Adiprox Fitomagra: uso, prezzo e recensione. Funziona?

by admin
Giudizio:
Tag: Aboca Fitomagra grassi

Link sponsorizzati

La novità 2011 della linea Fitomagra (come OnDieta, prodotti da Aboca) è un integratore liquidolanciato alla fine di febbraio con il nome di Adiprox.

Posologia ed uso

Il prodotto, formulato come soluzione liquida, va assunto una volta al giorno preferibilmente lontano dai pasti; la dose consigliata è pari ad un misurino, ossia circa 15 ml, diluita in acqua.

Un’alternativa suggerita dalla stessa azienda è la preparazione della quantità indicata in mezzo litro di acqua, da assumere gradualmente nell’arco della giornata.

Il flacone aperto è preferibile conservarlo in frigorifero perchè privo di conservanti ed è da consumarsi entro 30 giorni.

Prezzo

Adiprox viene venduto ad un prezzo consigliato di € 29.90 ed il flacone contiene 320 g di soluzione.

Composizione ed ingredienti

La composizione di Adiprox è la seguente:

  • Mela succo concentrato;
  • Sambuco (Sambucus nigra) frutti succo concentrato;
  • Limone succo concentrato;
  • Coestratto liofilizzato (AdiProFen®) di Thè verde (Camelia sinensis) foglie e Uva (Vitis vinifera) semi;
  • Tarassaco (Taraxacum officinale) radice estratto liofilizzato;
  • Lemon Lime aroma naturale.

Il complesso molecolare di procianidine e fenoli da semi d’uva e Thè verde fanno presupporre un’attività principalmente lipolitica, ossia un’azione stimolante sul metabolismo dei grassi accumulati nel tessuto adiposo, senza dimenticare le spiccate azioni antiossidanti ed il benefico effetto sul microcircolo utile in caso di lotta alla cellulite.

L’estratto secco di semi (ma anche di buccia) di Uva (Vitis vinifera) o Vite rossa contiene diversi principi attivi che nel complesso conferiscono a questo estratto diverse proprietà: in particolare le procianidine e i proantocianidoli agiscono sui radicali liberi esercitando un’azione antiossidante ed inoltre agiscono come stabilizzatori sul collagene, che costituisce le membrane dei vasi sanguigni.

Le procianidine sono contenute maggiormente nell’estratto di foglie d’uva, nell’estratto secco di semi e buccia sono presenti in discreta quantità anche sostanze ad azione drenante e diuretica. Ancora tra i vari composti attivi presenti citiamo gli antocianosidi che agiscono in sinergia con le procianidrine combattendo l’insufficienza venosa e la fragilità capillare; essi aumentano la resistenza dei vasi sanguigni e ne diminuiscono la permeabilità, mentre i tannini, che conferiscono il caratteristico colore rosso, aiutano a normalizzare il ritorno venoso perché stimolano la contrazione delle pareti dei vasi. Infine, molto recentemente, alcune ricerche hanno scoperto una possibile attività antitumorale dell’estratto di semi d’uva, in particolare riguardo al cancro al seno,allo stomaco, alla prostata e al polmone.

Il Tè verde (Camellia sinensis), contenuto in moltissimi integratori per dimagrire oltre a Fitomagra Adiprox,  possiede due classi di principi attivi:

  • la caffeina,
  • i polifenoli.

Questi composti agiscono sinergicamente svolgendo un’azione stimolante sul sistema nervoso centrale; essi, stimolando la produzione dei neurotrasmettitori come l’adrenalina, la noradrenalina e la dopamina, determinano un aumento del metabolismo basale (aumento termogenico) e, di non secondaria importanza, migliorano il tono dell’umore.

L’aumento del metabolismo basale permette quindi l’attacco e la rimozione dei grassi accumulati nell’organismo.

Gli studi più recenti hanno evidenziato che il tè verde può aiutare a ridurre in modo significativo il tasso di grassi nel sangue (i trigliceridi) ed in particolare, sembra, il colesterolo cattivo.

Il Tarassaco, ultimo principio attivo che vediamo di Adiprox, è un utile diuretico che esercita anche la sua azione depurativa già a livello intestinale.

Controindicazioni

Il Tè verde potrebbe avere blande interazioni con alcune categorie di farmaci: a tal proposito l’assunzione con pillole anticoncezionali potrebbe causare nervosismo, mal di testa, battito cardiaco accelerato ed altri effetti collaterali, anche se a mio avviso le dosi in gioco sono troppo ridotte perchè si possano verificare.

Segnaliamo poi un approfonfimento delle interazioni tra tarassaco ed alcuni farmaci.

Opinioni e pareri: funziona?

L’avete provato? Che risultati avete avuto? Avete dei dubbi su Adiprox? Scrivete tutto nei commenti!

Link sponsorizzati

Pubblicità NON appartenente al circuito Google AdSense

Articoli correlati

Leggi gli altri articoli delle seguenti categorie:

oppure fai una ricerca tra le centinaia di articoli pubblicati



Aggiornamenti

Non perdere i prossimi articoli ed aggiornamenti, iscriviti con il tuo indirizzo di posta elettronica; non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti con un solo click in ogni momento

Servizio in collaborazione con FeedBurner (Google)

Domande, suggerimenti e segnalazioni

  1. sara

    vorrei sapere adiprox quanto prima di fare colazione va preso?visto che c e scritto lontano dai pasti?

    1. sara

      cosa succede se faccio colazione dieci minuti o 30 minuti dopo aver preso lo sciroppo?

    2. admin

      Potrebbe alterare l’assorbimento rispetto a quanto previsto dall’azienza produttrice, ma in ogni caso nulla di pericoloso.

Leave a Reply

Eventuali risposte NON devono sostituire od essere interpretate come diagnosi o consigli medici; devono invece essere intese come opinioni personali e come tali suscettibili di smentita.