiene al suo interno fino al 64% di glucomannano. A prima vista il glucomannano è una polvere granulosa che se immersa in acqua si gonfia, ecco spiegata la necessità di bere subito dopo la preparazione della soluzione di SnellFame, riuscendo ad assorbire acqua fino a 60 volte del suo peso. Le fibre solubili hanno molteplici funzioni:

  • rinforzano la funzionalità intestinale,
  • aiutano anche a ridurre l’assorbimento di grassi e zuccheri,
  • aumentano di volume nello stomaco e contribuiscono in modo decisivo ad incrementare il senso di sazietà.

I fruttoligosaccaridi sono carboidrati complessi, zuccheri naturali in forma di amidi presenti in piccole parti all’interno di alcune piante specifiche; fanno parte della famiglia degli oligosaccaridi, apprezzati in campo medicinale per i loro effetti prebiotici sulla flora intestinale. Un’assunzione quotidiana di questi carboidrati permette di aumentare la salute dell’intestino, la loro funzione è infatti quella di migliorare la digestione e l’assimilazione del cibo promuovendo la funzionalità intestinale. Utilizzati anche da chi soffre di diabete, le loro proprietà permettono anche di diminuire gli sbalzi glicemici e prevengono la formazione di composti tossici intestinali.

Più conosciuto nelle nostre zone dal punto di vista botanico è il Sambuco, un arbusto che può raggiungere i 5 metri d’altezza e si presenta con una corteccia grigio bruno dalla superficie liscia. Di quest’arbusto si possono raccogliere i fiori, foglie e le bacche: questa pianta offre alla medicina preziosi acidi fenolici, oli grassi, flavonoidi con proprietà antiossidanti e glicosidi. Le bacche sono ricche di vitamina C ed hanno anche una leggera funzione lassativa che aiuterà l’intestino.

Il Sambuco è una pianta depurativa e drenante che aiuta a perdere peso più in fretta, obiettivo dichiarato di SnellFame. Un utilizzo frequente permette di raggiungere più velocemente il calo ponderale, visto che favorisce più facilmente l’eliminazione dei liquidi e favorisce la depurazione del corpo.

L’ananas è un ulteriore alleato contro la cellulite e la ritenzione idrica, presente in Snell Fame: la denominazione botanica completa è Ananas comosus (L.) Merr. Le parti che vengono utilizzate sono il gambo e il succo del frutto, estraendo principalmente la bromelina, un enzima proteolico dalle proprietà antinfiammatorie, proteolitiche, fibrinolitiche, drenanti, digestive.

Controindicazioni

E’ importante assumere SnellFame lontano da altri farmaci; non esistono interazioni specifiche o controindicazioni particolari, ma assumendo la bustina di Snell Fame in concomitanza con altri farmaci è possibile che l’assorbimento di quest’ultimi venga ridotto.

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto con Snell Fame? Avete dei dubbi? Scrivete tutto nei commenti!

Link sponsorizzati

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. daniela

    snell fame funziona da vero ,o provato e sono dimagrita 300g.400g al giorno

  2. Lilly

    Salve! Iere ho iniziato a prendere snell fame e voglio sapere se posso prenderlo 2 volte al giorno invece di 1 vilta solo.Grazie.

  3. Caterina

    Salve! Vorrei cominciare a prendere SnellFame ma sto allattando e prendendo la pillola, posso comunque?
    e per quanto riguarda il prezzo quanto costa?
    Grazie per l’attenzione

  4. Anonymous

    E molto urgente sto
    soffrendo molto per il mio peso in salita in pochi mese

    1. admin

      La velocità con cui si perde peso dipende sempre dalla dieta e dallo stile di vita, un obiettivo ragionevole è un chilo ogni 10-15 giorni (a prescindere dall’integratore).

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.