Perdi Peso 123 gocce: uso, prezzo e recensione. Funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: giorno e notte

Link sponsorizzati

Perdi Peso 1-2-3 in gocce è un nuovo integratore per dimagire, che ricordi io il primo in gocce, prodotto e commercializzato dai laboratori titolari del marchio Giorno e Notte; vediamone insieme la composizione, il modo di utilizzo, le controindicazioni e sopratutto cerchiamo di capire se funziona davvero.

Perdi Peso 123

Perdi Peso 123

La vera differenza rispetto agli integratori per dimagrire in commercio è l’obiettivo che si sono posti i ricercatori, ossia agire sullo stress anzichè più tradizionalmente sull’assorbimento e sul metabolismo dei principi nutritivi maggiormente calorici.

Posologia ed uso

La confezione di Perdi Peso 123 contiene due flaconcini:

  • il flaconcino Fase 1-2, che si assume al mattino prima di colazione,
  • il flaconcino Fase 3, che si assume alla sera prima di coricarsi.

Di ciascuna formulazione è necessario assumere circa 75 gocce al giorno diluite in acqua, oppure direttamente sulla lingua; poichè contare ogni volta 75 gocce per volta poteva risultare poco pratico, la pipetta contenuta è caratterizzata da una tacca che corrisponde a 25 gocce, rendendo quindi più semplice la somministrazione (3 dosi per volta alla tacca).

Prezzo

Come per Giorno e Notte, anche questo prodotto gode della formula Soddisfatti o Rimborsati, ma per usufruirne vi invito a leggere preventivamente tutte le clausole, che riporto di seguito, per evitare problemi:

Se non sei soddisfatto dei risultati di PerdiPeso® 1-2-3®, hai 30 giorni di tempo (più 5 giorni di spedizione) dalla data stampata sullo scontrino, per restituire scatola e relativo contenuto al recapito qui riportato (spese di spedizione sono a carico del mittente) :

The DMC S.p.A., Strada dei Censiti 5/A,

47891 Rovereta di Falciano (RSM)

Per ottenere il rimborso devono essere fornite le seguenti informazioni:

  • Nome
  • Cognome
  • Domicilio
  • Numero di telefono
  • Orari disponibili (nel caso vi dovessimo contattare per mancanza di informazioni)
  • Motivo della richiesta di rimborso
  • Codice fiscale
  • Codice Ean (codice a barre che trovate sotto la scatola)
  • Copia dello scontrino che attesti l’acquisto e la data

Un assegno bancario pari all’importo sostenuto per l’acquisto di PerdiPeso® 1-2-3® (riportato sullo scontrino) verrà inviato da The DMC S.p.A. (entro 10 giorni lavorativi) al vostro domicilio.

N.B. Ogni consumatore potrà inviare solo una richiesta di rimborso. L’invio dell’assegno non può essere effettuato presso una casella postale.

La richiesta di rimborso non pregiudica altri diritti del consumatore previsti dalla legge in particolare dal Codice del Consumo (artt. 128 ss. Codice del Consumo). I dati personali raccolti saranno utilizzati esclusivamente per l’esecuzione del rimborso e trattati in conformità con le disposizioni in materia di privacy.

Fonte: PerdiPeso

Fatta questa importante premessa, passiamo a vedere le offerte disponibili al momento della stesura di questa recensione:

  • 1 confezione, € 69 più € 15 di spese di spedizione
  • 3 confezione, € 138 più € 15 di spese di spedizione
  • 6 confezione, € 219 più € 15 di spese di spedizione

Ciascun flacone contiene 100 ml di prodotto (ringrazio Pippo56 per la segnalazione) e, sapendo che 20 gocce corrispondono a circa 1 ml, possiamo stimare che contenga all’incirca 2000 gocce.

Poichè si assumono 75 gocce alla volta, ne risulta che la quantità dovrebbe coprire un arco di tempo di circa 26 giorni.

Composizione ed ingredienti

Il flacone fase 1-2 di Perdi Peso 123 contiene:

  • estratto di Withania Somnifera,
  • estratto di Melone.

Il flacone fase 3 contiene invece:

  • Arancio amaro,
  • arancio dolce.

La Withania somnifera (ginseng indiano o ciliegia d’inverno o ashwagandha) contiene diversi principi attivi concentrati soprattutto nelle radici (parte più utilizzata) e nelle bacche. Gli effetti farmacologici della pianta sono da attribuire ai witanolidi, molecole che sembrerebbero esercitare un’attività immunostimolante, antimicrobica, antiinfiammatoria, anticonvulsivante ed “adattogena”, cioè in grado di inibire alcuni effetti indotti dallo stress a livello del sistema nervoso centrale aumentando la resistenza e la capacità di “adattamento” dell’organismo posto in condizioni sfavorevoli. E’ probabilmente proprio quest’ultimo effetto quello sfruttato dall’integratore per coadiuvare una dieta dimagrante, aiutando l’organismo a combattere il senso di fame e la possibile depressione indotta da un regime alimentare ipocalorico. Benchè manchino ancora studi clinici adeguati, in laboratorio sono stati osservati anche una riduzione della colesterolemia, aumento della frequenza e forza di contrazione del cuore (Fonte: Saninforma)

Da segnalare che questa pianta gode di un articolo su una prestigiosa rivista scientifica americana, in cui si dimostra l’efficacia nel ridurre i marcatori in grado di dimostrare il livello di stress, senza alcun tipo di effetto collaterale.

Sull’estratto di melone non sono purtroppo riuscito a trovare informazioni affidabili, ma sembra essere stato scelto dai laboratori che hanno formulato PerdiPeso 1-2-3 per le sue proprietà antinfiammatorie e sopratutto antiossidanti, utili sopratutto a depurare l’organismo.

La fase 3 prevede l’assunzione di principi attivi vegetali molto più tradizionali, ossia l’arancio amaro e l’arancio dolce; l’arancio amaro, uno dei fitoestratti più conosciuti e studiati nel campo degli integratori dimagranti, secondo diversi studi principalmente americani contiene una miscela di ammine simpatomimetiche (la più rappresentativa è la sinefrina) che vantano proprietà anoressizzanti, in grado cioè di provocare una significativa riduzione dell’assunzione di cibo. Le proprietà dimagranti della sinefrina derivano anche dal suo effetto stimolatorio sulla termogenesi e sulla lipolisi (mobilizzazione dei grassi accumulati a scopo energetico).

L’arancio dolce permette di ricavare un olio essenziale contenente diversi principi attivi tra i quali limonene, decanale, aldeidi e linalolo con effetti rilassanti, antisettici ed in grado di facilitare la digestione.

Controindicazioni

Da evitare scrupolosamente in gravidanza (la Withania somnifera può avere effetti abortivi) ed in allattamento, segnaliamo altre possibili controindicazioni, per esempio dosaggi elevati di Withania somnifera potrebbero causare disturbi gastrointestinali, vomito e diarrea, per cui si raccomanda di osservare le dosi consigliate. Potenziali interazioni farmacologiche possono verificarsi con:

  • anticonvulsivanti,
  • antipsicotici,
  • benzodiazepine,
  • barbiturici (fenobarbital),
  • fenitoina,
  • primidone,
  • antidepressivi triciclici,
  • acido valproico,
  • zolpidem.

Pertanto si sconsiglia di associare derivati della pianta a farmaci che deprimono il sistema nervoso centrale e sospenderne l’assunzione in prossimità di eventuali interventi chirurgici che prevedono l’anestesia generale (Fonte: Fitovigilanza)

Anche l’arancio amaro richiede qualche attenzione per le interazioni con alcuni farmaci (Interazioni arancio amaro).

Non si segnalano interazioni particolari con le pillole anticoncezionali, anche se ovviamente è consigliabile distanziarne l’assunzione di almeno 2-3 ore.

Conclusione

Benchè non ci si debba aspettare una bacchetta magica, è una delle poche volte in cui la scelta dei principi attivi presenti in Perdi Peso 1-2-3 è comprovata dalla presenza di studi scientifici di un certo livello, prova del fatto che i fitoestratti contenuti possono realmente vantare un’azione significativa.

Quanti chili si perdono?

E’ a mio avviso impossibile rispondere a questa domanda, perchè molto dipende dalla dieta seguita durante l’assunzione: tendenzialmente consiglio di puntare a perdere circa 1 Kg ogni 10-14 giorni, risultato che l’integratore dovrebbe permettere di raggiungere con uno sforzo inferiore rispetto ad un contesto di sola dieta.

Vi lascio infine con un video pubblicitario del prodotto:

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto? Avete dei dubbi su Perdi Peso 123 ? Scrivete tutto nei commenti!

Link sponsorizzati

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

    1. admin

      1. Con moderazione non c’è problema.
      2. In genere non è causa di effetti collaterali.
      3. Nessuna interazione con l’integratore, ma ovviamente dal punto di vista della salute…

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.