Obesimed: uso, prezzo e recensione. Funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: fibra

Link sponsorizzati

Obesimed

Obesimed

Obesimed® è un nuovo prodotto per dimagrire che, dopo essere stato commercializzato in via preliminare in Belgio ed Olanda, arriva anche nelle farmacie italiane.

L’integratore, registrato in realtà come dispositivo medico, è prodotto da un’azienda olandese (PK Benelux l Pharma Care BV) ma commercializzato in Italia attraverso un’azienda con sede a Torino, la Paladin Pharma, già conosciuta per esempio per l’importazione di Revidox.

La giovane SpA italiana sta crescendo di anno in anno con l’obiettivo di distinguersi ed emergere rendendo disponibili in Italia quelli che ritiene essere gli integratori più innovativi in Europa e nel mondo, cerchiamo quindi di capire in cosa è diverso Obesimed, nel bene e nel male.

Il principio attivo scelto, di natura esclusivamente vegetale (è di fatto una fibra), promette di ridurre drasticamente la fame aumentando il senso di sazietà.

Il prodotto, come vedremo meglio in seguito, si pone a mio avviso come diretto concorrente di Dimagenina.

Posologia ed uso

La posologia consigliata negli adulti prevede l’assunzione di 2 capsule alla volta, per 3 volte al giorno, circa 1 ora prima di ciascun pasto; per l’ottenimento di un risultato ottimale viene consigliato di assumere Obesimed con abbondante acqua (circa 0.5 l alla volta, vedremo in seguito il motivo, che corrispondono a circa 2 bicchieri molto abbondanti).

Nel caso dei bambini sopra i 10 anni viene invece consigliato di ridurre eventualmente le quantità a 2 capsule 2 volte al giorno, anche se personalmente consiglio senza dubbio di sentire prima il parere del medico sotto i 16-18 anni.

Il ciclo di assunzione suggerito prevede di non continuare per più di 30 giorni consecutivi, cui far seguire almeno 4 giorni di pausa prima di, eventualmente, riprendere.

E’ infine importante affiancare l’assunzione di Obesimed ad un multivitaminico, perchè l’alto contenuto di fibra potrebbe ridurre l’assorbimento delle vitamine a livello intestinale, a maggior ragione se la quantità di cibo assunta diminuisce grazie al senso di sazietà provocato dall’integratore.

Prezzo

Obesimed viene venduto in farmacia in 2 diverse confezioni, con un numero diverso di capsule contenute:

  • 45 capsule, circa 7 giorni di terapia, € 33.00 (€ 4.40 al giorno)
  • 135 capsule, circa 23 giorni di terapia, € 54.00 (€ 2.40 al giorno)

Composizione ed ingredienti

Il principio attivo contenuto è una fibra vegetale resistrata a marchio OMTEC 19®; come tutte le fibre è in grado di assorbire grandi quantità di acqua (a seconda del tipo di fibra la capacità di assorbimento è più o meno elevata, Obesimed è ovviamente formulato per amplificare più possibile questo effetto) aumentando di volume e trasformandosi in una massa gelatinosa. Questo si traduce in molteplici effetti:

  1. Riduzione del senso di fame per stimolazione dei recettori di volume presenti nello stomaco e nei primi tratti dell’intestino; in altre parole l’organismo sente la presenza di abbondante materiale nel tratto digestivo, inviando al cervello segnali in grado di stimolare il senso di sazietà. Perchè questo avvenga servono circa 30-60 minuti, ecco quindi spiegata la necessità di assumere Obesimed circa 1 ora prima dei pasti.
  2. Riduzione dell’assorbimento di zuccheri e colesterolo; anche se questo effetto non è in realtà spiccato come nel caso di sostanze specifiche (per esempio l’orlistat di Alli), è comunque possibile che se ne abbia beneficio in termini di un minor numero di calorie assorbite a parità di pasto consumato.
  3. Essendo la fibra composta di materiale indigeribile per l’organismo umano, questa verrà espulsa tal quale dall’intestino, avendo quindi un benefico effetto nei pazienti con intestino pigro.

Controindicazioni

E’ indispensabile assumere la capsula di Obesimed intera, aprirla significherebbe esporsi a rischi potenzialmente gravi in quanto la sostanza contenuta inizierebbe ad assorbire acqua e gonfiarsi già in gola.

Obesimed viene consigliato a partire dai 10 anni in poi, ma personalmente raccomando di non usarlo al di sotto dei 16-18 anni se non dietro parere medico, perchè a mio parere al di sotto di questa età sarebbe preferibile un’intervento esclusivamente rivolto allo stile di vita, dal punto di vista dietetico e dell’esercizio fisico.

L’azienda precisa inoltre che Obesimed:

  • non contiene allergeni (lattosio, glutine, pesce o frutta a guscio),
  • è adatto a chi segue una dieta vegetariana.

E’ ovviamente sconsigliato in gravidanza ed allattamento.

Per quanto riguarda le possibili interazioni con altri farmaci è in genere sufficiente distanziarne l’assunzione; assumendo i medicinali almeno 1 ora prima od almeno 4 ore dopo non si segnalano possibili problemi, diversamente potrebbe verificarsi malassorbimento dei principi attivi.

Particolare prudenza viene invece segnalata nei confronti dei pazienti diabetici; poichè l’OMTEC 19® è in grado di diminuire l’assorbimento di amidi e zuccheri, questi pazienti potrebbero dover rivedere al ribasso la dose dei farmaci ipoglicemizzanti. Attenzione simile va posta nei pazienti in cura per ipercolesterolemia.

Effetti collaterali

Obesimed® è in genere ben tollerato ed i rari effetti collaterali segnalati sono, ovviamente, solo a carico del tratto digerente poichè non viene assorbito in alcun modo; possono quindi essere possibili:

  • leggera diarrea,
  • acidità di stomaco,
  • flatulenza.

Di norma questi effetti collaterali tendono a sfumare fino a sparire in pochi giorni, se così non fosse si consiglia di sospenderne l’assunzione e rivolgersi ad un medico.

Conclusione

Quanto posso dimagrire con Obesimed?

Spesso mi viene fatta questa domanda a proposito dei diversi integratori recensiti, ma purtroppo è a mio avviso impossibile dare una risposta concreta perchè ci sono in gioco troppe variabili dipendenti dal soggetto, in primis dieta seguita e quantità di esercizio fisico sostenuto.

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto? Avete dei dubbi su Obesimed? Scrivete tutto nei commenti!

Di seguito un video pubblicitario del prodotto a titolo di curiosità:

Link sponsorizzati

Pubblicità NON appartenente al circuito Google AdSense

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. pietro

    signori e signore, non esistono prodotti che fanno dimagrire!!! svegliatevi. gli unici farmaci e ripeto farmaci che facevano dimagrire, erano le metaanfetamine con effetto anoresizzante, colazione abbondante, cinque o sei micropasti 2/1/1 al giorno niente carbo la sera, e tanta attivita fisica. nessuno fa’ miracoli. altrimenti saremmo tutti magri, tutti belli, tutti senza rughe.

    1. admin

      Non dimentichiamo orlistat (sempre farmaco) e tuttora in commercio, senza i potenziali gravi effetti collaterali delle anfetamine (non metanfetmine, che sono sostanze usare a scopo ricreazionale).

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.