XLS Calori Reducer: uso, prezzo,…ma funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: Cellulase fibra grassi Sant'Angelica XLS

Link sponsorizzati

XLS Calori Reducer

XLS Calori Reducer

Cellulase XLS Calori Reducer è il nuovo integratore proposto da Sant’Angelica per aiutare chi sceglie di seguire una dieta per perdere peso.

Il prodotto evidenzia dal punto di vista pubblicitario la presenza del complesso FSD, acronimo di Fat, Sugar e Digestion, a sottolineare la modulazione dell’assorbimento e del desiderio dei due principi nutritivi maggiormente responsabili di un aumento di peso e, al contrario, obiettivo di ogni dieta volta al dimagrimento.

Posologia ed uso

Viene consigliato di assumere 3 compresse al giorno subito prima del pasto principale (dal punto di vista delle calorie consumate) da ingerire con un abbondante bicchiere d’acqua; in alternativa è possibile assumere le 3 compresse suddivise fra i diversi pasti consumati a seconda della quantità di calorie apportate da ciascun pasto.

Prezzo

Una confezione da 30 compresse, sufficiente quindi per 10 giorni di terapia, ha un prezzo consigliato pari a € 21.90; è da poco proposto anche in confezione doppia (60 compresse per 20 giorni di cura) ad un costo di € 34.90, contro i € 43.80 di 2 confezioni da 30 compresse. In realtà è possibile trovare entrambi i formati di Cellulase XLS con uno sconto più o meno consistente rispetto al prezzo consigliato.

Composizione ed ingredienti

Il Liposan Ultra è un nome registrato che individua una particolare formulazione di chitosano in associazione all’acido succinico; esiste uno studio scientifico a riguardo (disponibile come estratto o come articolo nella rivista di pubblicazione JANA) che dimostra l’efficacia dell’associazione che, rispetto al chitosano propriamente detto, dovrebbe garantire ulteriori risultati grazie alla maggior solubilità; questo è tra l’altro il motivo per cui è importante deglutire la/e compressa/e con abbondante acqua, idealmente 2 bicchieri. L’acqua ha inoltre l’interessante effetto collaterale di occupare volume nello stomaco, permettendo in questo modo di raggiungere precocemente il senso di sazietà grazie ai recettori gastrici che inviano segnali al sistema nervoso in base alla quantità di spazio occupato nello stomaco.

Più nel dettaglio il chitosano è in grado di ridurre in maniera significativa l’assorbimento dei grassi consumati nella dieta, legandoli chimicamente a sè e sequestrandoli di fatto all’interno del lume intestinale, per impedirne il passaggio nel sangue durante la digestione.In base ai dati dell’azienda produttrice il chitosano sotto forma di Liposan è in grado di legare a sè una quantità di grassi pari a fino a 99 volte il proprio peso, quindi 1.5 g di liposan potrebbe in linea teorica impedire l’assorbimento di una quantità di grassi pari a quasi 150 g.

L’esperienza clinica suggerisce che la dose ottimale per pasto è pari a 1.5 g di Liposan Ultra, mentre dosi superiori a 2 g non aumentano l’efficacia perchè non in grado di sciogliersi. Poichè ogni compressa di Cellulase XLS contiene 750 mg di sostanza attiva, 3 compresse insieme corrispondono a poco più di 2 g, mentre 2 compresse corrispondono esattamente a 1.5 g. Questo per dire che, a mio parere, Cellulalse XLS raggiunge la sua efficacia massima se assunto in 2 compresse durante il pasto della giornata più ricco in grassi ed 1 durante il pasto più leggero.

L’inulina, altro componente chiave dell’integratore, è una fibra solubile estratta dalla cicoria assolutamente indigeribile per l’intestino umano: i vantaggi derivanti dall’assunzione di fibra sono molteplici e vanno al di là della possibilità di perdere peso: in quanto fibra solubile è in grado di scigliersi nell’intestino formando un materiale gelatinoso in grado di diminuire il senso dell’appetito (nuovamente grazie al volume occupato nell’intestino) e sembra essere in grado di diminuire la quantità di zuccheri e grassi assorbiti dall’organismo, perchè intrappolati nello strato gelatinoso. Oltre a questo stimolano la motilità intestinale e favoriscono una corretta regolazione della defecazione.

Lo Zinco è coinvolto in importanti reazioni metabolico-energetiche ed è stata ipotizzata una correlazione tra la comparsa di disturbi dell’alimentazione (bulimia ed anoressia) con una sua carenza. In particolare la scelta di utilizzarlo in Cellulalse Calori Reducer deriva dalla capacità di regolare, aumentandola, la durata d’azione dell’insulina, limitando in questo modo il desiderio di assunzione di zuccheri dell’organismo.

Controindicazioni

A mio parere non esistono particolari controindicazioni nell’utilizzo di quest’integratore: a meno di particolari intolleranze, la più probabile potrebbe essere quella al chitosano che viene estratto dai crostacei, non dovrebbero nascere particolari problemi. Attenzione va rivolta a coloro i quali soffrono di colite o disturbi intestinali come stipsi cronica, mentre un intestino semplicemente pigro non può che trovare giovamento dalle fibre contenute.

Conclusione

Pur non inventando nulla di nuovo, va dato atto ai ricercatori Sant’Angelica di aver avuto il coraggio di partire da sostanze conosciute la cui azione è scientificamente dimostrata anzichè scegliere estratti vegetali dai nomi esotici ma con effetti esclusivamente ipotizzati o quasi. Probabilmente chitosano e inulina non ragiungono l’efficacia di orlistat nel sequestrare i grassi, ma d’altra parte non manifestano neanche i fastidiosi effetti collaterali del farmaco (Alli o Xenical) ed anzi svolgono un’azione benefica sulla funzionalità intestinale.

Cellulase XLS Calori Reducer mi ha quindi colpito per la semplicità di formulazione, comprovata in qualità e quantità da lavori presenti in letteratura.

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto? Avete dei dubbi? Scrivete tutto nei commenti!

Link sponsorizzati

Pubblicità NON appartenente al circuito Google AdSense

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. chubby lady

    ciao
    sono reduce da una dieta con integratori proteici
    come ho finito la dieta ho ricominciato ad accumulare kg su kg che non riesco proprio ad eliminare
    nonostante ci provi
    non posso sempre fare la francescana per tutta la vita!
    ho perso 28 kg ma piano piano ne ho recuperati 12 e continuo….vorrei perdere peso ma vorrei un integratore che funzioni nonostante a volte può capitare che io sgarri….
    sono alta 160 cm peso inorno ai 99kg e ho qualche problema di metabolismo assumo eutirox 125 aiuto!!!!

    1. admin

      Se le analisi della tiroide sono corrette, raccomando di rivedere la dieta con l’aiuto di uno specialista, perchè come ha potuto constatare gli approcci squilibrati possono funzionare solo sul breve periodo.

    2. chubby lady

      in che senso mi spieghi….
      ho la tiroide ben compensata ormai da anni…..sono seguita da molti dottori e la dieta che feci la seguii insieme ad una equipe di medici con il loro benestare e con prodotti acquistati tramite l’ospedale da cui vengo seguita.
      ora però è un serio problema mantenere il peso….
      è per quello che chiedevo un consiglio
      tempo atmosferico permettendo cerco di fare passeggiate e di mangiare con coscienza ma i risultati non arrivano ecco perchè desideravo un aiutino
      grazie per il suo tempo

    3. admin

      Posso chiederle che prodotti (acquistati tramite l’ospedale) ha usato? Giusto per inquadrare meglio la situazione.

  2. chubby lady

    si chiamavano SDM erano tipo Zero che oggi si vende in farmacia….
    ma si possono usare solo sotto controllo medico perchè c’è una totale privazione dei carboidrati formaggi e diversi tipi di verdure. quelle ad alto contenuto di zuccheri(cipolle e carote prime fra tutte e comunque anche quelle in limitata quantità)…erano integratori a base proteica su più formati:
    barrette,pasta(proteica),preparati per frittata e budini….
    ora al centro che mi segue non vogliono farmela ripetere(giustamente penso per l’insulto che da ai reni un carico proteico così evidente carica i reni eccessivamente portando anche in chetosi)
    per supplire la mancanza di nutritivi ero integrata con potassio calcio e magnesio.
    in 1 anno ho perso 28 kg ma inesorabilmente pur non mangiando tantissimo anzi in maniera normale (la pizza mi capita massimo 2 volte la settimana e la pasta non tutti i giorni)non riesco a mantenere il peso anzi recupero kg su kg.
    non mi pento di averlo fatto ma non voglio tornare al punto di partenza…..
    mi dia un consiglio la dieta da sola con me non funziona io mi deprimo e non proseguo
    grazie per il suo preziosissimo tempo

    1. admin

      Premesso che non ho i titoli per poter aiutarla concretamente (sono farmacista), valuterei con l’equipe che la segue un approccio più tradizionale ed equilibrato che, pur richiedendo più tempo e per certi versi più sacrifici, permette a mio avviso risultati decisamente più duraturi nel tempo.
      Oltre a questo non possiamo purtroppo pensare di poter ricorrere per tutta la vita ad aiuti esterni (farmaci od integratori che siano), quindi è importante riuscire a trovare un buon equilibrio anche solo con la dieta e, non l’abbiamo ancora nominato, l’esercizio fisico.
      Purtroppo nel suo caso, anche con gli esami a posto, ritengo che l’ipotiroidismo possa comunque giocare a suo sfavore, rendendole il percorso ancora più difficile.

  3. erisabeta

    Ho 32 anni sono alta 1.72 peso 66 kg,voglio perdere almeno 6-7 kg volevo sapere che con aiuto di XL-S DAY & NIGHT posso ottenere il risultato desiderato?GRAZIE!!!!

  4. Nadia

    tutti gli integratori funzionano, ma solo se associati a diete ed esercizio fisico………….. che da soli sono sufficienti a far perdere peso… quindi meglio nn buttare i soldi ;-)

  5. betta

    ciao sono una ragazza di 25 anni e peso 87 Kg….ho fatto un sacco di diete seguite dai nutrizionisti…ma come smettevo…perchè ormai stanca…riprendevo tutto con gli interessi…i nutrizionisti mi dicevano che ho più massa muscolare che massa grassa….ma secondo me…adesso la massa grassa sta aumentando…:(…..sono infermiera a domicilio…quindi mi muovo continuamente….ma il peso non diminuisce…vorrei sapere se questo integratore mi potrebbe aiutare almeno a perdere qualche Kilo…giusto per sentirmi gratificata mentre sto facendo la dieta….perchè se non riesco ad avere bei risultati…mi stanco di fare la dieta e mollo tutto….grazie!!!!

    1. admin

      L’obiettivo è proprio quello, aumentare i risultati per avere maggior gratificazione dalle difficoltà della dieta.

  6. Popi

    salve,ho seguito una dieta ipocalorica associata ad esercizio fisico e ho perso15kg ed ora sto proseguendo con la dieta di mantenimento, vorrei sapere se questo integratore può aiutarmi in quei casi occasionali in cui assuma molte calorie (es feste di compleanno)e se abbia qualche controindicazione con l’assunzione di alcolici (che assumo anche questi in via del tutto eccezionale).grazie

    1. admin

      Direi che può andare bene, ma tenga sempre conto che non può fare miracoli (penso più alla frequenza dei casi occasionali, che non la quantità di calorie del singolo evento).
      Nessun problema con l’alcool.

  7. F.

    Buonasera, ho iniziato ad assumere da qualche giorno un integratore di Rodiola (“Fitorodiola”), vorrei sapere se posso assumere contemporaneamente anche XLS Cellulase Calori Reducer. Grazie, saluti.

    1. admin

      Personalmente sono dell’idea che sia sempre preferibile non sommare mai 2 integratori diversi.

  8. marizia 60

    Ho 51 anni, in menopausa accertata, peso Kg 55 e sono bassa 1,49.
    Vado in palerstra 3 volte a settimana. Seguo una modesta dieta (mi mantengo, non esagero).
    Voglio perdere 3-4 chili. Ho comprato XLS calori reducer.
    Ho buone speranze . Sono un pò scoraggiata

    1. admin

      In menopausa è purtroppo tutto più difficile, ma 3-4 Kg in genere sono alla portata.

  9. anto

    io vorrei chiedere quale prodotto della linea devo prendere per poter perdere 7-8 kg. ho una buona alimentazione ma ho accumuli di grasso sulla pancia, sulle cosce e nell’avambraccio.grazie

    1. admin

      Per scelta non consiglio praticamente mai prodotti specifici, mi dispiace.

  10. Andy

    Salve,
    avrei bisogno di un consiglio.
    Non mi riferisco solo a questo prodotto, ma anche agli altri della stessa linea.
    Sono adatti per situazioni occasionali, es. pranzi natalizzi, ecc…
    Vorrei sapere se agiscono anche con una sola somministrazione.
    Io faccio sport e seguo una dieta, ma nei fine settimana mi lascio andare.
    Se lo assumessi solo in queste circostanze funzionerebbe lo stesso, o no!!?
    Se si la dose sarebbe sempre la stessa!!?
    Se questo/i prodotto/i non fa al caso mio, sapresti dirmi uno che lo è!!?
    Grazie.

    1. admin

      Premesso che qualche piccola concessione una volta alla settimana non è un problema per nessuno se la dieta è corretta in tutti gli altri giorni, qualsiasi prodotto di qualsiasi linea si può adattare a quest’uso, sopratutto quelli in grado di ridurre l’assorbimento di carobidrati e/o grassi.

  11. Andy

    Non avendo trovato nulla sul sito al riguardo, ho postato qui.
    Eric favre AZIONE URTO 3 GIORNI LINEA EXPRESS UOMO DONNA DIMAGRIRE, na avete sentito parlare!!?
    E’ una bufala, o c’è un fondo di verità.
    Qualcuno lo ha provato?
    Grazie.

    1. admin

      Premesso che non la conosco, se desidera dimagrire in 3 giorni non si può fare nulla di definitivo a mio parere; i dietologi consigliano in genere di puntare a perdere 1 Kg ogni 10-14 giorni.

    2. Andy

      Non credo che agisca molto sull’ adipe, ma più sul gonfiore(flora intestinale) e la ritenzione idrica con un effetto diuretico.
      E nel mio caso, non avendo un grasso eccessivo, ma soffrendo molto di colite e ritensione potrebbe aiutarmi.
      Conosci prodotti, che offrono maggiori garanzie, rigurdo soprattutto la sicurezza?
      Grazie.

  12. felix

    salve ho 45 anni e peso 78 kg. sono casalinga e il medico mi ha consigliato di mettermi a dieta. devo perdere circa 13-15 kg.pero’ per motivi vari ho momentaneamente sospeso la palestra e volevo chiedervi se mi potreste consigliare qualche prodotto che mi aiuti in questo periodo a perdere un po’ di peso. grazie

    1. admin

      Mi dispiace, ma per scelta non consiglio mai prodotti in particolare.

  13. elyzabeth

    Buongiorno,
    sto valutando di acquistare XLS calori reducer. Negli ultimi anno ho accumulato qualche kilo di troppo, 5 x l’esattezza. Grazie ai miei sforzi personali (nessuna dieta, ma semplicemente un regime alimentare più sano e attento) ne ho persi 2, ma ora pur aiutata da un po’ di attività fisica, non riesco a perdere gli altri 3.
    Mi chiedevo se questo prodotto potesse aiutarmi a fare questo passo.
    inoltre vorrei sapere se è davvero necessario assumere 3 compresse al giorno, o se può essere sufficiente assumerne 1 o 2 nel pasto principale, nel mio caso il pranzo, in quanto ritengo di fare una cena già molto leggera.

    Grazie mille

    1. admin

      Provi tranquillamente ad assumerne il numero che desidera, non ci sono controindicazioni ad assumerne meno.

  14. elyzabeth

    Grazie,ma volevo più che altro sapere se “funziona”…nel senso, visto che è consigliata l’assunzione di 3 compresse suppongo ci sia un motivo, giusto?

    1. admin

      Ovviamente assumendone 3 al giorno l’effetto è di norma superiore; sull’efficacia è sempre difficile fare previsioni, perchè dipendente da molti fattori e sensibilità individuali.

  15. gio

    Vorrei un’informazione sui tempi, quanti minuti prima occorre assumere questo prodotto? mezz’ora prima è eccessivo?

  16. Ale

    Salve sono una donna diabetica di 38 anni, ho un microinfusore quindi dono insulino-dipendente.
    Sono alta 1,68 cm ed il mio peso è di 77kg, vorrei perdere 9/10kg potrei prendere il medicinale?

    1. admin

      In linea di massima sì; se decidesse di provare mi fa sapere per curiosità se si trova a verificare variazioni glicemiche e quindi richiedere aggiustamenti delle dosi rilasciate dal microinfusore?

  17. ELISA

    VORREI SAPERE SE PRENDENDO QST PRODOTTO IN MEDIA IN UN MESE QUANDO SI PERDE? GRRZ

  18. Anonymous

    ciao sn veronica ho 23 anni e peso 80 k volevo sapere cn xl s quanti kili si perdono in un mese e se qualcuno lo ha gia usato e ha notato i risultati grz

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.