Kilocal Medical Slim: uso, prezzo e recensione. Funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: carboidrati Kilocal

Link sponsorizzati

Kilocal Medical Slim la novità 2013 della commercialmente fortunata longeva linea Kilocal, prodotta da PoolPharma.

Kilocal Medical Slim, la confezione

Kilocal Medical Slim, la confezione

Questo integratore nasce con l’ambizione di ridurre l’assorbimento dei carboidrati complessi (pane, pasta, riso, grissini, pizza, …) per diminuire l’impatto calorico del pasto. Si mette quindi in competizione con altri integratori presenti sul mercato, come per esempio XLS CarboBlocker.

Sul materiale pubblicitario facilmente reperibile in rete viene indicato che “due compresse di Kilocal Medical Slim possono inibire l’assorbimento di carboidrati complessi equivalenti a circa 200 kal”, purtroppo però non si riporta la bibliografia scientifica da cui è stata estratta questa valutazione.

Segnalo infine che uno dei due principi attivi contenuti, il simeticone, è una sostanza presente in diversi farmaci ed in grado di ridurre il gonfiore; è per esempio presente nel Maalox Plus® (medicinale antiacido) ed in Mylicon® (medicinale per il gonfiore, usato anche come anticolica nei neonati).

Posologia ed uso

La posologia prevista suggerisce l’assunzione di 1-2 compresse prima di ciascun pasto (pranzo e cena, di norma) con un bicchiere di acqua.

È importante non superare l’assunzione di 4 compresse nell’arco delle 24 ore.

Prezzo

L’integratore viene venduto ad un prezzo di € 29.50 per la confezione da 30 compresse, utile a coprire da 15 a 7.5 giorni a seconda della quantità di compresse assunte giornalmente (da € 1.97 a € 3.93 al giorno).

Composizione ed ingredienti

La compressa di Kilocal Medical Slim contiene 100mg di KiloCapto, nome commerciale di un’associazione tra proteine non OGM di fagiolo e simeticone.

Già il nome fa pensare ad una cattura, infatti il composto ha la funzione di sequestrare gli zuccheri, molecole contenenti gruppi alcolici OH, ed i gas che si formano nell’intestino. La funzione specifica si basa quindi su una reazione chimica di coniugazione ed un’azione meccanica dovuta ai dimeticoni.

Chimicamente Kilocapto è una miscela formata da un estratto glicoproteico del fagiolo (Phaseolus vulgaris) e simeticone.

Il fagiolo è una pianta erbacea rampicante coltivata in molti paesi del mondo, compresa ovviamente l’Italia, di cui esistono diverse varietà. Quella più usata nell’industria cosmetica è il Fagiolo bianco.

Il fagiolo ha proprietà diuretiche, tuttavia l’attenzione in ambito dietetico, negli ultimi anni, si è focalizzata sull’azione di contrasto dell’assorbimento degli zuccheri complessi, quelli cioè contenuti nei cereali, nelle farine e derivati. E’ la frazione proteica estratta dalla pianta per concentrazione e raffinazione che possiede questa proprietà e che viene sfruttata da Kilocal Medical Slim.

La frazione proteica del fagiolo se ingerita rallenta e regola l’assorbimento degli amidi (carboidrati complessi) riducendo la secrezione dell’insulina (sostanza prodotta dal pancreas endocrino) responsabile della trasformazione degli zuccheri in eccesso in lipidi, i quali a loro volta vengono depositati come riserva di energia. Il fagiolo, consumato come legume, contiene anche molte fibre, che sembra non siano presenti però in questo complesso.

Il simeticone è una molecola di sintesi, dimetilpolisilossano attivato (polimero di dimeticoni con aggiunta di biossido di Silicio), utilizzata nei farmaci di automedicazione ad azione antimeteorica. E’ un polimero che si presenta allo stato liquido, liquido non solubile in acqua. La sostanza transita nel tubo digerente senza essere alterato e viene espulso tal quale nelle feci: il silicio in esso contenuto è responsabile della sua azione antischiuma, azione prevalentemente meccanica, infatti i gas vengono catturati a causa di una differenza di tensione superficiale. Questo polimero da solo viene impiegato come farmaco per ridurre la presenza di gas intestinale, prima ad esempio di esami diagnostici. Ecco perché probabilmente la denominazione del prodotto della Pool Pharma contiene la parola “medical”.

Controindicazioni

Non si segnalano particolari controindicazioni od interazioni con altri farmaci, ma ovviamente Kilocal Medical Slim è controindicato in gravidanza ed allattamento.

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto? Avete dei dubbi su Kilocal? Scrivete tutto nei commenti!

Link sponsorizzati

Pubblicità NON appartenente al circuito Google AdSense

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Maria C.

    Buon giorno, io ho porvato prodotti del genere e sono stempre rimasta delusa. Tante volte ho creduto di prendere prodotti solo con componenti naturali e poi c’era sempre la fregatura… finalmente, grazie al consiglio del mio medico, ho provato un prodotto nuovo tutto naturale che si chiama Glucar e agisce proprio sull’assorbimento dei carboidrati e sono finalmente soddisfatta! 4 chili in un mese con una compressa al giorno perima del pasto con i carboidrati… il prezzo è persino accessibile 29 euro e fai un mese!
    Maria

    1. paola f.

      Maria C. ciao,volevo sapere qualcosa in piu su questo prodotto che hai provato,se continua a funzionare,dove acquistarlo,costo…se vuoi ti lascio la mia email cosi me lo scrivi in posta privata,ciao e scusa x il disturbo.

    2. cristina

      Ciao dove posso comprare Glucar ? Mi puoi mandare un sms? Grazie

  2. Anna

    Salve, ma l’assunzione per quanto tempo si può protrarre? Potrebbe inoltre influire sull’assorbimento di eutirox ed evra? Grazie.

    1. admin

      1. Si fanno cicli di qualche settimana, intervallati da pause.
      2. Nessun problema con Evra, come tutti i farmaci/alimenti va assunto a distanza di almeno quattro ore da Eutirox.

  3. anna

    Dopo tante tribolazioni e diete fatte male ho proveto kilocal medical slim, inquindici giorni ho perso quattro kg e mezzo.
    Ottimo prodotto :)

  4. lorena

    4chili in 15 giorni??? Scherzi? In pratica non mangiavi..come è possibile..io le ho comprate oggi..speriamo bene ovviamente associando la corretta alimentazione e l’attività fisica

  5. Verena

    Ciao ma kilocal assorbe solo i carboidrati non i grassi vero?? Vorrei qualcosa ke andasse bene un po xtutto… Fammi sapere anna grazie

  6. Federica

    Io l’ho ordinato poco fa online…. Spero che funzioni devo scendere di circa 10kg che mi porto dalla gravidanza…. Purtroppo dimagrire costa soldi e fatica….

  7. carmen

    Sono un po scettica sull utilizzo di queste cose ma purtroppo avendo molto peso ho bisogno di scendere velocemente x nn scoraggiarmi …..può funzionare ?

    1. admin

      Può funzionare nell’ambito di una dieta corretta e, possibilmente, esercizio fisico.

  8. mery

    ho 46 anni,apparte gli disturbi di mestruazione,irittabilita,nervosismo e il gonfiore che mi da tanto fastidio,nn voglio dimagrire tanto,solo3-4kg,cosa mi consigliate kilocal giorno e notte o kilocal medical slim?grazie

  9. Elena

    Ciao! Ho bisogno di aiuto! Da due settimane sono a dieta, faccio molto sport (cammino/corro) cca. 10km di media al giorno, tutti i giorni e integro un 30 min di tappetino (addominali e quelle robe là). Sono dimagrita tipo 5kg (molta acqua). Sto attenta alle calorie, a pranzo ne mangio cca. 400, la cena cca 200. Ora, come che vorrei mandare giù 7kg entro la fine di maggio, secondo te, se prendo il Kilocãl potrei raggiungere più in fretta questo risultato? Visto che coi soldi non sto
    per niente bene, non vorrei “buttare” via 30€…
    Grazie mille.

    1. admin

      Sta esagerando, 5 kg in due settimane e 700 kcal al giorno è un approccio troppo aggressivo; nella migliore delle ipotesi entro breve non riuscirà più a perdere nulla e, facilmente, potrebbe riprendere i chili persi appena allenterà la presa.

    2. Elena

      Anche se ho solo 25 anni? Io pensavo fosse tutta acqua. Comunque, grazie per la risposta.
      P.s.: Kilocal si o no?

    3. admin

      Decida lei, da un punto di vista generale nessun integratore è mai indispensabile.

  10. stefania

    ciao sono indecisa anche io se prenderlo ma con te ha funzionato?

    1. admin

      I risultati dipendono dalla dieta, l’obiettivo è in genere di 1 kg ogni 10-14 giorni.

    2. Anonymous

      Quindi funziona kilocal slim?!ci sono due prodotti kilocal slim con kilocapto e kilocal slim grassi e carboidrati con magralox nn go capito bn grz x chiarimenti

    3. Anonymous

      Trenta nn mangio pasta solo pane e da quando ho partorito nn riesco a scendere da sola!4anni fa,circa10 chili

    4. admin

      Prima di inserire un integratore ritengo che sarebbe necessario impostare già uno stile di vita che le consenta di perdere peso, eventuali aggiunte vengono dopo per provare a velocizzare il tutto.

    5. Anonymous

      Gia fatto ecco perche voglio un aiuto se no mi demoralizzo come ho fatto sempre

    6. Anonymous

      Mi aiuti a capire fra i due integratori tanto lo stessi ne comprero’uno grz

    7. admin

      Il primo lo trova recensito in questa stessa pagina, il secondo dovrebbe ridurre l’assorbimento di grassi e carboidrati (attenzione che contiene estratti vegetali con funziona lassativa, quindi controindicato in caso di colon irritabile, consigliato in caso di stipsi).

    1. admin

      Anche se non è impossibile, non glielo consiglio, con tutta probabilità li riprenderebbe in poco tempo e con gli interessi.

  11. tamara

    Ciao,vorrei perdere all incirca7/8kg,sono una sportiva ma da un po di tempo ho degli attacchi di fame anke se non ho fame mangio… cosa mi cosiglia?:-\

  12. Bianca

    Per chi fosse interessato sopratutto a non assimilare i grassi consiglio vivamente l’orlistat che si trova sotto forma di beacita, alli o xenical.

  13. meri

    è possibile che Kilocal medical-slim faccia venire palpitazioni e mal di testa dopo un’ora dall’assunzione? grazie

  14. maria

    ho 63 e sono ingrassata circa 10 kg in 2 anni, pur mangiando normale, ora li vorrei perdere ma il medico mi ha detto che alla mia età è difficile e mi devo aiutare con un integratore,lo xenical per i grassi e kilocal medica per carboidrati, ma prima di spendere soldi vorrei un parere se veramente funzionano

    1. admin

      Il primo è un farmaco a tutti gli effetti, che richiede ricetta medica, e le garantisco che funziona; assumendo questo mi stupisce che le abbia consigliato altro.

  15. SadGirl

    Posso assicurare che l’Orlistat/Alli
    *NON-FUNZIONA*
    nella stragrande maggioranza dei casi. Fate un salto nei forum che trattano di obesità online.
    Lo dice una persona che lo ha preso per ANNI.
    …E senza sapere l’alta probabilità di sviluppare tumori al seno ed al colon. Pensavo fossero panzane quando lo lessi, salvo poi scoprire che in America è stato chiesto alla Drugs Association di valutarne benefici/possibili danni e quindi ritirarlo dal mercato.
    Non per niente, Alli è irripetibile sul mercato da luglio 2014 proprio perché dall’AMERICA non vogliono più consegnare il principio attivo (potete voi stessi chiamare il Customer Care della casa farmaceutica in questione).
    Adesso mi pento di averlo preso, e per così tanto tempo (pur avendo effettuato delle pause durante tutto questo lungo periodo di assunzione), visto che ora mi ritrovo con ancora più chili da perdere (e quelli che avevo perso NON ERA stato per via dello Xenical ed Alli!) e pure la paura di un tumore.
    Mi spiace ma quando leggo cose come: “È un farmaco a tutti gli effetti, e le garantisco che funziona”, mi salta la mosca al naso.
    Diciamo piuttosto che POTREBBE funzionare.
    Esattamente come il Kilocal, etc…
    E ‘caso strano’ di questi possibili (e dagli studi fatti, non si parla di casi così rari…) effetti collaterali GRAVI, non se ne parla mai. Non lo fanno nemmeno i medici che lo consigliano.

    Non se la prenda l’admin: ma questa è una testimonianza REALE, vissuta in prima persona, e ciò che dico può essere facilmente provato.
    Cordialità

    1. admin

      La ringrazio di cuore per la sua testimonianza, ma dal punto di vista scientifico si tratta di “rilevazione aneddotica” e come tale non può essere generalizzata. Questo prodotto non deve assolutamente essere paragonato agli integratori per dimagrire, efficacia e possibilità di effetti collaterali sono entrambi molto diversi.

      L’efficacia è stata provata da numerosi studi clinici presenti in letteratura, così come i possibili effetti collaterali (anche gravi, sì).

      Preciso infine che la molecola è regolarmente disponibile, in quanto
      1. l’Aureobindo consegna regolarmente Beacita (un equivalente),
      2. la stessa Roche non ha MAI fatto mancare Xenical (orlistat 120 mg, vendibile dietro prescrizione medica),
      3. negli USA Alli è regolarmente disponibile (http://www.amazon.com/alli%C2%AE-Weight-Orlistat-Capsules-Refill/dp/B000OWLNBY/ref=sr_1_1?s=hpc&ie=UTF8&qid=1426067059&sr=1-1&keywords=alli).

      Relativamente agli approfondimenti della FDA si sono conclusi con l’aggiornamento del foglietto illustrativo (http://en.wikipedia.org/wiki/Orlistat#Side_effects), non con il ritiro del farmaco.

      Intendiamoci su due punti importanti:

      1. Rispetto totalmente il suo parere,
      2. sono io il primo a consigliare di perdere peso attraverso il solo stile di vita (è il modo migliore per mantenere il peso forma una volta raggiunto),

      ma mi sembra corretto fare in modo che ognuno possa decidere autonomamente fornendo un’informazione corretta (per “corretta” intendo suffragata dalla letteratura scientifica) e completa.

      Grazie ancora per il suo pensiero, rimango a disposizione.

  16. SadGirl

    Per quanto ne so, il principio attivo dello Xenical è l’Orlistat; l’ho preso solo per circa 6 mesi, per tutto il tempo precedente prendevo l’Alli, che è ormai irripetibile (invito davvero a una telefonata alla casa farmaceutica che lo produce).
    La questione degli effetti collaterali così gravi è stata portata al vaglio della legislatura dell’American Food and Drugs solo nel 2014, non credo siano già arrivati a una reake conclusione.
    Comunque, io e come dicevo persone che avevano problemi di peso BEN più seri, non abbiamo avuto risultati. Solo gli effetti collaterali più “leggeri” (NON SIA MAI DI SVILUPPARE QUELLI GRAVI!).

    Penso quindi che sia più corretto dire (come avevo già scritto), che funziona, ma per alcuni. Per altri è totalmente inutile, ahimé.

    Ora io ho problemi importanti di tiroide, e quindi non mi aiuterebbe anche se funzionasse e non desse alcun effetto indesiderato di sorta, sono giunta su questa pagina solo per curiosità su questo prodotto dimagrante ‘da banco’, ma non so se con la mia patologia va d’accordo.
    L’alimentazione è sempre più scarna per pura disperazione, anche se seguito ad ingrassare (sempre per via della tiroide), e di sport non ne posso fare con mio grande rammarico per una malattia ben più importante di cui evito di parlare finendo ‘off topic’.
    È per questo che a volte spero ancora di trovare qualcosa che mi aiuti, perché trovo davvero tanto ingiusto dopo tanti sacrifici aver preso così tanti kg per via di questo problema ormonale.
    Per chi soffre di disturbi alimentari può essere una vera e propria croce, per quanto mi renda perfettamente conto che i problemi veri sono altri (anni di terapia non mi hanno portata lo stesso all’accettazione di me stessa).

    Tornando solo un attimo sull’Orlistat, consiglio personalmente a chiunque decida di farne uso di non superare le 6-8 settimane; ho difatti scoperto che i migliori specialisti, quando decidono di applicarlo (molto di rado), non superano mai questo periodo (e non i 6 mesi scritti sul foglietto illustrativo…!).

    Cordialità

    1. admin

      1. Il principio attivo di Xenical è l’orlistat, proprio come Alli.
      2. Se non ha avuto risultati con Alli a mio parere è assolutamente inutile guardare fra gli integratori, proprio per la presenza di problemi di tiroide (immagino ipotiroidismo), ritengo quindi che sia indispensabile riportare il TSH nei limiti.

      La ringrazio per la sua esperienza/testimonianza e spero di cuore che possa trovare sollievo dai disturbi di salute di cui soffre.

  17. SadGirl

    La conta degli ormoni TSH sono nella norma, ma sono alle stelle quelli anti-tiroidei. Ho la tiroide di Hashimoto, nonché una tiroidite immune cronica scoperta da 6 giorni, e l’endocrinologo mi ha detto: “Non deve prendere niente, e non so come risolvere i problemi che *secondo lei* sono associati” (aumento ponderale ingiustificato, galattorrea, gonfiore e dolore intestinale, sbalzi d’umore, attacchi di panico, difficoltà di deglutizione e dolore all’esofago – per cui avevo fatto una gastroscopia urgente il mese scorso, per cui era risultata un’incompetenza cardiale, ma che non giustificava tutto quel dolore -, tachicardia, pelle secca e squamosa, che si rompe e sanguina, occhi secchi e doloranti, perdita dei capelli…io non so veramente cos’altro possa essere!).
    Così, lunedì dovro prenotare una nuova visita nello stesso ospedale (purtroppo), ma nella sezione di ginecologia (endocrinologia ginecologica).
    Mi spiace per questo O. T., ma medici come quello che ho incontrato mi fanno sentire PAZZA, ci penso e mi mortifico al punto che metto in discussione persino le mie stesse parole (ah, il dottore sopracitato ha messo in discussione persino la mia altezza – visto che col suo strumento anteguerra risultavo di BEN 8cm più bassa di quanto la mia carta d’identità riporta).

    Considerando che sono già invalida (per altre cause), ho il morale a terra…

    1. admin

      1. Onestamente condivido il parere dell’endocrinologo, con un TSH nella norma non dovrebbe avere sintomi causati dalla tiroide.
      2. Attenzione però, non sto dicendo che si stia inventando i sintomi, ma solo che dobbiamo guardare altrove; mi ha nominato per esempio la galattorrea, la prolattina è già stata verificata?

  18. Sonia

    Anche se i luminari dela medicina dicono che non bisogna informarsi su internet, non bisogna chiedere pareri ad amici o conoscenti, a volte, e nel mio caso è capitato spesso, sono stati proprio gli amici a consigliarmi cure che hanno dato risultati reali, risolvendo problemi banali che però erano quasi invalidanti. I medici, mi permetta admin, sono legati eccessivamente al protocollo e tendono sempre a minimizzare o a ricondurre con troppa facilità i sintomi a cause legate a stress/ansia.
    Sadgirl dia un’occhiata a questo link, almeno conoscendo il funzionamento degli ormoni potrà farsi un’idea (come dicevano gli antichi noi siamo i migliori medici di noi stessi). Le auguro di risolvere il suo problema.
    http://www.studioapolimeni.com/medicina_antiaging_-_menopausa/ormoni_in_equilibrio_confidenze.htm

  19. Giulia

    Ho 20 anni e peso 54 e vorrei perdere 4 kili. Faccio esercizio fisico e volevo sapere se kilokal puó aiutarmi?
    Grazie

  20. Anonymous

    Aiutami peso 63 kg ho 54 anni i miei punti critici sono pancia e girovita cammino tutti i giorni ma non riesco a dimagrire quale integratore mi consigli grazie

    1. admin

      Nessun integratore, ma attenzione alla dieta; benissimo le passeggiate ma, mi raccomando, che siano a passo svelto.

  21. Anonymous

    Cammino svelta faccio attenzione alla alimentazione ma non riesco a tornare al miei58 kg di 3 anni fa e avevo pensato di provare kilokal pancia piatta grazie

  22. lucy

    54 anni peso 63kg alta 165 sono sempre la persona che ha scritto qui sopra scusi

    1. admin

      Purtroppo è la menopausa che rema contro, insista con l’esercizio fisico e la dieta, è la strada giusta.

  23. Mary

    Salve. Ho 18 anni e peso 64 kg. Il peso non è proporzionale alla mia altezza, 1,57 h, per cui sono leggermente in sovrappeso. Ho provato con varie diete,ma subito riprendo peso! Ho provato con l’attività fisica,ma non ho avuto miglioramenti. Mi aiuterebbe per perdere peso l’assunzione di kilocal?

    1. admin

      Mi ha scritto che “riprende” subito peso, quindi il problema è probabilmente mantenere lo stile di vita anche una volta raggiunto il peso forma, e in questo nessun integratore potrà aiutarla.

  24. marta

    Ho 22 anni sono Marta. Vorrei perdere 10 chili però 78 e sono alta 1 e 70 quale kiloCal mi consiglia? Grazie

    1. admin

      Mi dispiace, ma per scelta non consiglio mai prodotti specifici.

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.