XLS Brucia Grassi (Zenoctil): uso, prezzo e recensione. Funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: grassi XLS

Link sponsorizzati

XLS Zenoctil BruciaGrassi è la novità di punta della linea XLS 2013, commercializzata dall’azienda italiana Chefaro.

XLS Zenoctil, la confezione

Package di XLS Zenoctil

Come si intuisce osservando la confezione l’obiettivo è stato lo sviluppo di un integratore in grado di agire prevalentemente sui grassi ed in tre modi diversi.

  1. Bruciare i grassi accumulati dall’organismo per favorirne la rimozione.
  2. Ridurre l’assorbimento dei grassi assunti con la dieta.
  3. Ridurre l’accumulo dei grassi assorbiti al pasto per stimolazione del metabolismo.

Posologia ed uso

La posologia consigliata prevede l’assunzione di 2 compresse alla volta, 30 minuti prima dei tre pasti principali.

Le compresse vanno deglutite intere.

Prezzo

Il prezzo consigliato di XLS Zenoctil è di € 35.90 per la confezione da 60 comprese (pari ad un minimo di 10 giorni di terapia, € 3.59 al giorno).

Composizione ed ingredienti

Brucia Grassi contiene una combinazione brevettata di quattro estratti vegetali denominata Xanitrol (un brevetto InqPharm, una società specializzata nello studio degli estratti vegetali) e composta nel dettaglio da:

  • Garcinia,
  • Tè verde,
  • Caffè,
  • Banaba.

oltre a contenere anche estratto secco di Equiseto.

Il tè verde (Camellia sinensis) è presente in moltissimi prodotti per il controllo del peso. E’ ricco di principi attivi: catechine (caffeina, teobromina), tannini e polifenoli. Le prime hanno una certa azione antiossidante e pertanto aiutano contro l’invecchiamento della pelle. La loro azione comunque si evidenzia anche a livello metabolico, in quanto stimolano il metabolismo basale, aumentandone la temperatura “di esercizio”; in questo modo l’organismo consuma una maggiore quantità di zuccheri. I tannini svolgono un’azione protettiva sulla mucosa dello stomaco e stimolano la produzione dei succhi gastrici migliorando la digestione. Inoltre è noto, il potere diuretico del tè, che in caso di cellulite, aiuta a drenare i liquidi tissutali in eccesso.

Il caffè esplica la stessa azione del tè verde e di fatto la potenzia. L’effetto bruciagrassi del caffè (in particolare della varietà verde) è dovuto alla presenza di acido clorogenico (anche un 10% per ogni tazzina), anch’esso a forte potere ossidante. Da ricordare che la tostatura del caffè fa perdere la maggior parte delle sostanze sue preziose, pertanto il caffè come siamo abituati a consumarlo non ha efficacia sulla perdita di peso. L’industria cosmetica e farmaceutica utilizza estratti secchi di caffè verde per preservare intatto il complesso attivo. Inoltre il caffè ha un effetto saziante dovuto alla presenza di complessi fenolici, di cui fa parte anche l’acido clorogenico, che liberano durante il processo digestivo neuropeptidi, proteine che inviano al cervello segnali di sazietà”.

L’estratto secco di garcinia si ricava dalla buccia del frutto della pianta omonima, pianta di origini sud asiatiche. L’estratto è ricco di acido idrossicitrico, sostanza che agisce inibendo un enzima indispensabile per la conversione degli zuccheri in grassi che poi vengono “stoccati” nel tessuto adiposo. Questo principio attivo agisce anche come riduttore dell’appetito in quanto stimola la produzione di serotonina.

La banaba (Lagerstroemia speciosa) è una pianta proveniente dall’Asia. L’estratto secco è ricavato dalle foglie. Viene utilizzata in fitoterapia per tenere sotto controllo l’iperglicemia per il trattamento dell’obesità. Uno dei componenti principali dell’estratto di banaba è l’acido corosolico, che fino a poco tempo fa era considerato il vero principio attivo ipoglicemizzante vista la sua azione stimolatrice del trasporto del glucosio all’interno delle cellule. Recenti studi hanno invece evidenziato che i responsabili chimici dell’effetto ipoglicemizzante sono i gallotannini con un’azione molto simile a quella dell’insulina. Difatti la banaba è soprannominata “insulina verde”. L’assunzione di banaba contrasta gli sbalzi glicemici che stanno alla base degli attacchi di fame, pertanto è utilizzata anche come integratore per il controllo del peso.

L’equiseto (Equisetum arvense), ultimo principio attivo contenuto in XLS Brucia Grassi, è una pianta che cresce nell’emisfero settentrionale in zone temperate. L’estratto si ricava dal fusto e dalle foglie. La sua particolarità è quella di essere ricca di sali minerali (oltre il 10%) di cui i 2/3 sono rappresentati dall’aciso silicico sotto forma di silicati idrosolubili. Sono presenti anche calcio, magnesio e potassio. Oltre ai sali nell’estratto sono presenti anche flavonoidi (quercitina) ed acidi carbossilici. Ha principalmente azione diuretica e rimineralizzante. Può avere anche un blando effetto antiinfiammatorio e/o emostatico.

Controindicazioni

Il tè verde ed il caffè presenti rendono controindicato Zenoctil a tutti i soggetti ansiosi, perchè l’azione eccitante della caffeina potrebbe peggiorarne le manifestazioni; ritengo poi che in alcuni soggetti sensibili l’assunzione serale potrebbe essere causa di un peggioramento della qualità del sonno o di difficoltà ad addormentarsi.

Il tè verde è considerato ragionevolmente sicuro, ma tra i possibili effetti collaterali ricordiamo la possibile comparsa di disturbi gastrointestinali dovuti all’azione irritante della caffeina.

La Garcinia non presenta di norma effetti collaterali degni di nota, anche se assunta ad alte dosi. Occasionalmente si sono rilevati effetti indesiderati come mal di testa e sintomi gastroenterici. Il suo utilizzo è controindicato per chi soffre di diabete.

La Banaba è infine associata raramente a piccoli disturbi come il mal di testa.

Ovviamente controindicato in gravidanza ed allattamento.

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto? Avete dei dubbi? Scrivete tutto nei commenti!

Link sponsorizzati

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. Anonymous

    La durata dell’effetto dimagrante si verifica dopo la sospensione o si mantiene stabile dopo la sospensione o si può avere anche riducendo la dose

  2. Dany

    Salve, avrei da perdere una decina di kg. naturalmente non è di certo miracoloso che fa perdere peso da solo senza e sforzo ,però vorrei solo capire se effettivamente unito ad una dieta giusta aiuta realmente a perdere questi benedetti kg che non ci mollano mai. Grazie

    1. admin

      Nelle pagine precedenti trova testimonianze positive, poi come sempre entrano in gioco mille variabili.

  3. CONCY

    MA QUI NESSUNO DICE DI AVERE UN AIUTO CONSISTENTE USANDO QUESTE PILLOLE
    PRATICAMENTE SI DIMAGRISCE GRAZIE ALLA DIETA
    L’USO DI QUESTE PASTIGLIE DOVREBBE ESSERE UN AIUTO

    1. admin

      Purtroppo è difficile tirare conclusioni, perchè in genere chi è soddisfatto è meno portato a scrivere on-line rispetto a chi desidera lamentarsi.

    2. Gem

      Vorrei sapere se si dimenticano di prenderle prima dei pasti..cosa si deve fare.?

    3. admin

      Può prenderle durante se se ne ricorda, oppure può semplicemente saltarle.

  4. Marisa

    Buonasera, sto terminando la scatola di compresse, si può ripetere subito x altri 10gg? Grazie

  5. Mary

    Per favore mi può dire se ha controindicazioni con anticoncezionale?

  6. Anonymous

    Ciao. Questo prodotto contiene “insulina verde” ma e contraindicato a chi soffre di diabete. ??? Mi puo spiegare grazie.

    1. admin

      La controindicazione è relativa anche alla presenza della garcinia, che potrebbe in teoria influire sulla glicemia; nel paziente insulinodipendente o meno questo potrebbe avere come conseguenza il rischio di pericolose ipoglicemie, che a breve termine possono avere effetti devastanti.

  7. Alessia

    Buon giorno dottore….lei mi è molto simpatico..e cmq confido in lei in alcune domande che avrei da farle proprio su zenocyil bruciagrassi…

    1.la possono prendere le persone che hanno il diabete o è pericolosa?

    2.le pastiglie sono grosse? In tal caso per una persona che fatica a ingoiare si possono spezzare in due parti?

    3.assunte insieme con un integratore solo di the verde si rischia un sovradosaggio di the verde? Visto che è presente anche in loro?

    4.si fa una scatola intera e poi…bisogna lasciar passare un po di tempo prima di iniziarne un altra?

    Grazie…se mi risponderà… E un bacio.

    1. admin

      1. Esiste il rischio di possibili ipoglicemia, lo valuterei quindi prima con il medico.
      2. Purtroppo non le so dire se siano grosse, ma non dovrebbe essere un problema eventualmente spezzarle.
      3. Sì, eviterei di sommarli.
      4. In genere si fanno cicli di 3-4 settimane, intervallati da pause.

  8. Anonymous

    Salve dottore…vorrei iniziare ad assumere le compresse ma sn molto scettica perché in precedenza ho fatto varie diete CN gocce pillole… Di vario genere ma appena finito il ciclo ho ripreso tutti i kg persi…CN gli interessi…premettendo che per orari di lavoro capita 3gg su 5 io mangi in orari strani e quindi disordinato…vorrei perdere almeno 10 kg…cosa mi consiglia…?

    1. admin

      Mi limito a due osservazioni:

      1. Non servono pillole per dimagrire, magari possono aiutare, ma non sono mai indispensabile.
      2. Se si riprende peso dopo la fine dalla dieta è perchè si riprendono le vecchie brutte abitudini, mentre la dieta dovrebbe essere un momento per acquisire uno stile di vita nuovo, da mantenere anche dopo.

  9. Grazia

    Gent.Dottore
    Vorrei provare a prendere queste pastiglie, non riesco a mandare giu nemmeno un chilo E ne avrei proprio necessita mangio poco,(sicuramente quel poco e mal gestito) peso 120 chili, soffro di ipertensione e diabete 2 (140 glic. e 71 glicata) ho male alle gambe e la schiena per cui non posso camminare molto non so piu che fare, lo so che le pastiglie non fanno miracoli ma lei cosa mi consiglia…. grazie

    1. admin

      Valuterei la situazione con un dietologo; essendoci due patologie di fondo credo che valga la pena affrontare il percorso con l’aiuto di un medico. In prima battuta anche il suo endocrinologo potrebbe aiutarla.

  10. Anonymous

    Io sto prendendo xls brucia grassi con xls drena per i liquidi in eccesso e devo dire che mi trovo abbastanza bene.. riesco a perdere 3 kg a settimana 🙂 sono molto contenta dei risultati.. specifico che non sto seguendo una dieta..
    🙂

    1. Federica

      Salve ho letto il suo commento siccome vorrei iniziare ad assumere xls brucia grassi in quanto sono a dieta e non riesco a perdere peso mi consiglierebbe xls brucia grassi? Come si trova?

  11. Valeria

    Salve, ho utilizzato il prodotto per la prima volta 3 anno fa. Seguivo una dieta da una nutrizionista e riuscivo a perdere tanta acqua ma poco grasso nonostante Seguivo tutto alla perfezione senza mai cadere in un peccato di gola. Ho iniziato la terapia con questo prodotto è sono riuscita a dimagrire. Ora lo utilizzo sotto le feste per non prendere peso e “rimediare ” a qualche fuori porzione. Lo consiglio a tutti coloro che vogliono perdere peso.

  12. Anonymous

    Ma!!!!!sono quasi otto gg. Che le prendo e non vedo nessun effetto…anzi mi sa che sto gonfiando ancora di più….

    1. Anonymous

      Salve dottore io sono 4 giorni che li prendo ma vedo che invece di perdere peso li prendo come mai?

    2. admin

      4 giorni non significano nulla, è troppo presto per trarre conclusioni; da un punto di vista generale, se tra un paio di settimane avesse preso peso significherebbe che va rivisto prima di tutto lo stile di vita.

  13. Anonymous

    Io ho perso peso ,mi sono trovata molto bene e non ho preso neanche un etto da wuando ho smesso.pesavo 128 chili,ora ne peso 105.oggi ho ricominciato a prenderle dopo una pausa di un mese

  14. Rossella

    Salve, una domanda: se io sto già assumendo la pastiglia di kilocal pancia piatta, posso prendere anche il bruciagrassi???

  15. Anonymous

    Buona sera dottore volevo sapere chi soffre di tiroide hashimoto e assume Eutirox 50 in più assumo anche metformina 750 la mattina e sera posso assumerlo.
    Grazie mille

    1. admin

      Secondo alcune fonti la garcinia è controindicata per i soggetti diabetici.

  16. Anonymous

    Buongiorno sono nove giorni che assumo xl-drena non vedo risultati e possibile che ci vada più tempo o sto sbagliando qualcosa ..?

  17. Anna maria

    Salve volevo sapere per favore se posso assumere soffro di tiroide di hascimoto prendo metformina per insulina alta e glicemia nella norma grazie

    1. admin

      In genere è consigliabile assumere queste genere di integratori a distanza di qualche ora da eventuali farmaci, quindi nel suo caso con la metformina non credo che sarebbe possibile.

  18. Anonymous

    Salve volevo sapere se bisogna oerendere per forza le compresse mezz’ora prima dei pasti? Se cambia qualcosa. E se è possibile prenderne solo solo prima del pranzo e della cena? O se è meglio anche a colazione? Un’ultima domanda: interferisce con l’anello anticoncezionale nuvaring?
    Grazie mille in anticipo

    1. admin

      1. Può gestirle come preferisce.
      2. No, nessuna interazione nota con Nuvaring, ma come sempre ultima parola al medico.

  19. Gianna

    Salve , ho 66 anni peso 70 chili mi sono ingrassata di 10 chili perché mangio, volevo sapere quale prodotto usare premetto che ho fatto un intervento bariatrico 15 anni fa ma ultimamente ho ripreso peso , poi volevo sapere se insieme al prodotto aggiungete una dieta da seguire…..Grazie

    1. admin

      Premesso che questo sito NON è in alcun modo legato ai prodotti recensiti, mi permetto di consigliarle di lavorare prima di tutto su una corretta alimentazione (magari con l’aiuto di un nutrizionista), purtroppo è essenziale risolvere prima di tutto questo aspetto.

  20. Federica

    Buonasera, dopo due gravidanze molto vicine tra loro mi ritrovo 22kg in più che vorrei perdere, grazie a dieta e un po’ di movimento ho perso già 8 kg, ma non riesco a scendere di più, vorrei sapere se xls brucia grassi potrebbe essere un valido aiuto a prendere almeno altri 10kg!
    Grazie!

  21. Anonymous

    E da sabato che uso xl-s brucia grassi facendo una dieta ..Nn mangio ne pasta ne pane..E fino oggi non ho perso chili..Mi può spiegare il perché?? Grazie.

  22. Anonymous

    Inanzi tutto ho 28 anni..E peso 65 Kili… Speravo dei risultati ma niente..

    1. admin

      1. Onestamente NON condivido gli approcci iperproteici.
      2. Si punta a perdere 1 kg ogni 10-14 giorni, ne sono passati solo 6, quindi serve più pazienza.

  23. Anonymous

    Ok grazie..Dopo che finisco xl-s brucia grassi mi posso prendere xl-s medical .?.Credo che come prodotto sia meglio di xl-s brucia grassi…Mi può consigliare

    1. admin

      1. Sì, può senza dubbio provare.
      2. Mi dispiace, ma non consiglio mai prodotti specifici.

  24. Anonymous

    Dopo che smetto di prendere xl-s brucia grassi e prendo xl-s medical subito dopo …Dopo aver finito entrambi i pacchetti riprendo i Kili persi? Ankora non ne ho persi..Ma kmq

    1. admin

      No, a patto ovviamente di mantenere uno stile di vita sano e attivo.

  25. Anonymous

    Stile di vita sano nel senso non sgarrare con il cibo..
    Ma nn prendo i Kili che butto.
    Ma forse prendo i Kili di ciò k mangio.. Sennò non avrebbe senso prendere pillole

    1. admin

      In teoria il senso degli integratori è perdere peso più velocemente a parità di sforzo, ma il “dopo” dipende da lei.

  26. Anonymous

    Buongiorno mi sono rimasti 4 giorni d prendere pillole di xl-s brucia grassi oggi m sono pesata e peso ancora 65 Kili..Nn ho perso Kili..Mi dice il perché

    1. admin

      Sospenda l’integratore (o comunque lo finisca e poi sospenda) e modifichi lo stile di vita (dieta e attività fisica) per iniziare a perdere i primi chili; solo a quel punto valuti se ripetere o meno eventuali assunzioni di integratori.

  27. Anonymous

    Mi scusi ma già con questo integratore non mi aiutava a perdere peso.. Perché io la dieta la sto facendo..Nn mangio ne pasta ne pane..Molta verdura..Carne bianca e pesce quello non grasso..Forse non è adatto a me xl-s brucia grassi..Ci vorrebbe xl-s medical che dicono agisca 3 volte di più..Poi non so se è vero..Questo lei deve dirmelo

    1. admin

      Come le ho detto sopra per ora lasci perdere gli integratori e migliori lo stile di vita; evitare i carboidrati potrebbe non essere la strategia giusta (personalmente non lo condivido), oppure si tratta di una dieta così aggressiva che il metabolismo si è bloccato, ma le spiegazioni possono essere numerose:

      http://www.nutrizionistabrescia.com/2017/04/otto-buone-ragioni-per-cui-non-si-perde.html

      Si concentri sullo stile di vita, magari facendosi aiutare da un nutrizionista, a eventuali integratori ci penserà eventualmente in un secondo momento.

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.