Kilocal Uomo: uso, prezzo e recensione. Funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: Kilocal metabolismo PoolPharma uomo

Link sponsorizzati

Lanciato proprio in questi giorni con una importante campagna pubblicitaria sui principali quotidiani, Kilocal Uomo è un nuovo integratore prodotto dall’italiana PoolPharma e dedicata ovviamente all’organismo maschile.

Kilocal Uomo

Kilocal Uomo (Scannerizzato da giornale)

La formulazione va ad affiancare il gemello Kilocal Donna e colmando un buco nell’offerta commerciale dei laboratori farmaceutici.

La necessità di offrire un integratore specificatamente studiato per l’uomo nasce dall’osservazione delle profonde differenze che caratterizzano il metabolismo e la struttura fisica maschile rispetto a quella femminile, in particolare per esempio il fabbisogno energetico di un individuo a completo riposo, digiuno da dodici ore ed a temperatura ambiente (metabolismo basale), corrisponde a circa 1200-1400 kcal per una donna e 1600-1800 kcal al giorno per un uomo. Anche il fabbisogno a parità di azione svolta è superiore nell’uomo, anche a parità di peso.

Anche la stessa costituzione fisica è diversa, è noto per esempio per esperienza comune che, mentre le donne tendono ad accumulare grasso su fianchi, cosce e glutei, nell’uomo quello che tende ad aumentare in caso di aumento di peso è innanzi tutto la pancia.

Forte di queste ed altre considerazioni, anche e sopratutto da un punto di vista strettamente biochimico, PoolPharma è arrivata a concepire la formulazione di Kilocal Uomo.

Posologia ed uso

La posologia consigliata prevede l’assunzione di una compressa prima di ciascun pasto principale, tipicamente quindi pranzo e cena.

Le compresse sono visivamente di 2 colori, questo perchè è stato studiato un rilascio modificato dei principi attivi in modo da amplificarne l’azione dimagrante.

Per la presenza di Iodio consiglierei di procedere periodicamente a periodi di sospensione, indicativamente ogni 2-3 mesi.

Segnalo infine che, a seguito di alcuni dubbi dei lettori esposti nei commenti, ho personalmente contattato la Pool Pharma chiedendo chiarimenti sulla corretta posologia; la risposta è arrivata, cortese ed in pochissimi giorni, e la pubblico a beneficio di chi fosse in dubbio su come assumere Kilocal Uomo:

“Nella fase iniziale l’assunzione può essere di due compresse al giorno per la prima settimana, poi si può proseguire con una compressa al giorno.”

Prezzo

La confezione da 30 compresse verrà venduta ad un prezzo consigliato di € 26.50, anche se mi riservo di verificarlo in quanto è ancora difficile trovare informazioni su Kilocal Uomo al momento in cui scrivo.

Composizione ed ingredienti

Fedele ai principi di offrire formulazioni esclusivamente naturali, Kilocal Uomo annovera tra i principi attivi aminoacidi, iodio e cromo.

Il cromo è un oligoelemento molto comune negli integratori dimagranti; gli effetti di questa sostanza sembra che si esplichino a livello del controllo insulinico e quindi, più in generale, sul metabolismo glucidico. Questo permetterebbe quindi un miglior controllo della glicemia, che si traduce anche nella riduzione del senso di fame a favore di un aumento del senso di sazietà.

Si suppone inotre anche che il cromo agisca anche stimolando la combustione dei grassi di deposito, ossia il grasso già accumulato nell’organismo.

Lo iodio, principio attivo probabilmente cardine di Kilocal Uomo, agisce invece stimolando direttamente il metabolismo in particolare per azione diretta sulla tiroide; la sostanza viene infatti utilizzata dall’organismo per la sintesi degli ormoni tiroidei, tiroxina (T4) e triiodotironina (T3), e quindi la sua funzione principale è quella di assicurare all’organismo l’attività esercitata dalla ghiandola tiroidea.

Sembrerebbe inoltre in grado di diminuire sensibilmente la sintesi lipidica (dei grassi).

Controindicazioni

A mio avviso è opportuna molta cautela relativamente all’uso di Kilocal Uomo in tutti i pazienti con problemi tiroidei per la presenza di Iodio; si raccomanda inoltre di non aumentare le dosi consigliate per non incorrere nel rischio di sviluppare effetti collaterali sempre legati a questo elemento chimico come tremori, irritabilità, tachicardia, insonnia e ipertensione arteriosa.

Va doverosamente sottolineato che, alle dosi suggerite, si ottiene un compromesso assolutamente sicuro dal punto di vista della salute e degli effetti di dimagrimento.

E’ inoltre controindicato l’uso nelle persone cardiopatiche, in chi soffre di aritmie ed ipertensione arteriosa e nei bambini al di sotto dei 12 anni (personalmente consiglio 18 anni).

L’iperdosaggio può causare tremori, irritabilità, tachicardia, insonnia e ipertensione arteriosa. In rari casi sono state osservate reazioni allergiche. Infine, per la capacità delle alghe di assorbire e fissare i metalli pesanti presenti nell’acqua, va presa in considerazione la possibile presenza di questi tossici nel prodotto finito

Conclusione

A patto di seguire le dosi consigliate e non eccedere, a mio parere Kilocal Uomo si porrà sul mercato come uno degli integratori più efficaci, grazie alla composizione tanto semplice quanto fondata su effetti dimostrati e non su presunte azioni terapeutiche, mai davvero dimostrate, associate ad esotici estratti vegetali contenuti in tanti prodotti concorrenti.

Tengo infine a segnalare la cortesia e la disponibilità del servizio clienti, contattato in merito ad un dubbio sulla corretta posologia attraverso una mail.

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto? Avete dei dubbi su Kilocal Uomo? Scrivete tutto nei commenti!

Link sponsorizzati

Pubblicità NON appartenente al circuito Google AdSense

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. andrea

    Ok cosa dovrei fare per farlo funzionare? Scusa ma non ne capisco niente…grazie mille in anticipo

    1. admin

      Assolutamente no, non solo frutta e verdura, ma un’alimentazione equilibrata ma ipocalorica (assumendo cioè meno calorie di quelle che consuma).

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.